Post

Visualizzazione dei post da Gennaio, 2013

Emanuel Pimenta for John Cage anche al Castello Svevo di Bari

Immagine
La mostra-evento "Emanuel Pimenta for John Cage" è parte integrante dell’ EXPO di Bari. È stato possibile realizzare questa mostra collaterale grazie alla precisa volontà di due sensibili operatori culturali:  il  Direttore dell’Expo  Arte  Amedeo  Demitry  e  il  gallerista  Ninni  Esposito.  L’ inedita  e storica manifestazione nella sua complessità donerà lustro alla città di Bari. Dopo aver attraversato 28 paesi nel mondo con differenti formule espositive, la magistrale mostra- evento Emanuel Pimenta for John Cage, dell’artista compositore Emanuel Dimasde Melo Pimenta al Castello Svevo di Bari, chiude le manifestazioni del centenario della nascita di John Cage, il più  singolare  compositore  del  XX  secolo.  L’ omaggio  è  iniziato  a  New  York  il  12  marzo  2012. L’ Evento è un unicum storico, che, se pur con delle differenze, ricorda in parte la mostra "Il Silenzio della Musica" e l’omonimo libro (Charta Ediz. Mi) dell’artista compositore Emanuel Pimenta…

XCHANGE. Artisti croati e italiani a confronto all' Artoteca Vallisa

Immagine
Questa sera, alle ore 18.30, presso l' Artoteca Vallisa - via vallisa 13 Bari, città vecchia - inaugurazione della mostra “XCHANGE : artisti croati e italiani a confronto". In esposizione sculture di Emil Knapic e Giovanni Morgese, dipinti di Dany Dumbrava, Iva Pevalek e Vedran Silipetar, performance “Ataraksìa” videoart e danza di Miguel Gomez con Giada Petroni e Junior dance company. La mostra è organizzata da Artoteca Vallisa e Federico II Eventi in collaborazione con il Museo civico di Pazin (Croazia). All'inaugurazione sarà presente l' Ambasciatore della Repubblica di Croazia Damir Grubisa.

La mostra rimarrà aperta fino al 15 febbraio tutti i giorni tranne le domeniche dalle ore 17.00 alle 20.00

Paesaggi Contaminati alla Chie Art Gallery di Milano

Immagine
La Chie Art Gallery presenta la mostra "Paesaggi Contaminati", una collettiva di Nicola Falco, Mihaela Ghit, Hannah Elisabeth Walstra Hogeboom e Monica Ghit, a cura di Chie Yoshioka e visitabile da quest' oggi al 9 febbraio 2013. Il lavoro dei quattro artisti si muove entro il campo della contaminazione, trasformando la superficie della tela in un miscuglio di elementi riconoscibili e non, e sfalsando la percezione del soggetto rappresentato su più livelli. Questo diventa ogni volta qualcos’altro: un paesaggio per metà reale per metà astratto, uno scorcio naturale costellato da elementi estranei. Nonostante la tendenza ad allontanarsi dalla realtà, tuttavia, gli artisti la mantengono come punto fermo, approdo primario e definitivo della loro opera. Ecco perché a un primo, superficiale sguardo i lavori si presentano decisamente come paesaggi - nel caso di Nicola Falco, Mihaela Ghit e Hannah Elisabeth Walstra Hogeboom – e come agglomerati tra natura e corpo umano – nel cas…

Una città che cresce: immigrazione, inclusione sociale e intercultura. Lettura critica del libro Onde: diario di un immigrato.

Immagine
Venerdì 1° febbraio, alle ore 10.30, presso l’Aula del Consiglio Regionale (Via Giuseppe Capruzzi, 212 Bari ) si terrà la Giornata Tematica "Una città che cresce: immigrazione, inclusione sociale e intercultura. Lettura critica del libro Onde: diario di un immigrato".

Introdurrà Daniela Daloiso, Dirigente del Servizio Biblioteca e Comunicazione Istituzionale, subito dopo i saluti istituzionali a cura della Presidenza del Consiglio Regionale della Puglia.

