Post

Visualizzazione dei post da Marzo, 2017

Giovanni Segantini e i pittori della montagna

Immagine
L'Assessorato dell’'istruzione e cultura della Regione autonoma Valle d'Aosta informa che venerdì 7 aprile 2017, alle ore 18, sarà inaugurata, presso il Museo Archeologico Regionale di Aosta, la mostra Giovanni Segantini e i pittori della montagna.
L’esposizione, a cura di Filippo Timo e Daniela Magnetti, propone un selezionato percorso che ha come fulcro l’'esperienza pittorica di Giovanni Segantini, tra i massimi esponenti del divisionismo italiano, che ha eletto la montagna a proprio soggetto principe, interpretandola in modo personale e innovativo, sia in termini di stile sia di poetica. 
La selezione di opere proposte in mostra individua e suggerisce uno dei molti possibili percorsi attraverso la pittura di montagna a cavallo tra il XIX e il XX secolo, limitando la propria attenzione ai soli artisti italiani e concentrandosi geograficamente sui lavori dell'’arco alpino. 
Accanto alle opere di Giovanni Segantini, scelte attingendo ad uno specifico momento dell’…

Il programma completo delle mostre e degli eventi di Parma 360

Immagine
Sabato 1 Aprile a Parma inizia il Festival della creatività contemporanea con un tour di mostre ed eventi dalle 11 alle 23 alla presenza di artisti e curatori assolutamente imperdibili.


Alle 11.30, presso Palazzetto Eucherio Sanvitale,si inaugura ufficialmente il festival alla presenza del Sindaco Federico Pizzarotti e dell' Assessore Laura Maria Ferraris e contestualmente viene presentata la mostra DE RERUM NATURA. Omaggio a Nino Migliori, progetto espositivo a cura di Lucia Miodini e promosso dal Comune di Parma, in collaborazione con Fondazione Nino Migliori, Bologna e Associazione Piemontese Arte, Torino. La mostra si costruisce a partire dal progetto Herbarium, realizzato da Nino Migliori nel 1974, e dalle sue ricerche sul tema della natura trasformata, rilette e interpretate da una scultrice, Luisa Valentini, e una fotografa, Paola Binante, che riflettono sulla dicotomia natura/artificio, rendendo omaggio al grande maestro bolognese.
Si prosegue nel pomeriggio alle 16 con la…

Tutto Cambia per Cynthia Fico

Immagine
Tutto Cambia è il titolo della mostra della pittrice Cynthia Fico che sarà visitabile presso il PAN di Napoli dal 30 marzo al 19 aprile 2017.
Cynthia Fico, napoletana di nascita, dopo una vita professionale nella Pubblica Amministrazione riscopre l'arte e diventa un'artista acuta e sensibile che interpreta la realtà come un ossimoro, ma con una percezione sottilmente ironica che si manifesta sulla tela con mirabile freschezza: Una bottiglia di coca-cola che lascia intravedere la silhouette di Mae West, una Marilyn Monroe pensierosa sullo sfondo del The New York Times che annuncia la morte del Presidente Kennedy.
"L'arte - afferma la pittrice -ha il dono di appagare i bisogni dell'anima, interpretando ed addomesticando la realtà". 




Il Pan | Palazzo delle Arti Napoli ha sede dal marzo 2005 nel settecentesco Palazzo Roccella in via dei Mille n. 60.  Nei suoi oltre 6000 mq, offre spazi espositivi, di consultazione, servizi e strumenti per l'incontro e lo studio…

I disabitanti alla Galleria Riccardo Crespi

Immagine
La Galleria Riccardo Crespi presenta I disabitanti, una mostra concepita al confine tra arte e design a partire da un gruppo di opere che, per caratteristiche formali potrebbero facilmente essere attribuite all’area del domestico, dell’abitare.
Le opere degli artisti suggeriscono tutte una connessione con corrispettivi oggetti del quotidiano, ma le porte di Patrizia Giambiin collaborazione con Opifici Dal Re, così come la cucina sgretolata di Gal Weinstein, rivelano, ad una analisi ravvicinata, una ben altra vocazione che tradisce una spinta al dis-abitare piuttosto che all’abitare: porte che non riparano, né isolano, una cucina in cui non si può cucinare, un separé che non protegge la privacy, invece di invitare ad una rassicurante idea di focolare domestico, una volta uscite dallo studio dell’artista, le opere palesano la loro inadeguatezza ad essere agite, mostrando così la sostanziale separazione tra i significati sottesi nella creazione di un’opera e la sua effettiva fruizione.
Ga…

