Post

Tout en Blanc

Immagine
Sabato 1° luglio 2017, dalle ore 20, la Pro Loco Foiano della Chiana presenta la 3° edizione di “Tout en Blanc”, la cena glamour più attesa dell’estate che si svolgerà lungo Corso Vittorio Emanuele, a Foiano della Chiana (Ar).
“Tout en Blanc” è la prima vera cena in bianco della provincia di Arezzo, certificata anche dalla celebre Cena in Bianco Unconventional Dinner di Torino, a cui si ispira fin dal primo anno.
Unica regola da rispettare per i partecipanti a questo spettacolare picnic sotto le stelle è il bianco, a partire dall’abbigliamento fino agli accessori e agli addobbi.
Chiunque potrà portare da casa il tavolo, le sedie, i cestini con le vivande, nonché le stoviglie e i bicchieri (rigorosamente in ceramica e vetro), e apparecchiare per parenti e amici. A fine cena ognuno, poi, sparecchierà e getterà i propri rifiuti negli appositi contenitori messi a disposizione dagli organizzatori.
In alternativa la Pro Loco garantirà un servizio di noleggio tavoli/sedie a 10 euro. In quest…

Premio internazionale d'Arte Contemporanea LYNX 2017

Immagine
Prorogate le iscrizioni al Premio internazionale d'Arte Contemporanea LYNX 2017 promosso dall'Associazione Culturale Il Sestante di Trieste.
Il 9 luglio 2017 sarà l'ultimo giorno utile per consentire agli artisti di iscrivere e proporre le loro opere. Il concorso è giunto alla terza edizione ed è rivolto ad artisti di ogni età e provenienza. Quattro le categorie: pittura, fotografia, digital art e grafica. 
L'organizzazione del Premio LYNX, operativa all’interno dei nuovi orizzonti del mercato dell’arte, si impegna a valorizzare artisti meritevoli in ambito internazionale. L'edizione precedente ha contato migliaia di visitatori nelle mostre organizzate per i finalisti oltre alle numerose visualizzazioni web. E' stata effettuata una fitta distribuzione del catalogo cartaceo bilingue contenente tutte le foto delle opere finaliste e i testi di presentazione del concorso e varie copie sono state consegnate ai collezionisti del settore. 
In questa edizione le 40 ope…

Prorogata la mostra dei Venti futuristi

Immagine
La mostra Venti futuristi ospitata a Palazzo del Duca di Senigallia, è stata prorogata fino al 2 settembre e sarà protagonista della proposta culturale del Comune di Senigallia e della Spiaggia di Velluto per l’estate 2017.
Attraverso oltre cinquanta opere tra cui dipinti, disegni, studi per abiti, incisioni, prove grafiche ed elementi legati all’arredo della casa, la mostra vuole accendere i riflettori sugli sviluppi che il Futurismo ha avuto nelle Marche a partire dal 1922.
La mostra a cura di Stefano Papetti, direttore dei Musei Civici di Ascoli Piceno e docente di Museologia presso l’Università degli Studi di Camerino, è posta sotto l’alto patronato del Mibact e promossa dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Jesi che continua il suo percorso di valorizzazione dell’arte nelle Marche. L’esposizione inoltre è realizzata con la partecipazione del Comune di Senigallia, che aggiunge un importante tassello al programma espositivo intrapreso già da alcuni anni proponendo mostre di rileva…

Frammenti di una storia

Immagine
Grazie ai notevoli apprezzamenti di pubblico e di critica, la direzione del  Museo Civico, “Mons. Domenico Mambrini” proroga di ulteriori trenta giorni (fino al 05 luglio p.v.) la mostra personale della nota artista Lucia RotundoFrammenti di una storia”, promossa ed organizzata dalla direzione scientifica del Museo e dall’Amministrazione Comunale di Galeata.
La mostra è curata dal critico e storico dell’arte Paolo Balmas, docente all’Università “La Sapienza” di Roma e da Caterina Mambrini, direttrice del Museo Civico di Galeata.
Sono esposte nelle due sezioni del museo la recente ricerca artistica di Lucia Rotundo, una significativa selezione di opere plastiche, che si interfacciano con gli importanti reperti archeologici della collezione museale.
Come afferma Paolo Balmas - nella presentazione in catalogo – “i frammenti della Rotundo con la loro struttura organica, le loro possibili forme di combinazione o di contaminazione con altri elementi ed altre materie e da ultimo la loro fl…

