Post

Visualizzazione dei post da Settembre, 2018

Circles al museo del territorio di Vimercate

Immagine
Circles” è una mostra che l’Associazione Culturale NOIBRERA inaugurerà il 6 ottobre all’interno del MUST museo del territorio di Vimercate. Circles è un evento originale e di notevole spessore culturale incentrato sulla collezione d’arte di Duilio Zanni, un fotografo professionista appassionato d’arte ben introdotto nell’entourage artistico milanese, che nell’arco di vent’anni ha creato una collezione certamente inconsueta: un’immensa raccolta che conta oltre 800 opere di forma circolare, tondi del diametro di venti centimetri.
Non si pensi che lo sviluppo dell’impresa, giunta ad un esito così sorprendente, sia dovuto a complesse strategie del collezionista; la smisurata raccolta di Duilio Zanni è fondata solo sul valore dell’amicizia. Gli artisti, tra i quali figurano numerose stelle del firmamento dell’arte contemporanea, come Baj, Rotella, Bonalumi, Dorazio, Sassu, per citarne solo alcuni, hanno accordato a Duilio il piccolo tondo dipinto per simpatia e lui, valente fotografo profe…

Keith Sonnier. Light Works, 1968 to 2017

Immagine
La Galleria Fumagalli è lieta di annunciare la prima mostra personale dell'artista americanoKeith Sonnier, che rappresenta in esclusiva in Italia da febbraio 2018.
L'esposizione documenta l'evoluzione e il processo creativo di Keith Sonnier dalle prime opere storiche del 1968 ai lavori più recenti. L'artista utilizza tubi di vetro al neon per creare dimensioni spaziali intrecciando linee, archi e curve di luce e colore che interagiscono con l'architettura circostante.
Keith Sonnier è tra i primi e più significativi rappresentanti di una generazione di artisti che ha dato avvio a un percorso di ricerca radicale in scultura. Dalla fine degli anni '60, sperimenta con materiali industriali ed effimeri che vanno dal lattice al raso, dagli objets trouvés ai trasmettitori e ai video. Nel 1968, realizza le prime sculture a parete utilizzando la luce a incandescenza, neon e trasformatori, sperimentando col neon configurazioni geometriche e organiche con lo scopo di dare n…

Arte, comunicazione, design : Magilla apre la nuova sede per Bologna Design Week

Immagine
Mercoledì 26eGiovedì 27, in occasione dellaBologna Design Week, Magillaaprirà le porte di Palazzo Aldrovandi(via Galliera 8), uno degli edifici simbolo dell'eleganza bolognese che da qualche mese è diventato la nuova sede dell'agenzia.
In occasione dell’iniziativa Open Studio Days, Magilla presenterà al pubblico la propria attività, i propri ambienti e darà spazio a installazioni di giovani artisti indipendenti oltre che ad opere realizzate dal creative team dell’agenzia, che avranno come tema il mondo del design e della comunicazione.
L’evento nasce in collaborazione con Oltremeta, storica società di consulenza e formazione fondata da Danilo Bitti, che approda per la prima volta a Bologna.
Il processo di adattamento creativo, un mix di approccio strategico e di strumenti tecnologici altamente performativi che da sempre distingue Magilla nel panorama delle agenzie digitali italiane, verrà messo in gioco per realizzare una mostra interattiva ispirata al mondo della comunicazione…

EGOSOPHY a CON-TEMPORARY Art Observatorium

Immagine
CON-TEMPORARY Art Observatorium presenta EGOSOPHY, una mostra collettiva a cura di Abramo ‘Tepes’ Montini su arte e filosofia esistenziale in cui verranno esposte opere di pittura, grafica, fotografia e installazione.
Ego ergo cogito: esisto, quindi penso. Gli artisti attraverso le loro opere parlano del proprio stile di vita, della propria condotta e filosofia. Ego non viene qui inteso come egoismo o autoreferenzialismo, ma nell’accezione della parola latina per “io sono”, quindi esistenza come espressione di sé, nella condivisione della propria esperienza con gli altri.
In esposizione opere di pittura, grafica, fotografia e installazione degli artisti: Parul Bouvart, Cyborg Art Collective, Gabriel Embeha, Valentina Lari, Nikolaos Mantziaris, Tim Rudolph, Stefano Sansoni (Orma), Andrew Shaw.

