Post

Visualizzazione dei post da Novembre, 2012

A Natale, regalati l' Arte: da FridaARTE e ARTcore

Immagine
Due le mostre d'arte "natalizie" - cosiddette del "piccolo formato"- che si tengono a Bari sino ai primi di gennaio 2013 e che meritano di essere segnalate: per la qualità (ma qualcuno oggi in Gazzetta si autolimita e dice "per l'attualità"), per la ricca diversificazione e, soprattutto nel caso si pensi ad acquistarle, per la convenienza delle opere esposte. La prima è già in corso, "I LOW ART", presso la galleria ARTcore in via De Rossi 94 e che quest'anno rappresenta la terza edizione, sicuramente più matura e interessante delle precedenti, con uno sguardo particolare verso le nuove tendenze artistiche e con l’intenzione di una proposta varia e vasta. Qui troviamo lavori di Paola Angelini, Giacomo Bagnara, Christina Calbari, Sabrina Casadei, Rosa Ciano, Daniela Corbascio, Luca De Angelis, Marco Demis, Pasquale De Sensi, Luigi Filograno, Raffaele Fiorella, Gianmaria Giannetti, Federico Lupo, Giampiero Milella, Gianni Moretti, Dario…

Personale di Akira Zakamoto alla Galleria Arte è Kaos di Alassio

Immagine
Mostra personale di Akira Zakamoto presso la Galleria "Arte è Kaos" di Alassio, dal 3 al 28 dicembre 2012 Da dove vengono i miei sogni? E’ la domanda che inesorabile emerge alla coscienza di ogni artista, attanagliato dalla deliziosa ossessione della propria ispirazione.
Da dove viene il soave bombardamento di visioni, suoni, profumi, che attraversano la mia anima?
Quale è il segreto dell’irresistibile forza dell’immateriale che, incurante di ogni attinenza col mondo sensibile, mi rapisce in un folle volo e mi conduce, inibendo ogni più sensata resistenza, in un non – luogo, in un non – tempo, che io sento essere così sincero e così intenso da sembrarmi assai più vero del reale?
Da dove vengono i miei sogni, così potenti che mi persuadono a seguirli tralasciando ogni altra attività, e a scoprire con la fiducia di chi si abbandona ad occhi chiusi, luoghi e tempi fantastici, in cui le leggi del reale sono cancellate, in cui convivono passato e futuro, memoria e speranza, passione…

Special Guest h24 fabrìKa : è il momento di Pablo Peron

Immagine
Dopo il successo di critica e di pubblico riscosso durante la prima serata, torna Special Guest h24 fabrìKa, a Lecce venerdì 30 novembre. Siamo al secondo appuntamento una serata dedicata alla fotografia di Pablo Peron: a raccontarci la sua poetica "here after", ovvero oltre lo sguardo, sarà l’artista  e amico Vittorio Tapparini,   ancora una volta nella suggestiva location dell'atelier di Luigi Cannone. Nell’opera  di  Paolo Perrone in arte Pablo Peron, racconta Vittorio Tapparini  “non si puo' non rilevare un notevole impegno dal punto di vista narrativo, la sua ricerca verte sull’universo femminile in un richiamo ancestrale, in una sorta di poesia ritrovata con un linguaggio semplice ed interiore fatto di linee, luci ed ombre. Pronipote del sommo poeta Vittorio Pagano Pablo, nella sua fotografia, ritrova anch'esso ilo profondo senso poetico, un richiamo alla natura e ad una cultura antica e antiche radici che attraverso l'ispirazione dei suoi maestri a cui …

Così fan tutte, le donne di Lucio Diodati al Castello Imperiali di Francavilla Fontana

Immagine
Domenica 9 dicembre 2012, alle ore 18.30, al Castello Imperiali di Francavilla Fontana (Brindisi) inaugurazione della personale di pittura "Così fan tutte" dell' artista abruzzese Lucio Diodati. L'evento è organizzato dal Salento Art Events in collaborazione con la città di Francavilla Fontana, dagli assessorati alla cultura, turismo e spettacolo, e dalla galleria Colorstudio Picardi. Il Castello Imperiali, dal 9 al 23 dicembre sarà ancora una volta la location per un evento artistico-culturale di rilievo regionale, con la personale del Maestro Lucio Diodati, artista abruzzese riconosciuto da appassionati e collezionisti d'arte su scala internazionale. Con il suo personalissimo modo di dipingere ed esprimersi dà vita a creature limpide, poetiche, solari, buffe, ingenuamente maliziose e assorte in uno stupore psicologico che ricordano la freschezza e spensieratezza dell'estate appena trascorsa. Nelle sue opere rivivono le donne felliniane.
"Deliziose, colo…

