Post

Visualizzazione dei post da Febbraio, 2012

Giovedì 8 marzo 2012 - Festa della Donna

Immagine
Il MAXXI rende omaggio all’ universo femminile: l’ 8 marzo, nel giorno della Festa della donna, tutte le donne potranno entrare al Museo con biglietto ridotto.

L’iniziativa, promossa dal MiBAC Ministero per i Beni e le Attività Culturali , nasce con l’intento di sensibilizzare il pubblico nei confronti delle opere d’arte, che da sempre hanno messo in risalto la figura femminile come musa ispiratrice, ma vuole soprattutto valorizzare le donne che hanno dato e continuano a dare il loro preziosissimo contributo all’arte.
MAXXI Museo nazionale delle arti del XXI secolo
via Guido Reni, 4 A - 00196 Roma
info@fondazionemaxxi.it | www.fondazionemaxxi.it

Athos Faccincani - Il Maestro del colore

Immagine
Dal 31 marzo al 21 Aprile 2012 la Galleria URSI Arte di Bitonto, in via Vitale Giordano 12, presenterà l’opera del maestro Athos Faccincani con una importante mostra personale.
L'inaugurazione si terrà il giorno 31 alla presenza dell'Artista e delle Autorità Locali.

Vedute ariose e radiose, assolate marine, porti pieni di imbarcazioni, campi, fiori e alberi, con inconfondibile intensità Athos Faccincani realizza concretamente la sua visione estetica del paesaggio. La sua opera si distingue per l’intensità dei colori che si accendono a vista d’occhio conferendo al genere del paesaggio una rinnovata espressività in cui l’energia del colore puro, fiammante, non produce tensione emotiva ma calma interiore. La sua ricerca pittorica è una sintesi tra colore e luce, l'unione di impressioni puramente visive ed espressioni soggettive che si armonizzano tra loro e sono felicemente risolte.
Athos Faccincani nasce a Peschiera del Garda il 29 Gennaio del 1951. Sin da bambino dedica gran …

“With You” - Anna Di Prospero

Immagine
Mostra personale di Anna Di Prospero, a cura di Roberta Fiorito e Alessandro Bucci con la direzione artistica di Luca La Vopa, presso F.Project – Via Postigione 10, Bari - dal 2 al 30 Marzo 2012 . Opening Venerdì 2 Marzo ore 18.30
Giovanissima fotografa di Latina, classe ’87, ha già catturato l’attenzione della critica nazionale ed internazionale; nel suo curriculum esposizioni e premi prestigiosissimi, dal recente “Discovery of the Year” ai Lucie Awards di New York alla selezione per il seminario internazionale di fotografia Reflexions-Masterclass, tenuto da Giorgia Fiorio e Gabriel Bauret.
La sua passione nasce tra le pagine di un social network tematico. Su Flickr , global gallery virtuale  per foto-amatori e fucina di giovani talenti, Anna di Prospero sviluppa la sua passione per la fotografia ed è proprio qui che inizia l’esposizione della sua ricerca artistica. “With You” il suo ultimo progetto, ancora in fieri, si costituisce di 11 scatti suddivisi in due capitoli: Self-Portrait w…

Elisa Abela ha Un grosso affare con i suoi Fotoromanzi usati

Immagine
Fotoromanzi usati è il lavoro che da' il titolo alla mostra, presentandosi come una 'storia a strati' in cui in cui l'artista, partendo da un manifesto pubblicitario degli anni '70 e attraverso successivi interventi con pittura a olio, ritagli di riviste e nastro isolante, tiene simultaneamente in gioco piu' scenari di figurazione e racconto.

A due anni dalla sua prima personale, Elisa Abela presenta negli spazi di "S.T. Foto Libreria Galleria", dal 27 febbraio al 31 marzo 2012, una nuova serie di collage, frutto delle molteplici sollecitazioni che l’artista continua a cogliere in questa tecnica-simbolo della ricerca estetica del Novecento.

Prima di approdare nuovamente a Roma, sempre dividendosi -o meglio moltiplicandosi, tra la creazione visiva e quella musicale- Abela ha esposto i suoi lavori al BOCS di Catania e alla Galleria Nopx di Torino, e ha partecipato al progetto collettivo itinerante Quadratonomade, in programma al Palazzo delle Esposizion…