Interverranno Francesco De Palo, autore del libro "Onde", Alberto Fornasari, Laboratorio di Pedagogia Intercultura-Università degli  Studi di Bari e  i componenti delle Commissioni Affari Esteri e Comunitari e Affari Sociali della Camera.

Concluderà i lavori Rosalba Magistro,Responsabile della Sezione Multiculturale della Biblioteca del Consiglio Regionale.

Nel corso dell’incontro sarà distribuita  la XXII    edizione del  Dossier Caritas  Migrantes.

Per informazioni:  sezionemulticulturale@bcr.puglia.it  080- 540…

CHARLOTTE SALOMON - Blu Giallo Rosso: ricomporre l’infranto - Mostra internazionale di libri d’artista

Immagine
Il Presidio del libro "Archivio del libro d’artista VerbaManent" , in collaborazione con l’ Assessorato alla Cultura del Comune di San Cesario, partecipa al Progetto regionale Mese delle Memoria 2013 con l’esposizione di una Mostra internazionale di libri d’artista dedicati alla vita, all’arte, al pensiero di Charlotte Salomon, giovane artista ebrea di Berlino che ha lasciato testimonianza della sua splendida arte nell’opera "Vita? O Teatro?", creata con tre colori, blu giallo rosso: un’ imponente massa di materiali cartacei sui quali l’Autrice tenacemente ha accumulato le sue riflessioni, i suoi schizzi, i disegni, i pensieri e le citazioni della sua breve esistenza prima di essere travolta dalla deportazione e dalla morte, all’età di ventisei anni, ad Auschwitz.
Ha citato di lei Claudia Bourdin, presidente di RECTO/VERSO , Association européenne d’art, histoire, et mémoire dédiée à Charlotte Salomon : “ Fra il 1940 e il 1942 con energia e forza creativa, Charlott…

Lightness alla Galleria Marelia

Immagine
Questa sera, Sabato 26 Gennaio 2013 alle 18, presso la Galleria Marelia arte moderna e contemporanea si terrà la performance di Clara Luiselli per "Lightness". Fin dall’inizio del XX secolo l’arte ha mostrato interesse per le potenzialità espressive della luce artificiale. Il ruolo della luce nell’estetica futuristica e costruttivista, nella fotografia e nel cinema, ha dato impulso alle prime sperimentazioni di light painting a partire dagli anni Venti. L’impiego del neon ad opera di Lazlo Moholy Nagy, seguito nei primi anni Cinquanta da Gianni Colombo e Lucio Fontana, è stato fondamentale per ogni esperienza maturata nell’ambito dell’Arte Programmata. Dan Flavin, James Turrel, Robert Irwin, Bruce Nauman e Mario Merz sono solo alcuni dei numerosi artisti che hanno applicato le possibilità comunicative della fonte luminosa in funzione del coinvolgimento dell’osservatore. Dopo le prime sperimentazioni al neon, il linguaggio della Light Art si è evoluto seguendo il progresso te…

Dracula e il mito dei vampiri: storia, letteratura, cinema, moda e design

Immagine
In occasione della mostra “Dracula e il mito dei vampiri” ospitata alla Triennale di Milano fino al 24 marzo 2013, l’ Avis Provinciale e Comunale di Milano dedicheranno cinque giornate alla promozione del dono del sangue presso la sede espositiva. I volontari e i medici dell’Associazione apriranno le porte della loro unità mobile per far conoscere da vicino il mondo della donazione, rispondere alle domande e curiosità dei visitatori e distribuire materiale informativo.In due appuntamenti sarà possibile anche donare il sangue, compiendo così un piccolo e semplice gesto dal grandissimo valore sociale e umano che permette, inoltre, di sottoporsi a un check-up gratuito del proprio stato di salute. “Abbiamo deciso di abbinare il nostro nome a questa mostra – fanno sapere il Presidente dell’ Avis Provinciale, Natale Casati, e il Presidente della sede comunale, Luca Maria Munari - per evidenziare il grande valore etico e simbolico del sangue come elemento insostituibile per la vita e la sop…

