Post

Visualizzazione dei post da Maggio, 2018

Nuova sede per la Bottega d'arte Lacast a Casamassima

Immagine
S'inaugura venerdì 1° giugno alle 19 in via Sammichele 87/89 a Casamassima, la nuova sede della "Bottega d'arte Lacast", uno spazio di circa 100 mq2 che si propone, non solo come galleria con esposizioni permanenti di opere, ma anche come scuola di pittura per giovani talenti e laboratorio artistico.
La bottega, fondata nel 2013 da Laura Castellano - pittrice autodidatta pugliese che, con il suo eclettico estro creativo, riproduce su tela paesaggi, ritratti, still life, figurativi e non solo - si trasferisce in una location multifunzionale completamente rinnovata dove anche semplici appassionati dilettanti potranno cimentarsi nella pittura e in tutte quelle forme d'arte che esprimono creatività e ricerca della bellezza in opere uniche e irripetibili.
Concepito come “project space”, la "Bottega d'arte Lacast" sarà un luogo dove artisti nuovi e affermati potranno nutrire la propria arte, crescere ed emergere, e dove fruitori, pittori e aspiranti tali po…

La Luce Meridiana nei dipinti di Tina Sgrò in mostra alla Galleria d'Arte Toma di Reggio Calabria

Immagine
Fino al 26 giugno 2018, la Galleria Arte Toma di Reggio Calabria presenta un’inedita mostra personale di Tina Sgrò dal titolo “Luce Meridiana", un viaggio introspettivo alle radici della sua ricerca poetica e stilistica, come momento di riflessione volutamente più intimo, che Tina sceglie di condividere con la sua città. 
Una volontà progettuale che sottende l’ultima produzione dell’artista, esposta in anteprima con un ampio corpus di dipinti, disegni e opere grafiche, appositamente selezionati

Tina Sgrò – Luce Meridiana Galleria d'Arte Toma Via Giudecca , 27 - Reggio Calabria Dal 26 maggio al 26 giugno 2018 A cura di Marta Toma (marta_toma@libero.it - +39 3932397474) (recensione)


Tina Sgrò (Reggio Calabria, 1972) 
L'artista manifesta giovanissima una naturale propensione artistica, che nel 1985 la porta ad iscriversi all’Istituto Statale d’Arte della sua città. Frequenta l’Accademia di Belle Arti di Reggio Calabria, dove consegue il diploma in Pittura con il massimo dei voti. 
Fi…

Sopravvivere a Picasso

Immagine
La Galleria ArteSì di Modena (Via Fonte d’Abisso, 10) presenta, dal 9 giugno al 7 luglio 2018, “Sopravvivere a Picasso”, mostra di Andrea Saltini a cura di Cristina Muccioli. Realizzata in collaborazione con Magnificat Ars Societas, l’esposizione sarà inaugurata sabato 9 giugno alle ore 18.30.
Per la prima volta interamente dedicati ad una personale, gli ampi spazi della Galleria ArteSì, diretta da Maria Teresa Mori, ospitano la nuova produzione dell’artista, tuttora in progress: quindici opere inedite su tela e su tavola caratterizzate da continue citazioni e rimandi (prima fra tutte l’opera da cui trae il titolo la mostra, la cui iconografia richiama esplicitamente “Guernica” di Picasso), ma anche dall’uso di argilla, gesso, pigmenti e inchiostri cinesi. Il percorso espositivo è completato, infine, da un excursus attraverso tre recenti serie pittoriche: “The Razors Edge” (2017-18), “Come puoi vivere a testa in giù?” (2016), “Trovami un modo migliore per uscirne” (2015-16).
«Andrea Sal…

SCONFINI oltre i confini della creatività moderna

Immagine
"SCONFINI oltre i confini della creatività moderna" è il titolo della mostra a cura di Nadine Nicolai che si terrà dal 9 al 17 giugno - in concomitanza con la “Biennale di Architettura” - presso la Scuola Grande di San Teodoro a Venezia.
L'esposizione, che sarà presentata dal critico e storico dell'arte Vittorio Sgarbi, intende rappresentare una panoramica su quelle che sono le tendenze più significative dell’arte contemporanea in Italia.
Nel corso della mostra sono previsti, inoltre, eventi quali presentazioni di libri e dibattiti sulle tendenze dell’arte contemporanea.
Gli artisti che espongono: Libero Alasci, Emiliano Albani, Maria Lucia Albertini, Demmy Avanzi, Marco Bersanetti, Maria Rita Bordonaro, Daniele Bulfone, Ester Maria Campese, Antonio Canova, Daniela Cantergiani, Matteo Capriotti, Antonella Carraro, Roberto Cavedaschi, Antonella Ciceri, Guido Cicero, Giorgio Cinacchio, Clara De Santis, Giuliano Desio, Donato, Saverio Feligini, Daniela Ferrero, Massimo Gi…