http://ctao.eu/



EGOSOPHY Ego Ergo Cogito 4 - 21 ottobre 2018 CON-TEMPORARY Art Observatorium Corso Buenos Aires 42 11 Lavagna (GE)

Orario d’apertura: dal giovedì alla domenica 15.00 - 18.00 o su appuntamen…

Sculture, illustrazioni e dipinti di Sandro Gorra in Noi, Giraffe Nude.

Immagine
Dal 5 ottobre 2018 presso il Palazzo del Senato di Milano, va in scena la mostra NOI, GIRAFFE NUDE a cura di Antonio D’Amico, la prima sorprendente esposizione del pubblicitario Sandro Gorra che, attraverso un ciclo di sculture, dipinti e illustrazioni racconta il suo complesso e fantasmagorico mondo, per svelarci come un uomo che per tutta la sua vita ha creato pubblicità si è lasciato coinvolgere dalla passione per l’arte, usando con maestria gli espedienti dell’ironia e del paradosso e attingendo a piene mani dalla poesia del quotidiano.
Sandro Gorra, uno dei più noti creativi nel mondo dell’advertising internazionale, ideatore di campagne per i più grandi brand mondiali, ha sempre voluto “giocare” con la creatività, dimostrando che fare il pubblicitario non significa piegare l’arte al commercio, bensì spingerla ai limiti della sua forza. Tante le pubblicità iconiche entrate nell’immaginario collettivo che portano la sua firma, come quella di “Star è sempre con me” o del profumo “Ég…

The Swimmers

Immagine
La Galleria 8,75 Artecontemporanea di Reggio Emilia (Corso Garibaldi, 4) presenta, dal 22 settembre al 17 ottobre 2018, “The Swimmers”, mostra di Alketa Bercaj Delishaj, artista di origini albanesi da molti anni residente a Verona. Curata da Chiara Serri, la personale sarà inaugurata sabato 22 settembre alle ore 17.30.
«L’esposizione – spiega il gallerista Gino Di Frenna– nasce da un meritevole progetto di promozione della creatività giovanile posto in essere dall’Associazione Villa Sistemi Reggiana. In occasione della collettiva dei vincitori del concorso “OfficinARS”, nell’autunno del 2017, abbiamo conosciuto Alketa, visionato le sue opere e deciso di presentare il suo lavoro in Galleria».
In mostra, una trentina di opere ad acrilico, tecnica mista e collage su tela, tutte realizzate nel 2017-2018. Visioni d’acqua e di cielo nelle quali si mescolano ricordi e sogni, in un gioco di rimandi tra passato, presente e futuro.
«Per Alketa Bercaj Delishaj, scrive la curatrice, i nuotatori sono…

Ci siamo solo persi di vista al Circoloquadro

Immagine
Circoloquadro inaugura la stagione espositiva venerdì 28 settembre con Ci siamo solo persi di vista, mostra personale di Fabrizio Segaricci a cura di Arianna Beretta.


Durato ben tre anni di lavoro, il progetto nasce in seguito al ritrovamento di alcune pellicole da 16 mm datate 1968: si tratta di vecchi filmati di montaggio nei quali venivano raccontate le condizioni operaie nell’Italia del boom economico.
Dalla visione dei nastri, ciò che più mi ha colpito è stato il grande impatto realistico delle immagini contrapposto all’audio decisamente propagandistico che oggi potrebbe sembrare quasi caricaturale. A distanza di mezzo secolo, il progetto intende aprire delle riflessioni su come sia cambiato e dove sia ormai finito il rapporto che lega le persone al mondo del lavoro.”
In mostra ci saranno tre grandi lightbox, di cui uno lungo 2 metri, e i visitatori saranno chiamati a osservare i frammenti delle pellicole con l’ausilio di una lente di ingrandimento per leggere la narrazione con att…

Pino Pascali: io sono un bambino selvaggio.

