Post

Art Color Passion in Rome

Immagine
Si inaugura sabato 11 luglio 2020 alle ore 18 la grande rassegna artistica internazionale a Roma "Art Color Passion in Rome", presso lo spazio elegante della Galleria "Art Gallery Rome" , in Via di Parione 10 00186 Roma, nel centro storico di Roma a pochi metri dal Chiostro del Bramante e da Piazza Navona.
Saranno in mostra opere pittoriche, fotografiche, scultoree e digitali degli artisti Valentina Anopova, Victoria Arnaud, Maryna Borovska, Leonardo Cersosimo, Gaetano Golia, Renate Hirschmair, Audrey Keenan, Herfriede Konkolits-Fessl, Johanna Levy, Donata Maria Rita Licciardello "LaDy", Dafne Lopiano, Rosy Mantovani, Fernanda Nobre, Aleksandra Ogórkiewicz "REDHOOD ART", Attila Olasz, Nina Pauloff, Ilaria Pergolesi, Irena Prochazkova, Nando Ragni, Angelo Ribezzi, Sara Riccieri, Jenni Souter, Slavcho Spirovski, Gabriella Sterzi, Eve Stockhammer e Vicius Art, provenienti da quattordici paesi diversi (Austria, Finlandia, Francia, Inghilterra, Italia…

Drive In alla Rocca di Umbertide

Immagine
La Rocca di Umbertide ospita, dal 3 luglio al 1° settembre 2020, "Drive In", mostra personale di Marco Casentini, tra gli artisti astratti italiani più rappresentativi della sua generazione.
Promossa dal Comune di Umbertide in collaborazione con FerrarinArte e Kromya Art Gallery, l’esposizione sarà inaugurata venerdì 3 luglio alle ore 18.00, alla presenza dell’artista.
La mostra arriva alla Rocca di Umbertide come tappa di un tour che dal 2017 ha coinvolto musei ed istituzioni italiane ed estere, come la Bocconi Art Gallery di Milano, il MOAH - Museum of Art and History di Lancaster, la Reggia di Caserta e il Cultural Centre Science and Technology Museum di Kuwait City. 
«Melodie senza fine e senza centro, i dipinti di Marco Casentini - scrive il critico d’arte Federico Sardella-, essi stessi luogo ove accade la pittura; nella ricchezza dei piani sovrapposti e nella lucentezza delle tinte, offrono una sinestetica poetica del paesaggio urbano e specialmente dei suoi luoghi d’aff…

Maddalena Barletta con De Rerum Scriptura alla Libreria Bocca

Immagine
A partire da martedì 30 giugno presso la Libreria Bocca in Galleria Vittorio Emanuele II a Milano, Locale Storico d’Italia con il Patrocinio del Ministero per i Beni e le Attività Culturali e Medaglia d’oro della Camera di Commercio di Milano, si terrà un’esposizione di opere dell’artista Maddalena Barletta curata e organizzata da MADE4ART - Comunicazione e servizi per l’arte e la cultura.
In mostra una selezione di lavori realizzati da Maddalena Barletta che fondono armonicamente pittura, graffito, fotografia e materiale cartaceo tratto da libri e manoscritti antichi, opere di grande raffinatezza e profonda poesia che acquistano presenza materica e tridimensionalità proprio grazie alla commistione di tecniche ed elementi diversi. Le composizioni De Rerum Scriptura sono un vero e proprio omaggio alla scrittura e al libro nell’epoca della tecnologia e della multimedialità, nella consapevolezza che media differenti possono diffondere l’arte e la cultura, nella contemporaneità come nel pa…