NERO CELESTE - Fotografie e disegni di Patrizia Ricco

Immagine
Mostra personale dell' artista Patrizia Ricco presso ADSUM artecontemporanea di Terlizzi, dal  2 al 16 febbraio 2013 . Curata dal critico d'arte prof. Luigi Dello Russo, la mostra Nero Celeste, attraverso alcune fotografie della Ricco riesce a farci vedere e sentire come nuova e intimamente profonda una icona della nostra cultura meridionale: la statua dell' Addolorata della città di Bisceglie. Il secolo scorso, secolo breve a detta del grande storico Eric J. Hobsbawm, insieme alle violenze connesse alle dittature di massa, è stato il momento della nascita di nuove forme espressive e creative come la danza moderna, il cinema e la fotografia. Quest'ultima si è imposta in Italia con un certo ritardo per la persistenza della cultura crociana, impregnata di idealismo e proprio perciò contraria alle nuove tecnologie. È stata una lacuna che ci ha distanziato di molto da quella internazionale... ora il salto è fatto! Le nuove generazioni sono interessate e soprattutto operati…

In piedi su una giostra al Centro Culturale Zerouno di Barletta

Immagine
E' a cura di Anna Soricaro la mostra collettiva d' arte contemporanea che si inaugura questa sera alle 18 presso il Centro Culturale Zerouno, in via Indipendenza 1 (76121) a Barletta.
Carla Battaglia, Franco Bolzoni, Teresa Pollidori e Gianfranco Tagliapietra, questi i nomi dei quattro artisti che esporranno fino al 7 febbraio 2013 "In piedi su una giostra".
Le giostre sono sempre illuminate, senza le luci nessuno le noterebbe, così attraverso un’arte che diviene incanto per grandi e piccoli, gioco da osservare e sperimentare per la curiosità delle opere in corso, lo spazio espositivo diviene un luna park in cui prediliegere la giostra che piace e viaggiare con la fantasia e la realtà attraverso la sperimentazione di ogni opera. Quattro artisti dalla forte individualità, Carla Battaglia, Franco Bolzoni, Teresa Pollidori, Gianfranco Tagliapietra si esprimono con energia cromatica pregevole e si cimentano con una tecnica per ognuno sperimentale svincolandosi dai solit…

Italia-Art-Tokyo : Dal MAF di Forlì ad Artcross incorporated di Yokohama in Giappone.

Immagine
L' Associazione Mondial Art Free con sede a Forlì in corso Mazzini 20 sta selezionando artisti per la mostra "ITALIA-ART-TOKYO 2013" che si terrà dal 15 al 21 aprile 2013 presso la galleria dell' agenzia artistica giapponese "Artcross incorporated" nella città di Tokyo ed esattamente a Yokohama. La rassegna espositiva nel paese del Sol Levante segue quella tenutasi nel mese di dicembre 2012 presso lo spazio espositivo del MAF che ha visto la partecipazione di oltre settanta artisti giapponesi.
L' Associazione Mondial Art Free intende costruire con la Artcross incorporated interscambi non occasionali, per esplorare e sviluppare percorsi e ricerche segnate e perseguite da artisti romagnoli, italiani e stranieri, operanti all’interno dell’odierno panorama contemporaneo, ponendo in rilievo le differenze e le innovazioni apportate dalla loro creatività al fulcro della ricerca artistica, specialmente in rapporto con l’arte giapponese, sperimentando fino a che …

Forever Marilyn, Bye-Bye Cinquantenario, 1962-2012

Immagine
Sabato 26 gennaio 2013 alle ore 18,30 presso Art&Co, la nuova Galleriad’Arte Moderna e Contemporanea che ha sede in via Leonetti a Caserta, si inaugurerà la mostra itinerante "Forever Marilyn Bye-Bye Cinquantenario, 1962-2012" dedicata a Marilyn Monroe  attraverso celebri capolavori di grandi artisti come Andy Warhol, Mimmo Rotella e Ugo Nespolo.

La mostra, che è un saluto al cinquantesimo anniversario della scomparsa della Diva, è stata curata da Gerardo Giurin e sarà successivamente ospitata nelle gallerie Art&Co di Milano, Parma e Lecce.