La Speculum Animae di Pasquale Guastamacchia al Bastione San Giacomo di Brindisi

Immagine
Ultimi giorni per poter visitare (fino al 4 p.v.) la mostra personale dal titolo "Speculum Animae" dell' artista terlizzese Pasquale Guastamacchia  presso il Bastione San Giacomo,  a Brindisi, curata da Carmelo Cipriani. “Dotato bronzista con una solida formazione alle spalle – scrive Carmelo Cipriani – Guastamacchia è innanzitutto scultore. In lui l’attività pittorica e quella plastica si susseguono senza soluzione di continuità, facendo apparire la prima emancipata affiliazione della seconda. Dalla scultura il pittore desume compattezza delle forme e precisione del tratto, percepibile sia nelle linee taglienti che nelle lievi virgole che puntellano la superficie pittorica. Alla semplicità del segno corrisponde l’essenzialità del colore, mai materico e sempre dominato.
 In pittura fugge dalla mimesi, pur adottandola nella scultura. Nella giustapposizione di ampie e regolari masse cromatiche vi è un ordine strutturale superiore, genesi di un luogo pittorico trascendente, …

Giulia-na Gatti è Di fragili raccolte

Immagine
Piccoli haiku, tratti leggeri,  delicate cromie. Questa la poetica pittorica di Giuliana Gatti detta Giulia che venerdì 23 Novembre presenterà i suoi lavori allo Studio d’ Arte Bazzini  nella personale dal titolo "Di Fragili Raccolte", promossa dall' Associazione Culturale Sator. Architetto paesaggista, libera professionista, Giuliana Gatti ha fatto parte dell’ Associazione Architetti Artisti e ha al suo attivo una serie di mostre personali e collettive in Italia e all’estero.
La sua costante ricerca di varie forme espressive negli ultimi anni l’ ha avvicinata alla pittura, riprendendo un percorso iniziato nel 1989. L’ artista recupera nello spazio pittorico una dimensione lirica del paesaggio, in un sensibile contrappunto di forme e colori, in mutevoli equilibri di trame interiori. Piccole sculture su tavola: la tecnica scelta – olio steso a spatola – è un riconoscimento all’azione creatrice della natura. Sogni ed emozioni si sovrappongono sulla tela e danno vita ad u…

Fiabe per integrarsi : Il 23 novembre la presentazione del volume al Consiglio Regionale della Puglia

Immagine
Si terrà, il  23 novembre, alle ore 10, presso l’ Aula del Consiglio Regionale (Via Giuseppe Capruzzi 212 – Piano Terra – Bari)  la presentazione di "Fiabe per   integrarsi", il libro realizzato dalla Biblioteca del Consiglio Regionale della Puglia che, in questa prima edizione, raccoglie fiabe e racconti di tradizione orale narrate direttamente da mediatori interculturali sui valori fondanti della società: rispetto per le regole, rapporto uomo-società, solidarietà. Interverranno alla presentazione la prof.ssa Luisa Santelli Beccegato - Laboratorio di Pedagogia Interculturale, il dott. Alberto Fornasari  (moderatore dell’ incontro) e la dott.ssa Anna Cammalleri, dirigente Ufficio VI Politiche per gli studenti, USR-Puglia, Luca Gallo Prof. Ordinario e Direttore del Laboratorio di Pedagogia Interculturale Università degli Studi "Aldo Moro" di Bari, Daniela Daloiso , Dirigente Servizio Biblioteca del Consiglio Regionale della Puglia, Rosalba Magistro Responsabile Sezi…