Théodore Strawinsky. La trasfigurazione poetica

Immagine
Casa De Rodis a Domodossola, dal 2014 sede espositiva della Collezione Poscio, celebra con una grande mostra, a più di 40 anni dall’ultima esposizione in Italia, il pittore Theodore Strawinsky, figlio del celebre compositore Igor.
Dal 27 maggio al 27 ottobre 2018 l’ampia antologica Théodore Strawinsky. La trasfigurazione poetica, realizzata in collaborazione con la Fondazione Theodore Strawinsky, ripercorre le tappe della lunga carriera dell’artista, contestualizzando le varie fasi del suo stile, ma soprattutto immedesimandosi nello sguardo di Théodore per esplorarne il processo creativo.
"Il dato oggettivo (un determinato oggetto, personaggio, paesaggio, scena), che sia frutto dell'immaginazione o tratto dalla realtà, per me trova il suo vero significato soltanto nella trasposizione poetico-plastica che ai miei occhi costituisce l'essenza stessa della pittura. È dunque, di fatto, una sorta di trasfigurazione". Su questa riflessione di Théodore Strawinsky si fonda e si…

Specula.Chiesa rupestre di Santa Maria in Grotta, Sessa Aurunca (Ce)

Immagine
Il sito rupestre di Santa Maria in Grotta, ospita nell'ultimo weekend di maggio la mostra-progetto work in progress “Specula” a cura di Giuseppe Rago
L’iniziativa nasce in collaborazione con l’Ufficio dei Beni Culturali Ecclesiastici della Diocesi di Sessa Aurunca e coinvolge gli artisti Guido Airoldi, Giuseppe Ambrosio, Nicca Iovinella, Franco Nuti, Maurizio Taioli, Lello Torchia, che agiranno, nei due vani della chiesa e nell’invaso comunicante, con installazioni site specific in un tempo compresso, perché ad alta intensità di partecipazione emotiva e – in qualche modo – di raccoglimento creativo. Nelle due giornate di lavoro sarà acquisita una mole consistente di documentazione (fotografica e filmica) utile all’elaborazione ex post di una mostra fotografica, ad opera di Maristella Campolunghi, e di un video documentario, diretto da Giuseppe Ambrosio col montaggio di Fabrizio Carbone, che saranno presentati al pubblico il prossimo settembre. Il programma della due giorni in ter…

You Can Do It and You Must Do It a Villa delle Rose

Immagine
Dal 17 Maggio al 3 Giugno, Villa delle Rose ospita la mostra You Can Do It and You Must Do It organizzata da Academy Now in collaborazione con il MAMbo - Museo d’Arte Moderna di Bologna e l’Accademia di Belle Arti di Bologna, a cura di Laura Tori Petrillo.
L’esposizione vuole essere da una parte un incoraggiamento agli aspiranti artisti rispetto al perseguimento della loro vocazione e dall’altra vuole sensibilizzare le istituzioni pubbliche e private riguardo alle problematiche legate al termine del percorso accademico.
Da una parte è fondamentale che le Accademie di Belle Arti diano agli studenti gli strumenti necessari per poter continuare con successo il loro percorso dopo gli studi. Dall’altra è altrettanto importante che il sistema dell’arte preservi spazi per nuovi artisti di talento affinché possano effettivamente avere l’opportunità di essere visti da pubblico e professionisti. 
Durante i sei anni di attività di Academy Now a Londra, due tra i tre premi inglesi più importanti ded…