In esposizione alcuni cimeli appartenuti a Marilyn, provenienti da una delle più prestigiose collezioni private, come i guanti indossati sul set del celebre film "Come sposare un milionario" nel 1953, un abito da sera, un beauty-case, le sue scarpe di velluto blu e altro ancora. La mostra sarà visitabile fino 28 febbraio 2013.

In occasione del vernissage sarà presentato il catalogo con testi di Vincenzo Mollica, Massimo …

Time Machine a Circuiti Dinamici

Immagine
TIME MACHINE è la mostra - curata da Anna Epis e Aldo Torrebruno - che lunedì 21 gennaio 2013 alle ore 18,30 verrà inaugurata presso l' Associazione Circuiti Dinamici in via Giovanola 21/c e 19/c Milano, MM2 Abbiategrasso.
La mostra intende indagare il rapporto che l’ uomo ha con il concetto di tempo, in un periodo storico che vede affiancarsi, al tempo lineare e unidirezionale che contraddistingue la vita dell’uomo, un tempo ricorsivo e con andamento a spirale tipico del post-moderno. Sempre più numerosi sono gli esempi di spostamenti nelle due direzioni lungo la linea del tempo: dai software che ripristinano i nostri file che temevamo perduti, al recupero di un passato che invece la vita lascerebbe scorrere, dal recupero della memoria attraverso gli spazi sociali in Rete alla cultura del corpo che cerca di annullare l’effetto del tempo.
In esposizione opere degli artisti Meral Ağar, Marialuisa Angeletti, Andreina Argiolas, Cristina Cattaneo, Paolo Chirco, Fulvio Dot, Matteo Eme…

La METAMORFOSI di Lolita Timofeeva

Immagine
E' iniziata da pochi minuti, nella Galleria B4 in Via Vinazzetti 4/b (zona universitaria) a Bologna ,  la mostra personale di Lolita Timofeeva "METAMORFOSI" presentata da Carlo Monaco.

"Qual è il percorso artistico di Lolita Timofeeva e quale sbocco può avere la sua creatività? Questo periodo lo identifica come metamorfico, poiché la "Metamorfosi" implica una  trasformazione radicale. Senza risalire ad Ovidio, e per usare una immagine poetica, dice Lolita, basta pensare all’acqua, che in un eterno ciclo modifica il proprio stato fisico: si fa ghiaccio, si scioglie, evapora, si trasforma in pioggia e da benefica può diventare distruttiva, talvolta cambiando la forma del paesaggio.

Ecco perché durante l’esposizione delle sue opere l’artista ha pensato anche di coinvolgere i visitatori,  invitandoli ad esprimersi e rendendoli complici di un gioco creativo. In tal modo anche il pensiero compie un ciclo di Metamorfosi variando e alterando lo stato individuale e…

Up, In viaggio con loro - Oscar Piovosi a Spazio Art É di Reggio Emilia

Immagine
Con la mostra personale di Oscar Piovosi, in programma dal 19 gennaio al 27 febbraio 2013, si apre la nuova stagione espositiva di "Spazio Art É", in via Battaglione Toscano 1b a Reggio Emilia. La rassegna pittorica, a cura di Alberto Agazzani, s'intitola "Up, In viaggio con loro", in riferimento a quegli «attimi sospesi di una metafisica quotidiana» che caratterizzano la recente produzione del pittore reggiano. In mostra, una trentina di dipinti ad olio e acrilico su tela, tutti realizzati tra il 2010 ed il 2012. Come scrive il curatore, «La poetica pittorica di Oscar Piovosi si concentra principalmente sulla rappresentazione di quell'invisibile stato di assenza in una dimensione del quotidiano che sconfina con l'altrove. Attimi di un racconto che non è più e non è ancora, sospesi in non-luoghi nei quali il pensiero e l'animo umani diventano protagonisti. Stupori fulminei, inquietudini pensierose, financo il sovrappensiero sono i personaggi ai qual…