Gigi Cifali - Absence of Water

Immagine
Mostra personale di Gigi Cifali presso la Galleria Marconi e Design? Studio Associato, dal 26 febbraio al 15 aprile 2012. L'interessante progetto ci offre l’opportunità di riflettere sull’acqua: sulla sua funzione e l’importanza che ricopre per lo sviluppo e la crescita dell’uomo e della società.
Domenica 26 febbraio la Galleria Marconi e Design? Studio Associato presentano 'Absence of Water', personale di Gigi Cifali organizzata in collaborazione con la Galleria Il ritrovo di Rob Shazar di Sant'Agata De' Goti (BN). La mostra sarà inaugurata alle ore 18.00 presso gli spazi di Design? Studio Associato in via D’Annunzio n°36 a San Benedetto del Tronto. L’evento è a cura di Dario Ciferri.
La personale di Gigi Cifali è il secondo appuntamento di Traditeci pure… ma non lasciateci soli, la rassegna di mostre che la Galleria Marconi organizza per la stagione 2011/2012.
Grazie alla collaborazione con lo studio Design? la Galleria Marconi sbarca a San Benedetto del Tronto al…

RAFFAELE BASSANO e i colori dell'anima

Immagine
Esposizione personale del pittore poeta , da Sabato 25 febbraio 2012 , presso l’ex scuola media - Piazza San Giovanni - di Fornovo San Giovanni (BG).

SIMBOLISMO, ESOTHERISMO E TRASCENDENZA NELL’ARTE DI RAFFAELE BASSANO del Maestro Michell Campanale
"Dal figurativo nostalgico, al cromatismo poetico, sino al simbolismo astratto:cosi’ il pittore Raffaele Bassano segue la sua metamorfosi artistica nel cammino verso la ricerca e la maturazione della propria dimensione artistica. Bassano persegue chiaramente il concetto di spirtitualita’ nell’arte, enunciato dal maestro russo Vassjli Kandinskj agli inizi del’900: l’arte diventa il mezzo per la ricerca di cio’ che e’ al di la’ della “sostanza”(dal latino“sub-stantia”=cio’che’ sta sotto, ovvero oltre -  e non piu’ “materia” intesa solo come  ammasso unico molecolare a se’ , nel mero riduttivo ciclo di  inizio, esistenza e termine) .
Sostanza, intesa nella definizione Socratica, che viene percepita dai sensi umani, nello spazio-tempo, mediant…

A Samuel Aranda il Press Photo of the Year 2012

Immagine
Ogni anno la Fondazione World Press Photo, dopo aver analizzato tutta la produzione internazionale di fotografia giornalistica, sceglie le immagini più belle e significative dell’anno.
 La "Press Photo of the Year", giunta ormai alla sua 55^ edizione, è uno dei più importanti riconoscimenti per i fotografi di reportage di tutto il mondo ed è costituita dalle seguenti categorie: Arte e intrattenimento, Natura, Spot News, Attualità, Persone nelle News, Vita quotidiana, Ritratti, News, Sport. Il premio viene assegnato all’immagine che meglio rappresenta la “sintesi giornalistica dell’anno” e l’evento di principale rilievo giornalistico.
Per l' edizione di quest'anno la giuria incaricata ha premiato 58 fotografi -tra cui sette Italiani- ed ha scelto, come scatto più rappresentativo dell’anno appena concluso, quello dello spagnolo Samuel Aranda. L’immagine, realizzata il 15 ottobre 2011 a Sanaa, in Yemen, ritrae una donna completamente velata di nero che stringe al petto e…

Enkomion, rivista di storia, letteratura e arte

Immagine
Vi presento la copertina del prossimo numero di Enkomion, la rivista di storia, letteratura e arte edita da Messaggi Edizioni di Cassano delle Murge in provincia di Bari e diretta da Nicola Surico. Sarà messa in distribuzione dal 15 marzo.

La rivista si avvale di un comitato scientifico di tutto rispetto, costituito da Cesare Colafemmina, Pasquale Cordasco, Nicola D'Ambrosio, Aurelia Iurilli, Bice Leddomade, Ferdinando Pappalardo e Gaetano Mongelli. La redazione (costituita da Addolorata Cagnazzo, Domenico Fumarola, Angela Diceglie, Rossella Laterza, Leonardo Basile, Annarita Mastroserio, Mariangela Surico, Vito Surico, Fabio Fiorese Amalia Di Lanno e Letizia Gatti) è guidata dai responsabili dei due campi su cui il periodico verte: Massimo Nardi per il settore Arte e Claudio Crapis per quello storico/letterario.