Jan Fabre e Art is a medusa a Palazzo della Marra di Barletta

Immagine
Eclettica_Cultura dell' Arte annuncia l’ opening - il 28 novembre 2012 - di "Art is a medusa", del maestro fiammingo Jan Fabre al Museo Pinacoteca Giuseppe de Nittis - Palazzo della Marra di Barletta, per la prima volta aperto al contemporaneo con una mostra dedicata al blu, nell’ ambito del progetto europeo Intramoenia Extra Art/Watershed.
Jan Fabre, il grande maestro fiammingo, giunge a Barletta, in Puglia, nella cornice di uno dei più bei musei italiani: il Museo Pinacoteca Giuseppe De Nittis - Palazzo della Marra. Gioiello di architettura barocca e votato all’arte dell’‘Ottocento, ospita da alcuni anni la ricca collezione permanente della donazione De Nittis.  Jan Fabre, legato alla Puglia - dove è stato ospitato, dapprima a Trani,  poi a Monte Sant’Angelo per Intramoenia Extra Art - e insignito del Premio Pino Pascali nel 2008 a Polignano a Mare dalla Fondazione omonima, rimarca in questa occasione la scelta di occupare spazi votati all’arte antica e moderna e di r…

ZEROUNO - Mostra Fotografica Collettiva alla Fondazione Brodbeck di Catania

Immagine
La Pieno Formato Limited Editions Agency presenta la sua prima mostra fotografica collettiva ZEROUNO.
La mostra, che sarà visitabile presso la prestigiosa Fondazione Brodbeck di Catania fino al 28 Novembre 2012, in un affascinante spazio industriale d'epoca, raccoglie una selezione delle opere in edizione limitata degli autori rappresentati dall' Agenzia Pieffe Limited Editions ed intende offrire ai suoi visitatori un intenso percorso visivo ed emozionale attraverso la varietà degli stili e linguaggi espressivi delle opere fotografiche in esposizione.

I Flash d'arte di Lucia Conversi alla Galleria de' Bonis di Reggio Emilia

Immagine
 I "Flash d'arte" della Galleria de' Bonis (Viale dei Mille, 44/B) proseguono con la personale di Lucia Conversi - la prima artista della galleria ad aver aperto il suo lavoro alle nuove tecnologie pur senza abbandonare la pittura tradizionale - inaugurata questa sera e che potrà essere visitata fino al 29 novembre p.v. Accanto ai dipinti, l'autrice ha infatti realizzato due applicazioni per iPhone, iPad e non solo: "Pinocchio" e "Ulisse". Due book to play interamente disegnati da Lucia Conversi e animati da Elastico. Più che e-book, libri interattivi, arricchiti da una forte espressività pittorica. Lucia Conversi già da tempo si misurava pittoricamente con il tema degli animali fantastici, delle sirene in particolare, protagoniste di una serie di dipinti in cui le figure si muovono nell'acqua, senza peso, con caratteristiche animali e magiche insieme. Lo sguardo attento e curioso della Conversi non ha mai perso di vista nemmeno i bambini,…

ANTONIO NOCERA : OLTRE IL NIDO , OLTRE IL MARE

Immagine
La mostra "Oltre il Mare - Oltre il Nido” raccoglie oltre 50 opere, tra sculture, tele e installazioni. Un video, realizzato con disegni animati, racconta, attraverso le parole di Vincenzo Cerami e la voce di Ennio Fantastichini "il viaggio" di questo nido dal mare in tempesta all'approdo sicuro nel seno della "famiglia", intesa nel suo carattere universale per la sopravvivenza della specie umana. Curatori della mostra il gruppo AVANGART che collabora con il maestro Antonio Nocera gia’ da diversi anni .
La mostra è inserita nel progetto "Oltre il nido" (sotto l'Alto Patronato del Presidente della Repubblica) e "Oltre il mare" che Nocera sta sviluppando in questi anni. Il ciclo inizia dall'importante tappa romana del 2010 presso i Mercati di Traiano,passando dalla 54° Biennale di Venezia con una grande installazione intitolata “IL NAUFRAGIO”. Ad Ottobre 2011 e’ stata la volta di Montecarlo presso gli spazi del GRIMALDI FORUM in o…