Immagine
Il celebre artista pugliese Pino Pascali, a 50 anni dalla sua scomparsa, verrà ricordato attraverso immagini e parole, nella Pinacoteca Metropolitana "Corrado Giaquinto" sul Lungomare Nazario Sauro 27 a Bari, in un evento organizzato dall'Associazione Culturale Incontri, martedì 11 settembre alle ore 17.
Dopo i saluti istituzionali di Clara Gelao, Micaela Paparella e Silvio Maselli, seguiranno interventi di esperti del mondo dell'arte e dell'immagine, critici d'arte, storici, galleristi e scrittori: Santa Fizzarotti Selvaggi, Valentina Bonomo, Angelo Campanella, Lorenzo Madaro e Alessio Rega racconteranno di Pino Pascali, della sua originalità, del suo genio artistico.  Gianni Lenti leggerà originali dialoghi tratti dal volume : "Pino Pascali, io sono un bambino selvaggio" (Fides edizioni, marzo 2018) di Santa Fizzarotti Selvaggi e Valentina Bonomo, che sin dal 1982 si sono occupate della figura di Pascali e attraverso trasmissione RAI e tramite pubb…

Vero o falso? Le figurine sotto la lente d’ingrandimento della scienza

Immagine
FONDAZIONE MODENA ARTI VISIVE presenta al Museo della Figurina di Modena la mostra Vero o falso? Le figurine sotto la lente d’ingrandimento della scienza a cura di Pleiadi Emilia, che inaugura venerdì 14 settembre in occasione del festivalfilosofia 2018, dedicato quest’anno al tema della Verità. 
L’esposizione indaga il rapporto tra scienza e verità conducendo il pubblico all’interno del laboratorio scientifico, luogo simbolo dell’obiettività e dell’attendibilità. Attraverso un percorso interattivo, il visitatore si mette nei panni dello scienziato alle prese con il compito di svelare falsi miti e trovare conferme celate nelle immagini delle figurine.
Come affermava lo scrittore visionario Jules Verne, la scienza non esclude gli errori, anzi spesso sono proprio questi ultimi a portare alla verità. Per questo motivo, la mostra darà ai visitatori la possibilità di effettuare esperimenti in prima persona e in autonomia tramite due installazioni interattive, soffermarsi sugli approfondiment…

La Città in Tasca, festival dell’Estate Romana

Immagine
Anche quest’anno, come da tradizione, torna La Città in Tasca, il festival dell’Estate Romana dedicato ai bambini dai 3 ai 12 anni, giunto alla sua 24esima edizione, al Parco degli Scipioni, con un ricco programma di spettacoli, giochi, letture, incontri e laboratori. 
In Via di Porta Latina 10, nel bellissimo spazio verde immerso nel respiro della storia millenaria di Roma, con i suoi preziosi siti archeologici, dal 2 al 9 settembre, tutti i giorni dalle 17.00 alle 23.00, teatro, cinema, musica, arti visive, danza e letteratura saranno protagonisti di questo appuntamento annuale con bambini e genitori. Come sempre, La Città in Tasca è realizzata da Arciragazzi di Roma con il contributo di Roma Capitale, per promuovere l’incontro con le arti, la letteratura, la natura, l’ambiente e la tecnologia. 
Domenica 2 e giovedì 6 settembre - PAGINE DI TUTTI I COLORI, Laboratorio dedicato all'artista Bruno Munari Una pagina blu sbilenca, una triangolare verde, una tutta rossa... ma che razza di…