Flavia D’Alessandro - Spot – five minutes of advertising

Immagine
S’inaugura sabato 3 marzo “Spot – five minutes of advertising”, la mostra d’arte contemporanea dedicata al settore alimentare a cura dell’artista italo - venezuelana Flavia D’Alessandro.
Il guru della Pop Art Warhol e Coca Cola, il designer e scultore indiano Kapoor e Illy Caffè, il futurista italiano Depero e Bitter Campari. Sono questi alcuni esempi dell’ormai consacrato connubio tra arte e pubblicità che vede, da un lato artisti di fama usare direttamente l’oggetto di consumo per farne un’opera d’arte, dall’altro sempre più aziende di grandi brand promuovere la qualità dei propri prodotti attraverso il linguaggio artistico. Da qui nasce Spot - Five minutes of advertising , la mostra itinerante di arte fotografica, pittura e installazione a cura dell’artista italo – venezuelana Flavia D’Alessandro. Selezionato dal Laboratorio Urbano Bollenti Spiriti di Bitonto (in provincia di Bari) nell’ambito del bando di concorso “Dieci artisti X Dieci mesi”, il progetto artistico - che s’inaugura …

Il Confine Magico di Michele Zaza alla 54 Arte Contemporanea di Molfetta

Immagine
La '54 arte contemporanea' - nuovo spazio espositivo in Molfetta - sta ospitando una importante nonchè interessante mostra personale di Michele Zaza dal titolo Confine Magico, che comprende una serie di collages inediti e una installazione con immagini fotografiche e sculture in legno realizzata appositamente per gli spazi espositivi.  La mostra sarà visitabile in via Baccarini, 54 a Molfetta (BA) fino all'8 aprile 2012, tutti i giorni, tranne il lunedì, dalle ore 10.00 alle 12.30 e dalle 17.30 alle 20.30.
Attraverso la fotografia intesa come mezzo per fissare le proprie riflessioni esistenziali, Zaza si concentra sul corpo – in particolare sul volto, suo e dei suoi famigliari – per elaborare una speculazione intellettuale e dunque attivare un percorso emozionale per immagini che arriva a trascendere la dimensione del soggetto rappresentato, comunicando così un messaggio universale.

All’interno della ricerca dell’artista, il corpo e il volto diventano il fulcro, l’interfacc…

Pietro Iori e la Tokyo impressions

Immagine
Alle ore 18.00 di questa sera si inaugura alla Galleria Zaion (Ex Lanificio Pria) di Biella la mostra personale di Pietro Iori dal titolo "Tokyo impressions". La mostra presenta una serie di lavori fotografici e scultorei che perfettamente si completano, essendo paesaggio e tridimensionalizzazione del particolare.
L'artista narra le vicende del viaggiatore assente che non si muove; che viaggia pur rimanendo immobile. "Ed è proprio da questo suo immobilismo che ricava la sua forma di personale deriva. È da questo suo essere sostanzialmente stanziale che produce il suo viaggio. Ed è il suo lavoro - questo suo viaggiare senza muoversi - che diviene una sorta di fantasmagoria dell'esistere, che gli permette di immaginare luoghi e spazi. Nella serie "Souvenir" Pietro Iori, viaggiatore assente, si è servito di un viaggiatore commerciale come strumento-sonda per studiare la megalopoli per eccellenza, Tokyo, per catturare visivamente la vita frenetica di una c…

Carmela Vincenti è "La donna contemporanea"

Immagine
Donne molto "occupatissime", lo spettacolo-conferenza sulla donna contemporanea scritto e interpretato da Carmela Vincenti, sarà in scena presso l’ Associazione BLUorG di Bari, Via Celentano 92, sabato 18 febbraio ( alle ore 21.00).

Prima edizione di Face 'Arts a Conversano (BA)

Immagine
Prima edizione dell'evento nazionale d'arte contemporanea curato da Mary Sperti e Luigi Battista presso la Chiesa sconsacrata di San Giuseppe - in Via S. Giuseppe, a 50 mt. dal suggestivo castello di Conversano - dal 31 marzo al 15 aprile 2012.
Artisti partecipanti: Giampiero Abate, Kizzi Abbate, Fulvio Aimo Boot, Francesca Lina Amendola, Leonardo Basile, Luigi Battista, Silvia Belviso, Marilena Bordin, Anna Maria Caldarola, Cesare Cassone, Luigi Ciani, Davide Ciaffi, Vincenzo Cutrona, Lorenzo Gassi, Katia Gentile, Francesca Graceffa, Samanta Lai, Marcello Laneve, Raffaele Lavolpe, Mariangela Leonti, Antonella Lozito, Fabiana Luceri, Mauro Malafronte , Rita Mantuano, Marco Matta, Eugenio Morganti, Monia Muraioli, Fabiola Murri, Massimiliano Palazzo, Vincenzo Piatto, Rosaria Piccione, Maria Rizzo, vittoria Rutigliano, Grazia Salierno,  Alessandra Suardi e Mary Sperti.
Mary Sperti e Luigi Battista, artisti e curatori di eventi culturali, con l’Alto Patrocinio del Comune di Conver…

Mirco Marchelli e i suoi oggetti trovati - Fermariello e i suoi ideogrammi che scrivono il presente

