Post

Visualizzazione dei post da Settembre, 2015

Arte e Musica alla Pinacoteca metropolitana Corrado Giaquinto di Bari

Immagine
Domenica 4 ottobre 2015, alle ore 10.45, presso la  Pinacoteca metropolitana di Bari riprende la manifestazione "Arte e Musica", giunta quest’anno alla XIV edizione: frequentatissimi matinées in cui si intrecciano conversazioni d’'arte all'’ esecuzione di brani musicali, in omaggio alla formula sperimentata con successo negli anni precedenti. “Arte e musica” 2015  si articolerà in tre incontri (dopo quello del 4 ottobre, gli altri si terranno, alla stessa ora e con le stesse modalità, il 25 ottobre e il 22 novembre).
Il primo, che si svolgerà domenica 4 ottobre, verterà in una conversazione, tenuta da Clara Gelao, direttrice della stessa Pinacoteca, e arricchita di immagini, sul tema: Cleopatra & le altre . Suicidio, eros e passione nella pittura italiana del Seicento
Il momento successivo, musicale, vedrà l’'esecuzione di brani d’opera tematicamente affini, eseguiti dalla soprano Silvia Rosato Franchini, accompagnata al pianoforte da Emanuele Petruzzella, …

Lo spettacolo visibile di Federico Sciuca

Immagine
Si inaugura giovedì 1° ottobre alle ore 17.00 la prima mostra personale del triestino Federico Sciuca. Lo spazio che ospiterà le opere del giovane artista è la BibliotecaLivio Paladin”, all’interno della sede del Consiglio Regionale del Friuli Venezia Giulia


Federico Sciuca è uno dei finalisti della prima edizione del Premio Internazionale d’arte contemporanea Lynx, concorso promosso dall’Associazione Culturale Il Sestante che ha visto 239 iscritti provenienti da tutto il mondo, ed è stato selezionato inoltre come vincitore del Premio Giovani del Consiglio Regionale con l’opera The Call of the Wild. Grazie a questa mostra-premio il giovanissimo Sciuca -classe 1991- riceve la possibilità di esporre il frutto della sua ricerca fotografica in uno spazio prestigioso e vedrà inoltre realizzato un catalogo che raccoglie le sue opere. 
L’idea di dedicare un premio ad un giovane della regione Friuli Venezia Giulia all’interno del concorso internazionale Lynx è nata dall’incontro tra i due …

Vasudeo Santu Gaitonde. Pittura come processo, pittura come vita.

Immagine
La Collezione Peggy Guggenheimdal 3 ottobre 2015 al 10 gennaio 2016 ospita la prima retrospettiva mai realizzata, dedicata all’artista indiano Vasudeo Santu Gaitonde (1924–2001), con oltre 40 dipinti e opere su carta provenienti dalle più importanti istituzioni pubbliche e collezioni private tra Asia, Europa e Stati Uniti.
La mostra "V.S. Gaitonde. Pittura come processo, pittura come vita" offrirà al pubblico nazionale e internazionale l’opportunità senza precedenti di esplorare l’arte moderna indiana che caratterizzò i centri metropolitani di Bombay (oggi Mumbai) e New Delhi dalla seconda metà degli anni ’40 alla fine del XX secolo, ripercorrendo la carriera di Gaitonde, artista che non ha pari nella storia dell’arte moderna del Sud-Est asiatico.
Dalle sue prime composizioni figurative a tecnica mista, agli acquerelli ispirati a Paul Klee, passando attraverso le tele degli anni ’60 -’70 che maggiormente lo contraddistinguono, fino ad arrivare alle ultime opere degli anni '…

Cold as Ice di Matt McClune a Renata Fabbri Arte Contemporanea

Immagine
Renata Fabbri Arte Contemporanea annuncia la mostra, a cura di Alessandro Buganza, "Cold as Ice" di Matt McClune (Worcester, Massachussetts - 1973), prima personale dell’artista americano negli spazi della galleria. Già da anni residente in Francia, Matt McClune presenta una serie di nuovi dipinti concepiti per lo spazio della galleria: Le opere esposte caratterizzate da colori freddi come il blu, il bianco e l’argento, la illuminano accompagnando lo spettatore verso l’incanto di un’atmosfera unica, rarefatta e suggestiva. 
Cold as Ice parla di inverno e l’artista racconta che in inverno i vigneti della Borgogna, dove vive e lavora, coperti da una folta nebbia mutano l’atmosfera, che diviene inevitabilmente molto cupa; tuttavia, guardando oltre al grigio della foschia, ci si imbatte in una luce fredda e affascinante. 
Una luce asettica apparentemente priva di emozioni, così come il freddo appare, ma che trova in questa dimensione espressività e purezza.
Nella Critica del Giud…

Una città fertile: ovvero il quesito della Sfinge allo Sphinx Festival Thebes 2015