Il Bisogno di Bellezza di PIERLUIGI ISOLA

Immagine
Pierluigi Isola, pittore romano che “attraverso la pittura celebra la pittura, richiamando in vita il bisogno di bellezza”  ( R. Gramiccia), è il protagonista della mostra “Il bisogno di bellezza”, che il Centro CulturaleLe Muse”, inaugura domenica 18 novembre alle ore 11, confermando una scelta, quella dei pittori figurativi, i più rappresentativi, che costituisce il patrimonio di un’attività ininterrotta più che trentennale. Scrive R. Gramiccia nel testo introduttivo al catalogo: “ Il tempo in cui viviamo, non è solo un tempo di gravissima crisi economica e sociale. E’ molto di più e peggio. E’ una cupa stagione che da troppo tempo ormai ci sottrae la luce, lasciandoci in una penombra morale ed estetica che non ci consente più di distinguere il cattivo dal buono,il giusto dall’ingiusto, il bello dall’osceno. E’ in questo  “crepuscolo”  ( prima della notte ? ) che la pittura di Pierluigi Isola si accende per schiarirci le idee. Porta in chiaro la possibilità di discernere. E di sc…

Francesca Speranza Non può essere la Maddalena

Immagine
La Galleria CoArt di Corato ospita la mostra personale di Francesca Speranza dal 18 novembre al 9 dicembre 2012 La mostra, che è curata da Roberto Lacarbonara, verrà inaugurata il 18 novembre alle ore 19,00  e sarà visitabile fino a Domenica 9 Dicembre, tutti i giorni dalle 10 alle 12 e dalle 18 alle 22. "Pomeriggio di fine agosto 2012. Francesca Speranza delibera di realizzare un set fotografico nella piccola ara d’una villa settecentesca in zona Francavilla Fontana (luogo di infanzia dell’artista), poco lontano dal palazzo gentilizio cittadino, eredità di Giovanni Antonio del Balzo Orsini.
Il proscenio eletto è situato nel mezzo del quadrivio del giardino di corte laddove posa un banco roccioso circolare. Qualcuno dice già aduso a passate messe sataniche. Una vergine dal drappo rosso percorre numerose volte il tragitto cingendo nel cerchio l’INIZIO e la FINE.
Per terra un pallido teschio, forato nella regione frontale. Accade di trovarne centinaia negli ossari – in buona parte an…

Arte torna arte : posticipata al 9 dicembre la chiusura

Immagine
Non siete riusciti, da maggio al 4 novembre, a visitare l'interessante mostra “Arte torna arte” nelle storiche sale della Galleria dell' Accademia di Firenze?? Non dispiacetevene : è stata prorogata fino al 9 dicembre 2012 , quindi : siete ancora in tempo.
Il grande successo di pubblico e i positivi apprezzamenti ricevuti hanno spinto gli organizzatori a posticiparne la chiusura, non fecendovi perdere l’occasione (irripetibile) per visitare nelle storiche sale della Galleria dell' Accademia di Firenze le oltre quaranta opere di trentadue artisti contemporanei fino alla seconda domenica di dicembre. L’esposizione coinvolge non solo gli ambienti del museo specificamente dedicati alle mostre temporanee, ma anche le sale della collezione permanente, la Tribuna del David, la Galleria dei Prigioni, la Gipsoteca, la Sala del Colosso, laddove l’inserimento di opere contemporanee evidenzi chiaramente il rapporto tra presente e passato. La mostra, che è a cura di Bruno Corà, Franca F…

Maestri Contemporanei nell' Arte della Stampa allo Spazio Hajech

Immagine
Mostra collettiva promossa dal Liceo Artistico di Brera e dalla Stamperia Incisione Arte, dal Dirigente Scolastico Carla Maria Arienti, dal Presidente del Consiglio d'Istituto Monica Casali e dalla Commissione Spazio Hajech; curata da C. M. Arienti e Carlo Franza, dal 13 novembre al 2 dicembre 2012 presso lo SPAZIO HAJECH del LICEO ARTISTICO DI BRERA. "Un laboratorio di grafica, qual'è stato e quale è ancora oggi Incisione Arte, diretto da Giuliano Grittini, si mostra nello Spazio Hajech del nostro Liceo, con una serie di fogli d'artista, veri capolavori, opere di grandi maestri dell'arte contemporanea, che hanno vivacizzato con la loro creatività tutta l'arte del Novecento lavorando con le tecniche della grafica, ovvero incisioni, serigrafie, litografie e altre mirabili forme. Presentare ciò in un Liceo artistico mira anche ad offrire agli studenti l'occasione di approfondire tecniche di sicuro spessore visto che nei laboratori si offrono spesso insegname…