Massimiliano Luchetti in mostra alla Galleria San Lorenzo Arte

Immagine
Dal 1° al 24 aprile 2017 la Galleria San Lorenzo Arte di Piazza Bordoni 4, a Poppi (AR), ospita “NooN”, mostra personale di Massimiliano Luchetti a cura di Silvia Rossi. L’esposizione, a ingresso libero e gratuito, sarà visitabile tutti i giorni con orario 10/19.
Sabato 1° aprile, dalle ore 17,30, l’inaugurazione con un’introduzione musicale e la presentazione del nuovo catalogo dell’artista versiliese, in cui sono incluse anche le sette opere di grandi dimensioni in esposizione a Poppi.
LA MOSTRA La suggestiva Galleria San Lorenzo Arte, a due passi dal celebre Castello di dantesca memoria, propone per il mese di aprile la personale di uno dei più apprezzati e talentuosi artisti toscani: Massimiliano Luchetti. In esposizione sette tele imponenti, che trovano nelle pareti della ex chiesa di San Lorenzo la location perfetta per ammirarle in tutta la loro monumentalità.
«Guardando le opere di Massimiliano – scrive la curatrice Silvia Rossi, – la prima sensazione che ci avvolge è quella di…

L'emozione dei colori nell'arte

Immagine
L'emozione dei Colori nell'arte è il titolo della mostra che si articola tra il Castello di Rivoli Museo d’Arte Contemporanea e Galleria Civica d’Arte Moderna e Contemporanea di Torino, a cura di Carolyn Christov-Bakargiev, Marcella Beccaria, Elena Volpato, Elif Kamisli, fino al 23 luglio.
Quattrocento opere di centoventicinque artisti di varie parti del mondo illustrano l'imprescindibile presenza cromatica nelle diverse forme della storia dell'arte. Un effetto sinestetico avvolge lo spettatore in un percorso emozionale che non vuole documentare filologicamente il tema, ma piuttosto creare per accostamenti un cortocircuito inedito, sorprendente e polisensoriale. 
Non è solo la vista a essere catturata dalle opere che sollecitano invece anche gli sensi dello spettatore. Se per molti secoli il colore era una promanazione di una dimensione spirituale, dal Settecento è iniziata un'esplorazione scientifica, frutto di un'analisi corrispondente allo spirito del tempo.…

Aeterna è la terza Esposizione Triennale di Roma

Immagine
Aeterna” è il titolo della terza Esposizione Triennale di Roma, che sarà visitabile da dopodomani al 23 aprile 2017 presso il Complesso del Vittoriano - Ala Brasini e Padiglioni Nazionali:  Palazzo Velli Expo e  Fondazione Venanzo Crocetti. 

Sotto l’egida dell’Istituto per la storia del Risorgimento italiano, promossa dalla società Start, con la gestione e l’organizzazione del Gruppo Arthemisia, la mostra - curata quest’anno da Gianni Dunil - è allestita su circa 1000 metri quadrati, con 235 artisti e 253 opere esposte selezionate tra migliaia di candidati. La Triennale di Roma 2017 sarà inaugurata dal conte Daniele Radini Tedeschi e dal prof. Achille Bonito Oliva in data 1° aprile 2017 alle ore 16.00 presso il Complesso del Vittoriano.
Il tema su cui poggia l’intera manifestazione consiste nella riflessione sul concetto di effimero contrapposto a quello di eterno, sulle possibilità delle arti visive di rispondere ai valori sociali contrastanti e tendenti sempre più verso un nichilism…