Immagine
Si inaugura il 4 Ottobre alle ore 19,00 presso il Conference Center di Tebe in Grecia lo SPHINX FESTIVAL THEBES, ideato da Constantine Angeloue Polyxene Kasda. Il Festival è patrocinato dal Ministero della Cultura, dell’Istruzione e dello Spettacolo di Atene, dell’Accademia di Belle Arti di Atene, dalle Università,  dal Museo Nazionale di Tebe e dal Comune di Tebe. 
Il Festival è un progetto artistico nello spazio urbano e sociale  della città di Tebe, dove artisti, scrittori, scienziati, architetti e personaggi della cultura internazionali si incontrano e interagiscono con la città, proponendo idee e  soluzioni per la creazione  della città del futuro,  cioè lo spazio dove si vuole vivere. L’argomento del Festival è l’enigma  che pone la Sfinge ad  Edipo: «Qual è l'animale che al mattino ha quattro zampe, a mezzogiorno ne ha solo due e alla sera tre?» La risposta è l’essere umano, concetto che qui viene rielaborato attraverso la sua posizione nello spazio, nel tempo, nella storia…

Il CUAMM incontra l'Arte

Immagine
Cosa ci viene in mente quando pensiamo alla parola “Africa”? Solo suggestioni, o la conoscenza di una realtà concreta? Undici artisti (Maria Bonaduce, Vito De Leo, Arturo Del Muscio, Silvana De Palma, Giovanni Morgese, Patrizia Ricco, Marco Sacco, Giovanni Sigrisi, Salvatore Simonetti, Isabel Spagnoletta, Luisa Varesano) sono stati chiamati a rispondere a queste semplici domande, con le loro opere, nella mostra “Il CUAMM incontra l'Arte” che si terrà presso il prestigioso Museo Diocesano di Molfetta dal 3 al 18 ottobre 2015
L'evento, curato dallo storico dell'arte arch. prof. Mauro Spagnoletti con la preziosa collaborazione della Cooperativa FeArt, riceve il patrocinio del Comune di Molfetta (BA).
L'Arte, intesa soprattutto come un punto di vista “altro”, che ci spiazza, che scavalca le nostre certezze, e così facendo, ci arricchisce di nuove e inattese prospettive.
I protagonisti dell'Arte sono stati invitati, attraverso le loro opere, a gettare ponti immaginari, …

James Tissot al Chiostro del Bramante

Immagine
Dal prossimo 25 settembre il Chiostro del Bramante - delizioso spazio espositivo nel cuore di Roma a due passi da piazza Navona nonchè straordinario esempio di architettura rinascimentale - ospita la prima mostra, nel nostro Paese, che celebra un GRANDE della pittura francese dell'800 : James Tissot (Nantes, 1836 - Buillon 1902).
Ci hanno pensato Patrizia De Marco, presidente di 'Dart Chiostro del Bramante' e Iole Siena, presidente di Arthemisa Group, selezionando 80 opere provenienti da musei internazionali - la Tate di Londra, il Petit Palais e il Museo d’Orsay di Parigi - raccontando il ricco percorso artistico del pittore e l’influenza che sulla sua tematica ebbe l’ambiente parigino e la realtà londinese, nelle otto sezioni tematiche, attraverso un viaggio cronologico che ne racconta passioni, tormenti e vissuto:
Prima e seconda sezione – Gli inizi a Parigi: pittore di storie Tissot inizia la carriera a Parigi proponendo scene di storia ispirate al Rinascimento. Commiat…

People from Milan di Lorenzo Sala ad ArtGallery

Immagine
L'Associazione ArtGallery presenta la nuova mostra personale "People from Milan" del fotografo Lorenzo Sala che inaugurerà giovedì 8 ottobre 2015 alle ore 18.30.
La mostra raccoglie numerose fotografie appartenenti a diversi progetti dell'artista degli ultimi 6 anni. Una raccolta di lavori rappresentativi che hanno visto crescere l’autore, da una pura ricerca della tecnica a quella delle emozioni. Le foto immortalano corpi nudi su sfondi neutri per esaltarne l'espressività rivelando l'intimità dell'essere umano. Le fotografie esplorano sentimenti universali attraverso linguaggi e tecniche artistiche differenti che riguardano persino la fase di post produzione. L'evento unisce infatti fotografie stampate su materiali insoliti e immagini stereoscopiche in 3D proiettate su una parete da visualizzare con appositi occhialini.
Oltre a poter avere uno scorcio sulla produzione artistica dell’autore, durante l'inaugurazione della mostra, chi dei visitatori…