REBUS di Monica Marioni al Chiostro del Bramante a Roma

Immagine
Un viaggio nell’ inconscio, un affresco della psicologia del profondo. Quattro tappe di un unico processo  espositivo che inizia dal Chiostro del Bramante a Roma (18 gennaio – 16 febbraio 2013), per poi spostarsi a Como, Milano, Vicenza, e infine proseguire all’estero. REBUS, questo il titolo del nuovo progetto di Monica Marioni a cura di Ivan Quaroni, nella sua prima tappa romana viene ospitata nelle "Gallerie" del Chiostro del Bramante, contemporaneamente (parallelamente)  alla mostra "Brueghel. Meraviglie dell’arte fiamminga", in un curioso confronto a distanza fra due modalità differenti di pensare e rappresentare il proprio tempo. In mostra i lavori più recenti dell’artista, realizzati tutti nel 2012: una ventina di opere a raffigurare principalmente nudi, immagini a figura intera, volti. Il bianco, il rosso e il nero i colori principali, a macchie o come punti focali da cui partire, comunque sempre ad  esaltare la linea, che diventa protagonista mentre prend…

Atomo Luce Energia : le opere di Renzo Bergamo al Castello Sforzesco di Milano

Immagine
Apre al pubblico nelle Sale Panoramiche del Castello Sforzesco di Milano, mercoledì 16 gennaio 2013, la mostra "Atomo Luce Energia", che raccoglie cinquantacinque opere pittoriche di Renzo Bergamo (1934 – 2004) a più di trent’anni dalla sua ultima esposizione nel capoluogo lombardo e prima del suo definitivo abbandono del circuito pubblico. La mostra, promossa dal Comune di Milano – Cultura, Moda, Design, Castello Sforzesco e Palazzo Reale insieme all’ Associazione Renzo Bergamo per l’Arte e la Scienza, nella città che ha ospitato l’artista per quarant’anni e che lui considerava sua patria intellettuale, è a cura di Claudio Cerritelli, Giulio Giorello, Simona Morini e rimarrà aperta, ad ingresso gratuito, fino al 17 marzo 2013. All’interno delle Sale Panoramiche del Castello Sforzesco, Atomo Luce Energia esplora lo straordinario eclettismo della prolifica produzione artistica di Renzo Bergamo, attraverso un’accurata selezione di opere, facenti parte di cinque dei sette peri…

The Three’s Project al MAF di Forlì con Mavis Gardella, Davide Lazzarini e Gabriele Lombardi

Immagine
Nella Sala 2 della Galleria Mondial Art Free (MAF) in Corso Mazzini, 24 a Forlì, sabato 19 gennaio alle ore 17 si inaugurerà la mostra collettiva d'arte contemporanea "The Three’s Project" degli artisti Mavis Gardella, Davide Lazzarini e Gabriele Lombardi. Mavis Gardella , scultore innovativo nella tecnica del filo di ferro, è ispirato dalle reinterpretazioni del classicismo religioso e dalla scultura interattiva nell' ambito concettuale.  Nella continua ricerca di nuove tecniche scultoree, Mavis Gardella si lascia guidare dalle proprie mani, e dal "suo" fuoco, nell'arduo compito di "riempire" l' aria.... con i suoi pensieri e con la materia, che tanto sa ben manipolare. Davide Lazzarini è un creativo che si "sporca le mani", lavorando come operaio in svariate ditte, trattando legno, ferro, materie plastiche e vernici che gli permettono di mantenere sempre viva la sua naturale versatilità verso questi elementi. Ed è proprio da ques…

Lo scrittore forlivese Ivo Ragazzini e i misteri della morte di Girolamo Riario

Immagine
Sabato 19 gennaio alle 17.00 a Forlì presso la galleria Mondial Art Free (MAF) in corso Mazzini 20 , contemporaneamente all' inaugurazione della mostra di pittura "La storia di Forlì. Gli 800 anni della piazza", lo scrittore Ivo Ragazzini e il dinamico Art Director Marco Morgagni, presenteranno - in esclusiva per la prima volta al pubblico - alcune foto e ricostruzioni grafiche del luogo esatto dove si trovava la vera stanza delle ninfe nella quale fu assassinato nel rinascimento Girolamo Riario, Signore di Forlivio, primo marito di Caterina Sforza e nipote di Papa Sisto IV.