Tutto pronto per FACE’ARTS MARCHE 2012

Immagine
Mancano ormai poche settimane dalla partenza ufficiale di “FACE’ ARTS MARCHE 2012”, evento nazionale d’arte contemporanea che si svolgerà dal 1 al 23 dicembre 2012 presso le più suggestive location di Pesaro. Dopo il grande successo di pubblico della prima edizione tenutasi in Puglia, il team di FACE’ ARTS si prepara ad  “invadere” il territorio marchigiano, mettendo in campo un ricco ed attraente programma, un ampio ventaglio di artisti apprezzati e riconosciuti a livello nazionale, ospiti di richiamo e la solita profonda attenzione alle più importanti tematiche sociali. A far da padrona di casa sarà MARY SPERTI, pittrice ed organizzatrice di eventi culturali e sociali, già maestra d’arte presso l’Istituto Statale d’Arte, laureata in Scienze dell’Educazione ed esperta nei processi formativi. Il fitto calendario dell’evento si aprirà sabato 1 dicembre 2012 alle ore 19, con il Vernissage allestito presso il prestigioso HOTEL ALEXANDER MUSEUM PALACE di viale Trieste a PESARO, luogo sto…

Premio Nazionale delle Arti 2012 promosso dall' Accademia delle Belle Arti di Torino : i vincitori.

Immagine
Sono stati selezionati i vincitori del "Premio Nazionale delle Arti 2012", promosso dall'Accademia delle Belle Arti di Torino. La giuria, presieduta dall'artista torinese Ugo Nespolo, ha premiato, per la pittura, Erik Saglia dell'Accademia Albertina di Belle Arti di Torino e, per la scultura, Pasquale Gadaleta dell'Accademia di Belle Arti di Brera di Milano. E ancora: Per la decorazione è stata premiata Fiorella Folino dell'Accademia di Belle Arti di Catanzaro mentre per la scenografia ha vinto Giulia Belle' dell'Accademia di Belle Arti di Massa Carrara. Per la grafica è stata premiata Irene Odgornik dell'Accademia di Belle Arti di Urbino e, per la fotografia, Maria Valentina Rizza dell'Accademia di Belle Arti di Catania.  A "salire sul podio" , per le arti elettroniche,  e' stato Marco Rossi dell'Accademia di Belle Arti di Brera di Milano.

Si apre cosi', all' Accademia Albertina di Belle Arti, la Sezione Arti Fig…

Modern Lab: The Box as Form, Structure, and Container

Immagine
The Modern Lab is a small gallery dedicated to focused installations of modern and contemporary works in a variety of media from the Gallery's collection.

Art objects do not exist alone; they are subject to accumulation, display, and rearrangement. The box allows the artist to act out this relational impulse and at the same time make it a subject of the work.

Some of the boxes here address art's relationship to the camera, other optical devices, or the diorama; they let in or block out light and they enable or obstruct perception. Others address the relationship of art to architecture and its dichotomies: looking in and looking out, open and closed, concealment versus exposure. Boxes allow artists to consider the architectural problem of how to combine two-dimensional surfaces to create three-dimensional objects. Conversely, the unfolded, commercially produced cardboard box splays out a pattern of ready-made folds legible as a grid or picture and frame.

Finally, the long history …

Spettacolo privato - Mostra personale di Nicoletta Moncalieri

Immagine
La Galleria 8,75 Artecontemporanea di Reggio Emilia presenta, dal 10 al 28 novembre 2012, la mostra personale dell'artista modenese Nicoletta Moncalieri, la cui ricerca si avvale della tecnica del collage, praticata dai grandi autori del Novecento, dai papiers collés di Picasso ai legni di Schwitters e Nevelson. "Spettacolo privato" è il titolo dell'esposizione, che fa riferimento ad una recente serie di opere, caratterizzate dalla presenza di lepri, figure ibride, immagini ritagliate, carte antiche, numeri ed interventi pittorici. In mostra, una trentina di collages su carta intelata, realizzati tra il 2010 e il 2012. Come scrive Sandro Parmiggiani, «I collages di Nicoletta accostano, associano, esaltano gli elementi che li costituiscono, ma sempre vi si coglie una duplice caratteristica: composizioni sorvegliate, che hanno saputo conciliare l'emozione, il mai lasciarsi andare, con la verifica di un ordine, di equilibri o di rotture mai casuali; opere che getta…