Pride by your side alla FMB Art Gallery

Immagine
Una mostra online per raccontare l'amore e la “favolosità rainbow" attraverso l'arte: partirà il 20 giugno, sino al 20 settembre, la collettiva "Pride by your side", che si svolgerà all’interno di ARTSPACE, spazio che la galleria online FMB Art Gallery di Francesco Maria Boni (www.fmbartgallery.com) dedica agli eventi speciali. 
L’evento sarà online per tutta la stagione estiva, come un ipotetico Onda Pride, e si potrà arricchire di eventuali e ulteriori tasselli artistici. La chiamata per gli artisti sarà infatti aperta fino al 31 luglio: la galleria continuerà quindi a valutare nuovi artisti internazionali per tutta la durata della call, presentandone col tempo di nuovi. I ricavati della galleria per questo evento saranno devoluti a due associazioni LGBT italiane: Casa Famiglia Refuge LGBT e Plus - Persone LGBT+ sieropositive.
L’EVENTO COME UN'ONDA PRIDE – Il progetto artistico intende allinearsi alle celebrazioni online della comunità LGBTQI+ previste per t…

Giambattista Piranesi. Architetto senza tempo

Immagine
Dal Comunicato Stampa
Dopo Albrecht Dürer, le sale restaurate di Palazzo Sturm accolgono un altro tra i giganti dell’incisione mondiale: Giambattista Piranesi (1720-1778).
La mostra — a cura di Chiara Casarin e Pierluigi Panza — propone tutti i capolavori grafici di Giambattista Piranesi patrimonio delle raccolte bassanesi. Un corpus completo che comprende incisioni sciolte e molte altre racchiuse in volumi ai quali si aggiunge la serie completa delle Carceri d’Invenzione proveniente dalle collezioni della Fondazione Giorgio Cini di Venezia. La città di Bassano del Grappa ha scelto di omaggiare il grande genio di Piranesi in occasione del terzo centenario della sua nascita (4 ottobre 1720).
Il patrimonio grafico dell’artista di origini venete, che conta a Bassano circa 570 opere, viene esposto nel quarto e quinto piano di Palazzo Sturm, spazi destinati alle esposizioni temporanee, inaugurati dopo l’ultima campagna di restauro, con la mostra Albrecht Dürer. La collezione Remondini. L’espos…

Linee del contemporaneo in Ticino. La collezione del Museo d’arte Mendrisio

Immagine
Attraverso un centinaio di opere della collezione la mostra "Linee del contemporaneo in Ticino. La collezione" intende creare un caleidoscopio di sperimentazioni con l’obiettivo di far dialogare le varie opere, ravvisandone affinità di linguaggio. Il contemporaneo è qui inteso come un confronto tra generazioni che coprono circa quarant’anni di storia, dalle atmosfere naturalistiche a immagini tecnologicamente elaborate. Il nocciolo della mostra sta quindi tutto nella storia del Museo d’arte Mendrisio che, dalle prime biennali dedicate a Paolo Bellini e ad Aldo Ferrario, arriva fino agli spazi dedicati ad Alan Bogana o a Marta Margnetti
Sono questi in mostra tutti artisti ben noti, che hanno stretto un legame con il nostro istituto e ai quali va il nostro ringraziamento.
Opere di: Selim Abdullah, Sibilla Altepost, Paolo Bellini, Franco Beltrametti, Adriana Beretta, Livio Bernasconi, Anna Bianchi, Alan Bogana, Giuseppe Bolzani, Gianfredo Camesi, Rosanna Carloni, Daniela Carrara,…

Antonio Panino - In Pittura alla Mutabilis Arte

Immagine
Mutabilis Arte ospita dal 3 al 20 giugno la personale di Antonio Panino dal titolo "In Pittura", opere realizzate con tecnica mista su carta di piccole e grandi dimensioni, alcuni libri d'artista e incisioni calcografiche appositamente pensate per questa esposizione. 
Raccogliendo l’invito delle Autorità a non creare in questi giorni assembramenti tra persone, la mostra sarà visitabile presso lo Spazio Mutabilis Arte in via dei Mille 25/c preferibilmente su appuntamento. Sospesi i vernissage, nel rispetto delle normative vigenti e come forma di tutela per i soci e il pubblico che frequenta il nostro spazio, la presentazione avverrà in diretta Facebook il 3 giugno alle ore 17:00 sulla pagina dell'artista  antonio.panino
"LA PITTURA, colore che copre colore, che svela colore. Cancellazione e svelamento sono le condizioni visibili della superficie, che chiede di essere rivelata così, nella sua essenza, nel suo essere qui. Traccia e segno dell'istante originario c…