L'importante scoperta è riportata in un libro recentemente pubblicato da Ivo Ragazzini intitolato "Il Fantasma di Girolamo Riario", che, indagando e riprendendo alcuni fatti misteriosi realmente accaduti un paio di anni fa a Forlì (alcune persone raccontarono nei quotidiani locali di aver visto un individuo con la testa spaccata che si aggirava, lamentandosi, per il palazzo comunale di …

Dario Luceri e Alessandro De Matteis in Motus Perpetuus all' ex Convento dei Teatini in Lecce

Immagine
"MOTUS PERPETUUS" , progetto fotografico di Alessandro De Matteis e Dario Luceri, in collaborazione con l' Agenzia Fotografica “ProPugliaPhoto”. Il progetto nasce dalla necessità di documentare l' azione, l'atto del camminare quale incessante movimento, naturale evoluzione dell'essere vivente. E' una delle poche azioni che non necessita di un motivo: si cammina con una meta nel sangue o senza apparente destinazione con un testimone invisibile che si passa di mano da essere ad essere, senza che ciò avvenga davvero. La prima reale conquista nella naturale sequenza della vita è proprio la possibile di movimento, un moto perenne che da un angolo all'altro del pianeta non ha mai termine: segue per lo più il sorgere del sole. Non importa cosa si decida di inseguire: si avrà sempre e comunque strada da calpestare, impronte da abbandonare, geometrie da costruire con muscoli, sudore e ginocchia, finché del fiato non resterà che un'idea, un pallido bivio ch…

Le AnimaTE CreAZIONI di Maria Pierno e Marcello Retinò

Immagine
Mostra di opere scelte di Art Design in esclusiva presso la Galleria LeMuse Giovani. L'essenza delle opere esposte, il sottofondo musicale di Sdrumità e l'accattivante allestimento ci faranno vivere una vera e propria esperienza sensoriale, in cui tutti i sensi verranno piacevolmente sorpresi.
La produzione che viene presentata è frutto dell’ingegno, della creatività sperimentatrice e della manualità artigianale di un’ artista barese, Maria Pierno e del pensiero progettuale di un architetto e designer, Marcello Retinò. La libertà creativa dell’una e il rigore metodologico dell’altro si sono incontrati fino a fondersi, dando vita a queste realizzazioni particolari ed uniche per forma e per colore. Il richiamo costante alla natura, rappresenta il leit motiv di questa produzione, tanto da trasformare questi piccoli oggetti d’uso quotidiano in piccole sculture naturali e viventi, animate da variegate emozioni, capaci di entrare in sintonia con l’ambiente nel quale sono inseriti,…

Speech About Crysis

Immagine
La Galleria Emmeotto inaugura la sezione Outsiders, pensata per dare spazio e risalto alle creazioni e sperimentazioni di artisti emergenti, presentando in collaborazione con il Premio Celeste, nell'ambito del progetto Lightroom, la mostra collettiva 'Speech About Crysis', a cura di Isabella Indolfi.

Dieci giovani artisti di eterogenea formazione e provenienza, interpretano in maniera lucida e ironica la crisi dei nostri giorni, indagandola in tutte le sue molteplici sfaccettature. Il percorso espositivo consta di dieci opere, tutte in concorso o selezionate al Premio Celeste giunto alla IX edizione, e si dispiega nelle tre sale della galleria in un'alternanza di visioni e punti di vista.

L'esposizione prende avvio da una profonda riflessione sulla crisi dell'ecosistema, che fragile si srotola come Onda Anomala di Barbara Matera, attraversando la galleria da stanza a stanza, tracciando un solco lungo tutto il percorso della mostra. Come in un concatenarsi di cau…

Lo Still lives and memories in fur di Stefano Ianni al Mediamuseum di Pescara

Immagine
Presso il Mediamuseum di Pescara, da quest' oggi al 23 gennaio 2013, sarà in esposizione un nuovo ciclo di opere di Stefano Ianni : "Still lives and memories in fur". Nature morte e memorie in pelliccia sono infatti gli elementi caratterizzanti la più recernte produzione (a partire dal 2011) dell’artista. Le opere in mostra contengono alcuni aspetti della quotidianità e del paesaggio esistenziale che hanno influito sull’autore negli ultimi tempi forzatamente trascorsi sulla costa abruzzese. Venticinque opere, tra cui figurano anche significative testimonianze del lavoro precedente.