ARS in GRATIA – La GRAZIA nell’ARTE

Immagine
Nell’ambito della mission di sostegno e promozione della cultura, l’Associazione artistica culturale AnimARSi di Bari, inaugura un particolare progetto espositivo dedicato al tema del Sacro, ideato e curato per la Fondazione Santa Maria delle Armi di Cerchiara di Calabriadalla presidente art/director Stefania Cassano.
In una location paesaggistica unica e suggestiva a 1.100 mt di altezza, in uno dei più importanti Santuari Mariani della Calabria, incastonato nella roccia qual è il Santuario della Madonna di S.Maria delle Armi o Madonna della Grotta (la sua storia risale alla seconda metà sec. X), sarà presentata la “visione del Sacro” di 10 artisti di fama nazionale e internazionale, per la prima volta, in un progetto di arte che omaggia la Vergine e il luogo considerato la “Porta Spirituale” della Sibaritide.
Un progetto quindi straordinario ove la mostra è intesa come “viaggio” fra spiritualità, sacro e arricchimento culturale, sostenuto e condiviso negli intenti da Filomena Rago (p…

INSEGNE LUMINOSE : Parole e immagini d'Italia

Immagine
Il Settore Cultura del Comune di Venezia lancia un concorso per una indagine fotografica della "cultura delle insegne" del territorio italiano e della Città Metropolitana di Venezia, fra il centro e le periferie, per leggere il territorio attraverso parole e immagini.


Al concorso fotografico (a partecipazione gratuita) possono aderire i fotografi under35, senza limitazioni di nazionalità o residenza, individualmente o in gruppo.
Questa iniziativa si ispira alla mostra No Fashion Places of America di Yuri Catania, ospitata da novembre 2018 al Centro Culturale Candiani, un progetto che cataloga minuziosamente i messaggi che pervadono l'ambiente statunitense. Dalle insegne metropolitane a quelle negli angoli più remoti della provincia, dai cartelloni giganteschi che reclamizzano pneumatici alle insegne dei Motel, o le lavagne con gli annunci più svariati: spettacoli di Broadway, massime ispirazionali, slogan elettorali, fino ai messaggi "artigianali", realizzati a m…

Immersioni Antropologiche

Immagine
In Arte Exhibit, con il patrocinio della Regione Basilicata, APT Basilicata, Città di Matera, Fondazione Matera 2019, e la Fondazione Zetema presenta la collettiva d’arte contemporanea “IMMERSIONI ANTROPOLOGICHE”. L’evento, inserito nel palinsesto del 2018, prosegue la mission di In Arte Exhibit e della rivista In Arte Multiversi volta a promuovere i protagonisti del panorama figurativo contemporaneo.
“IMMERSIONI ANTROPOLOGICHE” è il nome dell’evento nato dal desiderio di far dialogare attivamente una città con le molteplici espressioni artistiche prodotte in Italia e all’estero. Matera, Capitale Europea della Cultura 2019, è il palcoscenico ideale per dar vita all’interazione tra opera d’arte e città, tra creativi e cittadini, tra colori e Sassi. Gli artisti sono pertanto invitati a prendere parte alla manifestazione per calarsi in una realtà urbana nella quale la fusione tra Spazio e Uomo è tanto antica quanto autentica: da qui il titolo della manifestazione. È facile perdersi e abba…

Surrealtà

Immagine
Dal 12 maggio al 16 giugno 2018 ExpArt Studio&Gallery, in via Borghi 80 a Bibbiena (AR), presenta “Surrealtà”, doppia personale di Elia Fiumicelli e Freaklab a cura di Silvia Rossi.
L’esposizione, a ingresso libero e gratuito, sarà visitabile dal martedì al mercoledì con orario 15/19, dal giovedì al sabato con orari 9,30/12 e 15/19, o su appuntamento.
Sabato 12 maggio, alle ore 16, l’apertura della mostra. Alle ore 17 il vernissage alla presenza dei due artisti, con l’aperitivo offerto da Bar Le Logge.

LA MOSTRA:
Pesci, uccelli, donne, cavalli e uomini. Fisionomie imprecise e oniriche, lineamenti delicati e trasfigurazioni inquietanti. A ExpArt va in scena “Surrealtà”, la mostra che vede protagoniste le opere del casentinese Elia Fiumicelli e del palermitano Freaklab.
I due giovani autori si incontrano quasi fortuitamente attraverso le rispettive ricerche. Uno pittore, Fiumicelli, e l'altro scultore, Freaklab, giocano, ciascuno con i propri mezzi, con elementi comuni che diventano …