Immagine
Mirco Marchelli e i suoi oggetti trovati Nelle sue composizioni entrano oggetti trovati, come sedie e sgabbelli, ma anche materiali come stoffa, cera e carta. Mirco Marchelli (Novi Ligure, 1963) li cerca nei mercatini e nelle soffitte per assemblarli e ricomporli come installazioni. "Parto sempre da qualcosa che esiste già, qualcosa che posso ripensare", spiega l'artista che, dal 18 febbraio al 1° aprile, esporrà presso la Galleria Villa Morotti (Piazza Montegrappa 9, Daverio (VA) - tel. 0332-947123) presentando due installazioni e quindici dipinti di piccolo e medio formato. "Lavoro in serie di serie di lavori, speculari e di rimando ma spesso resto di fronte a quel che succede già da sé e più che altro, algebrico, risulta agli occhi miei, dover interferire. Ed io interferisco nell’equilibrio della verticalità rendendo stazionario il mio pensiero, reale o figurato che sia. Cerco certezze ma adoro scoprire tutto ciò che sposta l’attenzione un po’ più in là, quindi sta…

CORPO ELETTRONICO - Videoarte italiana tra materia, segno e sogno.

Immagine
Progetto della Fondazione Rocco Guglielmo a cura di Gianluca Marziani e Andrea La Porta, presso il Complesso Monumentale del San Giovanni, a Catanzaro. Dall'11 febbraio al 25 aprile 2012 con realizzazioni di Alessandro Amaducci, Matteo Basilè, Alessandro Bavari, Bianco-Valente, Luca Bolognesi, Canecapovolto, Giuseppe Colonese, Salvo Cuccia, Theo Eshetu, Ehab Halabi Abo Kher, Masbedo (Nicolò Massazza e Jacopo Bedogni), Antonello Matarazzo, Andrej Mussa, Studio Azzurro, Gianni Toti e ZimmerFrei.
Una grande tecno-mostra che offre l’occasione di incontrare e conoscere, o ri-conoscere, alcune fra le più importanti e visionarie realtà creative italiane che si muovono sul limite, ormai sempre più diafano, fra video, cinema digitale, immagini e suoni sintetici, e scultura liquida, o umida, come è tutta la scultura installativa, la scultura che non si colloca nello spazio e, piuttosto, apre spazi, anche virtuali.

Corpo elettronico. Video arte italiana fra materia, segno e sogno (è) una most…

Il QUANTOBASTA di Claudia Giannuli

Immagine
Mostra personale della scultrice Claudia Giannuli, a cura di Roberta Fiorito, Nico Murri e Francesco Paolo Del Redal 11 febbraio al 11 Marzo presso 'Fabrica Fluxus Art Gallery', in Via Celentano 39 a Bari. Undici lavori chiusi in teca, in cornice ma anche in campane di vetro di mediterranea e sacra memoria oltre ad una video installazione curata da Nico Murri.
“Frammenti che congelano istanti di una narrazione che, procedendo per singoli episodi, parlano della crudele banalità del quotidiano, di frustrazioni e fallimenti, di torbidi sentimenti, senza mai cadere nel patetico ma spesso con ironia, disillusione e anche un pizzico di cinismo. Sculture, quindi, o meglio: microcosmi, osservati come da un cannocchiale rovesciato, a cui ci si avvicina con delicatezza e in religioso silenzio, e con la fragilità della ceramica e dei vetri cristallini, con la minuzia, quasi maniacale, con cui ogni particolare è curato, ti sussurrano sotto voce e poi lentamente si insinuano e si sedimenta…

Francesco Porcelli - Ombre Celesti

Immagine
Mostra personale di Francesco Porcelli a cura di Roberto Eduardo Maria Mazzarago presso 'Le Muse Giovani', in Via Marconi 22 ad Adelfia (Ba), fino al 4 marzo. Catalogo a cura di Daria Toriello con testi critici di Nicola Silvestri, Enrica Cavallo e Giuseppe Modica.
Il disegno è la più diretta e immediata forma di espressione, la più vicina al 'concetto'.
Esso presiede anche alla genesi e segue costantemente l’evoluzione delle varie forme di scrittura.
Sarà per questo che la grafica di Francesco Porcelli assomiglia incredibilmente ad una pagina di prosa. Le dieci opere presenti in mostra rivelano uno sguardo impassibile sulla realtà, irresistibilmente attratto dalle linee di confine tra terra e mare, tra terra e cielo, in un’atmosfera sospesa, arida e desertica che sembra promettere la rivelazione del noumeno, la realtà in sé, disadorna ma essenziale. Nasce da questa attesa fervida la pietà per ciò che si scorge: vaste e serpentine fasce di detriti, residui di una presenza…

Il CONFINE MAGICO di Michele Zaza

Immagine
Dal 6 febbraio all'8 aprile 2012 a Molfetta, in Via Baccarini  54 , una mostra di dell'artista molfettese Michele Zaza.