Marzia Roversi con Woman alla Galleria d’Arte Contemporanea Wikiarte

Immagine
La Galleria d’Arte Contemporanea Wikiarte (Via San Felice 18 - Bologna) presenta dal 25 marzo al 6 aprile 2017 la mostra personale di Marzia Roversi. Curata da Deborah Petroni, con la presentazione critica della Prof.ssa Francesca Bogliolola,  la mostra 'Woman' verrà inaugurata alle ore 18 di sabato 25 marzo.
"Eleganti e raffinate, le figure di Marzia Roversi invitano a oltrepassare la soglia del conosciuto per addentrarsi in una dimensione onirica. In un tempo sospeso tra il reale e l’irreale, fungono da astanti per invitarci ad andare oltre la realtà sensibile. Seducenti cromatismi rivelano una pittura ricercata ed equilibrata. Preziosi ed eleganti dettagli arricchiscono una dedicata inclinazione formale, intrisa di senso lirico." (Francesca Bogliolo)

Info e contatti: Mail: info@wikiarte.com Sito: www.wikiarte.com

Alfred Drago Rens - OP-UP

Immagine
I nuovi lavori di Alfred Drago Rens, un percorso che negli ultimi anni si è concentrato sulla raccolta e rielaborazione di photo trouvée in collage 3D, approda oggi ad una progressiva riduzione della presenza dell'immagine, verso geometrie pure che sconfinano, quasi con ironia, nella op-art.

Alfred Drago Rens - OP-UP GALLERIA L'AFFICHE Milano - dal 23 marzo al 22 aprile 2017 Via Dell'Unione 6 (20122) +39 02804978 , +39 02862866 (fax), +39 0286450124 affiche.galleria@libero.it


In Situ: Traces of Morandi

Immagine
Il Museo Morandi prosegue nell'intento di valorizzare la propria collezione anche grazie a un programma di mostre temporanee tese ad accostare il lavoro di Giorgio Morandi all’opera di artisti che a vario titolo si sono a lui ispirati. Dopo Alexandre Hollan, Wayne Thiebaud, Tacita Dean, Rachel Whiteread e Brigitte March Niedermair, è Catherine Wagner a confrontarsi con l'opera del maestro bolognese.
Dal 25 marzo al 3 settembre 2017, due sale del museo ospiteranno la mostra In Situ: Traces of Morandi, a cura di Giusi Vecchi, che propone 21 lavori dell'artista americana, realizzati tra il 2015 e il 2016.
Nel corso della sua più che trentennale carriera, Catherine Wagner ha studiato l’ambiente costruito come metafora del modo in cui creiamo le nostre identità culturali, usando la fotografia per anal izzare le diverse modalità in cui l’uomo ha plasmato il mondo.
Durante gli anni scorsi l'artista ha lavorato nello studio di Casa Morandi e in quello di Grizzana, dove ha imma…

Il MiBACT ha indetto gli Stati Generali della fotografia

Immagine
Il MiBACT ha indetto gli Stati Generali della fotografia, due giornate dedicate alla tutela, la valorizzazione e la diffusione della cultura dell’immagine e della fotografia come patrimonio storico e linguaggio contemporaneo anche in Italia.

Questo progetto ambizioso parte con due giornate di convegno sul tema con operatori, addetti ai lavori e ospiti internazionali. La prima giornata si svolgerà a Roma il prossimo 6 aprile; gli atti della giornata romana saranno presentati il 5 maggio proprio a Reggio Emilia, in occasione dell’inaugurazione di Fotografia Europea 2017.
Lo scopo del progetto, coordinato da Lorenza Bravetta, è quello di costruire un piano di sviluppo mirato ad adattare l’intervento pubblico alle mutazioni tecniche ed economiche del settore e a determinare nuove opportunità per la fotografia italiana a livello nazionale e internazionale.
Gli Stati generali 2017, con le giornate di Roma e Reggio Emilia, saranno la prima tappa di un percorso di dibattito e di confronto ch…

无界 – UNBOUNDED alla Casa del Mantegna a Mantova.