La lucciola - Mostra personale di LOREDANA CACUCCIOLO

Immagine
"La lucciola" è la mostra personale di pittura che l' artista Loredana Cacucciolo terrà presso ADSUM Artecontemporanea di Terlizzi da sabato 17 novembre al 1 dicembre 2012
Curata dal critico Luigi Dello Russo, "La lucciola" verrà inaugurata alle ore 19,00 del 17 novembre e potrà essere visitata dal lunedì al sabato dalle ore 10.00 alle ore 12.30 e dalle ore 18.30 alle ore 20.30 esclusi i giovedì pomeriggio e festivi. 
Loredana Cacucciolo nasce a Bari. Dopo aver maturato una formazione scientifica, sente nel 1991 forte l'attrazione per le arti cui decide di dedicarsi pienamente. Nel 1998, indirizza la sua ricerca verso il paesaggio, avviandosi verso uno studio intimistico dei paesaggi suburbani, luoghi di solitudine e riflessione, tema per lungo tempo approfondito. Attualmente gran parte della sua produzione artistica e' ispirata dalle letture dei romanzi di Charles Bukowski. Loredana Cacucciolo rivive l'intenso pathos dell'artista rappresentan…

Apulia Film Commission finanzia 12 film girati in Puglia

Immagine
Apulia Film Commission finanzia 12 progetti filmici con la terza tranche del fondo Apulia National Film Fund e sei lungometraggi  e un cortometraggio con il Bando di Ospitalità.

Il Consiglio di Amministrazione della Fondazione Apulia Film Commission, ha vagliato i 30 progetti filmici presentati per la terza tranche 2012 del proprio Apulia National Film Fund (fondo per le produzioni cinematografiche da realizzarsi in Puglia). Di questi hanno ottenuto il contributo dodici produzioni: 5 lungometraggi, tre documentari, una serie tv, due cortometraggi e un videoclip per un investimento totale pari a 375.500mila euro.

Un’apposita commissione composta da consiglieri del CdA di Apulia Film Commission, attraverso i finanziamenti dei Fondi FESR, ha inoltre ulteriormente finanziato, tra le 20 domande pervenute, sei lungometraggi e un cortometraggio i cui contributi economici sono indirizzati ad Apulia Hospitality Fund (fondi per l’ospitalità) per un investimento totale pari a 200mila euro.

Ma venia…

Vertical Thinking - William Kentridge

Immagine
Il MAXXI Arte presenta Vertical Thinking, omaggio a un genio della scena artistica contemporanea: William Kentridge. La mostra ruota attorno all’ installazione the Refusal of Time, prodotta in occasione di Documenta 13 di Kassel e ospitata qui in prima nazionale.

Ripensata per gli spazi della Galleria 5 del museo, l’ installazione – forte, avvolgente, suggestiva – è un’esplosione di musica, immagini, ombre cinesi con al centro una macchina pulsante di leonardesca memoria che trasporta il visitatore in una dimensione epica e fiabesca, dove il tempo si annulla.

The Refusal of Time nasce da una riflessione pluriennale sul concetto di tempo, sviluppata da William Kentridge insieme con il fisico e storico della scienza Peter L. Gallison ed è stato realizzato in collaborazione con il compositore Philip Miller e con Catherine Meyburgh per l’elaborazione video e l’editing. Dada Masilo ha lavorato alle coreografie.
Al centro dell’installazione una macchina di leonardesca memoria, in stretto dialo…

Tentar la carne. Inferno I - di Roberta Coni

Immagine
Mostra personale dell' artista Roberta Coni a cura di Beatrice Buscaroli presso la Galleria Russo di Roma dal 16 novembre al 7 dicembre 2012.