Già nel 2007, Ianni aveva realizzato un’opera, intitolata "Furor", che rappresentava un gorgo, su pelliccia sintetica di colore nero. Caratteristica di questa superficie era di poter essere manipolata e cambiare il proprio aspetto, a seconda di come la si carezzava. "Furor" è appunto furore, un abisso nero e profondo da cui monta ed evolve questo gorgo, come un buco nero che…

H24 fabrìKa : Special Guest è Dario Agrimi

Immagine
Dopo il prelude dei mesi scorsi, h24 fabrìKa riaccende le luci nel suo piccolo spazio in vico dietro spedale dei pellegrini a Lecce: dopo la pausa natalizia la fucina di h24 fabrìKa torna con le sue serate quindicinali del venerdi sera a presentare i suoi "special" artisti. L'11 gennaio 2013 è la volta dell'artista pugliese e tranese Dario Agrimi, classe 1980, che dal 2001 percorre la grande scalata nel campo dell'arte contemporanea e il cui curriculum si è arricchito recentemente con la partecipazione alla 54esima edizione della Biennale di Venezia. A raccontarci il suo percorso artistico sarà il critico Roberto Lacarbonara: insieme hanno creato appositamente per h24 fabrìKa azione "INUTILE" realizzando a quattro mani, il "Manifesto di arte inutile e pericolosa". Oltre alle opere standard, Dario Agrimi si avvicina a sperimentazioni tridimensionali: sculture, installazioni e piccole creazioni artistiche che gli permettono di avvicinarsi allo s…

Gli Oli e le ceramiche di Nicola Filazzola 2009-2012

Immagine
Da sabato 12 gennaio la galleria ADSUM di Terlizzi ospiterà i dipinti e le ceramiche di Nicola Filazzola, noto artista Materano, nato a Ferrandina. Filazzoli vive e lavora tra Matera e Grizzana Morandi, piccolo centro dell’Appennino emiliano, con lo studio a La Scola, antico borgo medievale.Agli inizi degli anni ’70 l’attività artistica incrocia la passione politica e l’impegno civile. Risale a quell’epoca l’incontro con artisti come Ennio Calabria e Vittorio Basaglia, esponenti di rilievo della “Nuova figurazione” con i quali stabilisce saldi legami di amicizia. Ha tenuto mostre personali nelle maggiori città italiane ed estere. Sue opere si trovano in collezioni pubbliche e private. Tra le personalità che hanno scritto di Filazzola si ricordano: Ernesto Treccani, Dario Micacchi, Francesco Vincitorio, Elisa Acanfora. Della sua grafica si segnala la cartella di acqueforti-acquetinte del 1978: Violenza e politica in provincia di Matera, 1902-1940. Così come da ricordare sono i ritratt…

Progetto Millenium - La Rinascita al Museo Regionale di Scienze Naturali di Torino

Immagine
Concorso Nazionale d'Arte dal titolo "Millenium - La Rinascita" , promosso dalla Galleria "Salotto dell’Arte" di Torino e l’ "Associazione Piemonte Opinioni", patrocinato dalla Regione Piemonte, Provincia  e  Comune di Torino, presso il Museo Regionale di Scienze Naturali – Via Giolitti, 37
Quattro le tematiche: 1) TEMA APOCALITTICO (prima sezione) 2) TEMA POST NUCLEARE (seconda sezione) 3) TEMA CIBERNETICO (terza sezione) 4) TEMA RIGENERAZIONE (quarta sezione) Il progetto nasce dal desiderio di esprimere ed accomunare differenti ottiche, sotto un profilo artistico, per quello che sarà il futuro, preconizzato dalle nuove generazioni. Da visioni distruttive a quelle catastrofiche, da speranze di rinascita tecnologica a visioni espansionistiche nel cosmo: sono varianti, possibilità che hanno stimolato la fantasia di scrittori e registi della contemporaneità ed ora ripristinati sinergicamente in un progetto collettivo. In una società ormai alle soglie di p…