Immagine
L’arte cinese contemporanea per la prima volta alla Casa del Mantegna a Mantova. ”无界 – UNBOUNDED”, a cura di Zhu Tong ed Eleonora Battiston, con il coordinamento scientifico di Simona Gavioli, è il titolo dell’originale mostra che dal 29 marzo al 1° maggio 2017 sarà visitabile nei prestigiosi spazi della dimora mantegnesca. 
Si tratta di un’esposizione unica e originale, per celebrare il dialogo tra due tradizioni legate dal profondo rapporto con il passato, come quella pittorica di Mantova e quella di un paese a sua volta fortemente influenzato dalle proprie origini come la Cina.
“Un evento – sottolinea Beniamino Morselli, presidente della Provincia di Mantova e ‘padrone di casa’ essendo la Provincia proprietaria della Casa del Mantegna -  che, attraverso nove artisti cinesi di fama mondiale, conferma la città virgiliana come luogo d’incontro internazionale e di elaborazione di nuovi paradigmi culturali: un museo diffuso e interattivo, dove l’espressione artistica dialoga con l’incant…

Mostra Internazionale Libri Antichi e di Pregio

Immagine
Dal 24 al 26 marzo 2017 torna la Mostra Internazionale Libri Antichi e di Pregio a Milano nella sua quinta edizione organizzata da ALAI – Associazione Librai Antiquari d’Italia in collaborazione con ILAB – International League of Antiquarian Booksellers, con il supporto di AbeBooks e il patrocinio del Comune di Milano, della Città metropolitana e della Camera di Commercio di Milano, all’interno del prestigioso Salone dei Tessuti, a due passi dalla Stazione Centrale del capoluogo lombardo. 
Per tre giorni, la grande mostra-mercato, che grazie al successo delle precedenti edizioni si è riconfermata come il più importante evento del mercato librario d'antiquariato in Italia, metterà a disposizione di un pubblico variegato, composto da collezionisti, esperti bibliofili e appassionati della carta stampata, un’ampia scelta di manoscritti antichi e straordinari libri miniati, pregiati incunaboli, stampe e documenti rari, introvabili prime edizioni e molte altre meraviglie provenienti dal…

Sequenze e temporalità

Immagine
Inaugura quest'oggi alla Galleria Immagini Spazio Arte di Cremona la mostra collettiva di arte contemporanea 'Sequenze e temporalità', in cui artisti con esperienze diverse si confrontano tra sequenze segniche e successive temporalità.
La mostra, che è a cura di Gianluigi Guarneri e che riceve il patrocinio dell'associazione culturale Italart, vede la partecipazione degli artisti Adelina Bariviera, Adriana Quercia, Anna Ghisleni, Elisa Frigerio, Ermanno Peviani, Gilberto Miceli -Yez, Guglielmina Rivera, Laura Gregnanin, Paolo Remondini, Pilar Segura, Roberto Cardone, Silvestro Castellani e Tino Bracchi.



Sequenze e temporalità GALLERIA IMMAGINI SPAZIO ARTE Cremona - dal 19 marzo al primo aprile 2017 Via Eugenio Beltrami 9b (26100) +39 0372422409 , +39 0372422409 (fax) info@arteimmagini.it www.arteimmagini.it

Two Italian Visions on Loire : Leonardo Cannistrà e Carmela Cosco.

Immagine
Dopo un periodo di residenza presso Bréhémont, Loira, il duo artistico Leonardo Cannistrà e Carmela Cosco presentano la doppia-personale “Two Italian Visions on Loire”, a cura di  Giosuè Prezioso.
Un percorso che investiga i temi contrastanti che caratterizzano i curricula dei due artisti: la rappresentazione della precarietà dell’era contemporanea, l’entropia del corpo ed i suoi volti, sono temi caratterizzanti della serie Identità di Leonardo Cannistrà, una collezione di 18 opere in diverso formato che, attraverso tecniche miste (pittura d’azione, olio e fotografia) investigano una nuova “fisiognomica” dell’uomo contemporaneo, caratterizzato da un’architettura del corpo brutale ed in declino, che rivela piccole porzioni affrescate con foglia d’oro, pratica antica e certosina che eleva il soggetto ad icona decadente, nuova allegoria del mondo contemporaneo, che nel fugace gesto pittorico rivela la natura ‘ghostica’ e transitoria. 
Più collegata al territorio, al concetto di casa e di r…