Si inaugura venerdì 16 novembre alle ore 18.00, negli spazi della Galleria Russo di Roma, la mostra “Tentar la carne”. Inferno I di Roberta Coni, curata da Beatrice Buscaroli.
Dopo il grande successo di pubblico e di critica ottenuto lo scorso ottobre con la mostra alla Fondazione Amleto Bertoni, Antiche Scuderie, Saluzzo, l'artista si confronta con la capitale: saranno esposte 26 opere olio su tela, di grandi medie e piccole dimensioni che rappresentano la prima tappa di un percorso di lavori che analizzano l’ intera Divina Commedia. "La scelta della rappresentazione del Canto Primo dell’Inferno è per l’artista una sorta di ritorno a casa: stesse atmosfere inquiete e tenebrose, stesse luci soffuse, stessa tensione emotiva ed esistenziale. L’artista lo dichiara come “un viaggio di speranza e riaffermazione dell’umano e del divino”, vu…

Contropiani Mediterranei al Fortino Sant' Antonio di Bari

Immagine
Domenica 11 novembre 2012, alle ore 18.30, al Fortino di Sant’Antonio di Bari,  verrà inaugurata la mostra “Contropiani Mediterranei”, a cura del critico d’arte Maurizio Vitiello. La mostra, che è inserita nell'ambito del progetto "Agorà dell'arte" e organizzata dall’associazione “Agorà mediterranea”, presenta opere recenti degli artisti: Luisa Bergamini, Lucia Buono, Alfredo Celli, Carlo Cottone, Maria Pia Daidone, Teresa Follino, Franco Giacopino, Luciana Mascia, Monica Pennazzi, Nino Perrone, Massimo Pompeo e Myriam Risola. Contropiani Mediterranei, allestita nell’interessante spazio del Fortino di Sant’Antonio di Bari, inserita nell'ambito del progetto "Agorà dell'arte", desidera rispondere all'esigenza di reperire nuovi spazi in cui promuovere efficacemente la creatività degli artisti locali in rapporto alle tendenze culturali del territorio nazionale e delle proiezioni mediterranee. “Contropiani Mediterranei” rilancia un segnale, seppur mi…

Residenze d' Arte in Puglia

Immagine
Nascendo, hanno sempre lo stesso obiettivo: connettere, far dialogare gli artisti e un determinato luogo. Ormai gran parte delle associazioni e istituzioni culturale perseguono questo ambito disegno.
"Umana Natura , residenze di arte contemporanea fra paesaggio e forme civili" è un progetto di Anna Cirignola e Adriana Polveroni con il contributo progettuale di Roberto Ricco,  che si svilupperà fino a dicembre, costruendo relazioni significative tra artisti contemporanei e territorio, attraverso progetti di ricerca e interazione con il paesaggio e le persone.
Cuore dell'iniziativa la Masseria Torcito a Cannole, che diventerà occasione per realizzare una proposta che mira allo sviluppo di un turismo sostenibile e non predatorio e un investimento nella cultura contemporanea. Dopo un workshop con lo scultore giapponese Hidetosh Nagasawa al Parco Torcito, in Salento, oggi (domenica 4 novembre 2012) nella vicina Cannole andrà in scena la seconda fase del progetto: in questo mom…

Il giorno dei morti per celebrare la vita di Yanira Delgado al Torrione Angioino di Bitonto

Immagine
Per il secondo anno consecutivo, ArtSOB,   l’Associazione di Lara Carbonara e Lucrezia Naglieri,  presenta ‘Il giorno dei morti per celebrare la Vita’, un’opera site specific dell’artista messicana Yanira Delgado. L’intervento artistico nasce dalla necessità della celebrazione del rituale intimo della memoria e della commemorazione. L’artista messicana Yanira Delgado allestirà, presso gli spazi del Torrione Angioino, gli altari del ‘dia de los muertos’ per celebrare la vita ricordando il rito della morte. In Messico la Festività dei Morti rappresenta una commemorazione in cui concorrono in ugual maniera la tradizione precolombiana e la religione cattolica. La festa è tutta per i morti e le loro anime che tornano; ed è proprio l’incontro delle culture Italia-Messico che il Torrione Angioino intende celebrare il 3 novembre. La preparazione al distacco, l’esorcismo della paura, la beffa del destino, la parodia della morte. Una festa avvolgente, satura, esplosiva, senza sbavature, carnale…