ArtBeat - Arte e musica davanti i Fori Imperiali

Immagine
In occasione delle aperture straordinarie delle mostre del Complesso del Vittoriano - Ala Brasini (Boldini, Botero, Dicò) il 22 giugno a partire dalle ore 19
Arthemisia e DNA concerti in collaborazione con K Party presentano
ARTBEAT
Arte e musica davanti i Fori Imperiali Il Complesso del Vittoriano - Ala Brasini si trasforma in un palco a cielo aperto per tutti coloro che vogliono visitare le mostre di Arthemisia a un prezzo speciale di 15 euro (invece che 26 euro) e assistere alle performance di musicisti e dj conosciuti al grande pubblico, oltre che degustare un delizioso aperitivo con vista sui Fori Imperiali grazie a una proposta gastronomica di qualità, curata da Naturale (importante marchio nella ristorazione healthy).
In occasione del primo appuntamento, giovedì 22 giugno a partire dalle 19, il protagonista sarà Matteo Vallicelli, musicista trasteverino trapiantato a Berlino.
L’iniziativa ARTBEAT nasce dalla collaborazione tra Arthemisia e DNA concerti, realtà attiva da vent’an…

Craigie Horsfield al Museo d’arte della Svizzera italiana

Immagine
Il Museo d’arte della Svizzera italiana, in collaborazione con il Centraal Museum di Utrecht, dedica un’ampia esposizione monografica a Craigie Horsfield, artista britannico che dagli anni Ottanta conduce una straordinaria indagine sulla natura stessa dell’immagine fotografica.
Nel suo lavoro ricorrono ritratti, nature morte, nonché momenti di vita quotidiana, riti e tradizioni popolari, temi e generi diversi rappresentati con tecniche innovative che tendono a stemperare i limiti fra le varie discipline artistiche. La fotografia costituisce infatti solo uno dei molteplici tasselli che si sovrappongono nella sua produzione artistica: a partire da un negativo, o da un fotogramma, Horsfield produce opere di grande formato realizzate con tecniche sorprendenti e disparate come arazzi e affreschi. La struttura narrativa della mostra si sviluppa in sezioni tematiche incentrate su opere emblematiche, sovente lavori monumentali come i maestosi arazzi dedicati alla scena apocalittica di Ground …

A Gubbio la mostra concorso COSMOS

Immagine
A Gubbio la mostra concorso COSMOS, con la partecipazione di 36 artisti internazionali che si confronteranno sul tema dell’interpretazione artistica dell’Universo.
E’ prevista per il prossimo 8 luglio, l’apertura della mostra concorso COSMOS – Mille modi di rappresentare l’Universo, organizzata dall’Associazione Culturale La Medusa di Gubbio, in Umbria. Il progetto espositivo, che vedrà la sua realizzazione e messa in opera presso i prestigiosi locali della Galleria degli Arconi di Palazzo dei Consoli, in pieno centro storico, ha ricevuto il patrocinio del Comune di Gubbio, dell’Unione Astrofili  Italiani e vede tra i compartecipatori al progetto il Polo Museale Diocesano cittadino. 
La Mostra - Concorso collettiva aperta a pittori, scultori e fotografi, ha come tema conduttore l’interpretazione e la rivisitazione del soggetto cosmologico ed astrofisico in arte. La Mostra - Concorso prevede in sede espositiva, la presenza di un modulo di votazione per i visitatori che inseriranno in a…