Arte in Gioco. Da Bruno Munari a Pino Pascali

Immagine
"GIOCO D’ARTISTA - Arte in Gioco. Da Bruno Munari a Pino Pascali" è il titolo dela mostra d’Arte contemporanea che si terrà dal 1 al 22 Aprile 2017 presso il Museo PINACOTECA MICHELE DE NAPOLI - Terlizzi
L'ideazione e la cura del progetto è della prof.ssa Maria Vinella; il cordinamento invece è dell'associazione ADSUM arte contemporanea.
Comitato Scientifico: Mibact, Assessorato Cultura Comune di Terlizzi, Università degli Studi di Bari, Accademia Belle Arti di Bari. Patrocini: Comune di Terlizzi, Accademia Belle Arti Bari, Università di Bari, Regione Puglia   
Artisti: Giovanni Albanese, Maria Bonaduce, Biagio Caldarelli, Pierluca Cetera, Mimmo    Conenna, Gaetano Fanelli, Cosmo Laera, Paolo Laudisa, Pino Pascali, Giuseppe Sylos Labini, Nicola Vinci.  Sezione Giovani Artisti: Damiano Azzizia, Mariantonietta Bagliato, Stefania Cicchelli, Mario Red De Gabriele, Cristina Mangini. Sezione Didattica: Omaggio a Bruno Munari, Maria Lai, Pino Pascali, Alexander Calder
"…

Henri de Toulouse-Lautrec a Verona

Immagine
Dal 1° aprile una grande mostra ad AMO-Palazzo Forti celebra il percorso artistico di Toulouse-Lautrec con 170 opere provenienti dall’Herakleidon Museum di Atene. Curata da Stefano Zuffi, la mostra è patrocinata dal Comune di Verona ed è prodotta e organizzata dal Gruppo Arthemisia.
Parigi, fine Ottocento; la vita bohémienne, gli artisti di Montmartre, il Moulin Rouge, i postriboli, i teatri, le prostitute. Questa è la realtà che vive e rappresenta Henri de Toulouse-Lautrec (1864-1901), diventandone il più noto interprete.
Alto un metro e cinquantadue - era affetto da una forma di nanismo - e morto a meno di 36 anni devastato dalla sifilide e dall’alcolismo, Toulouse-Lautrec divenne noto soprattutto per i suoi manifesti pubblicitari e i ritratti di personaggi dell’epoca. Sue sono le immagini, ben impresse nell’immaginario collettivo, del balletto al Moulin Rouge e di Aristide Bruant e delle discinte prostitute nelle maisons closes (le case chiuse) in cui aveva il suo atelier.

AGSM, ma…

I Santi d’Italia. La pittura devota tra Tiziano, Guercino e Carlo Maratta

Immagine
Promossa dal Comune di Milano – Cultura, Palazzo Reale e il Centro Europeo per il Turismo e la Cultura, insieme al Segretariato Regionale per il Lazio, con il patrocinio del Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo, e con un autorevole Comitato d’Onore,in occasione della visita di Papa Francesco a Milano prevista per il prossimo 25 marzo, aprirà dal 24 marzo al 4 giugno 2017 a Palazzo Reale la mostra “I Santi d’Italia. La pittura devota tra Tiziano, Guercino e Carlo Maratta”, a cura di Daniela Porro.
Papa Francesco in un suo recente tweet ha affermato che “i santi sono persone che appartengono pienamente a Dio. Non hanno paura di essere derisi, incompresi o emarginati”, ed e proprio da queste parole che nasce la mostra I Santi d’Italia che, ospitata a Palazzo Reale, racconta l’intensa e suggestiva parabola della pittura devota, mettendo in connessione le figure cardine della devozione popolare di Roma e Milano, dagli albori del Trecento e sino al sorgere dell’Ottocen…