VIVEREDARTE, il nuovo sistema cross-mediale dell'arte contemporanea

Immagine
E' nato VIVEREDARTE, un sistema cross-mediale che intende promuovere attraverso diversi canali un mercato dell’arte accessibile a tutti, stimolando una nuova forma di mecenatismo organizzato e continuativo, di cui SMART è promotore. 
La piattaforma viveredarte.it, basata su una community di artisti ed un market place, il presidio dei social e un fitto calendario di attività sul territorio, è dedicata principalmente ai giovani artisti e alla gente comune che fino ad ora non si è rivolta al mercato dell’arte per il timore di non avere sufficiente potere d’acquisto.
Viveredarte promette più arte-x-tutti perché, attraverso un’iniziativa di mecenatismo contemporaneo, ambisce a raggiungere tre obbiettivi:
1) Aiutare gli artisti a trovare più opportunità per vivere d’arte, selezionando proprio sulla piattaforma gli artisti che realizzeranno le collezioni private di importanti mecenati e sostenendo nello stesso tempo un market place dove metterli direttamente in contatto con compratori o …

Melodie della natura. Guido Alimento tra immagine e musica

Immagine
In occasione di Photofestival e di Expo 2015, lo spazio Made4Art di Milano presenta  "Melodie della natura. Guido Alimento tra immagine e musica", personale dell’artista e fotografo di origine marchigiana (Macerata, 1950) a cura di Elena Amodeo e Vittorio Schieroni. In esposizione una selezione di opere appartenenti a due serie tra le più poetiche e rappresentative della sua ultima produzione artistica: Profumo di rosa e Mare tra realismo e astrazione. 
Una mostra incentrata sul tema della natura, interpretata da Alimento tramite il sapiente utilizzo dell’obiettivo fotografico alla ricerca di una musicalità che è presente in ogni essere vivente e in ogni elemento che compone il Creato. Ispirazioni, emozioni, rivelazioni sul mondo che ci circonda, fissate in immagini che rispecchiano l’intimità dell’artista e nel contempo quella di ciascuno di noi. Scatti capaci di catturare la luce e i particolari di un istante per sottrarli allo scorrere del tempo. 
Se in Profumo di rosa il…

Le Sculptures di Kiki Smith al Coro della Chiesa della Maddalena ad Alba

Immagine
Kiki Smith torna ad Alba con una personale presso il Coro della Chiesa della Maddalena da giovedì 24 settembre all' 8 novembre.

Kiki Smith, pittrice e scultrice americana tra le più quotate nell'universo contemporaneo mondiale (sorvolo sui nomi dei genitori e sul suo c.v., n.d.r.), su invito della famiglia Ceretto, conosciutissimi imprenditori vinicoli piemontesi e appassionati d’arte contemporanea, porta ad Alba tre delle sue più interessanti sculture:
"She-Wolf", è una scultura bronzea del 2001. Rappresenta una lupa, figura ricorrente nell’arte di Kiki Smith degli ultimi quindici anni, a significare l'incontro tra mondo mitologico e quello naturale...e aggiungerei pure inconscio.
"Mary Magdalene" (forse in onore al nome stesso del luogo che ospita la mostra) è un’opera del 1994 realizzata in bronzo, silicone e acciaio e rappresenta la Maddalena come una donna selvaggia (secondo la tradizione medievale e rinascimentale), con il corpo spellato (solo il vol…

La collezione Amata da Bassano a Longhi in mostra nel Palazzo Ducale dei Castromediano di Cavallino di Lecce

Immagine
Sabato 26 settembre alle ore 19 nel Palazzo Ducale dei Castromediano di Cavallino di Lecce, verrà inaugurata la mostra "La collezione Amata da Bassano a Longhi". 
Curata da Francesco Petrucci, Conservatore del Museo del Barocco romano di Palazzo Chigi in Ariccia, la rassegna, promossa dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Cavallino, grazie all’impegno dell’Assessore alla cultura On.le Gaetano Gorgoni e alla collaborazione del Principe Fulco Ruffo di Calabria, si pone in continuità ideale delle mostre Dipinti del Barocco romano da Palazzo Chigi in Ariccia, Dipinti tra Rococò e Neoclassicismo da Palazzo Chigi in Ariccia e da altre raccolte, Ritratto e figura. Dipinti da Rubens a Cades, tenutesi a Cavallino nel 2012, nel 2013 e nel 2014.
La collezione di dipinti antichi di Pier Luigi Amata, medico e chirurgo plastico, costituisce una delle più interessanti raccolte private italiane di nuova formazione, non solo per il taglio trasversale rispetto alle scuole regionali e ag…

Climat état d'urgence nella sede della Fondatione Alliance Française a Bari.

Immagine
La mostra "Climat, état d'urgence", nasce dal concorso internazionale indetto dalla Fondation Alliance Française di Parigi che invita le Alliance Française di tutto il mondo a organizzare localmente il concorso facendo partecipare i fotografi dell’area geografica di ogni Alliance. All’invito dell’Alliance Française di Bari hanno risposto 9 fotografi che si sono cimentati nell’interpretare Climat, état d'urgence: Addante Grazia Maria, Brambilla Mario, Cinelli Mariagrazia, De Santis Francesca, Fantetti Antonio Maria, Fornarelli Domenico, Fusco Alessandro, Spagone Giulio e Stufano Angela.
Le opere fotografiche in esposizione illustrano questioni e problemi relativi al clima e alle sue evoluzioni, reali o percepite, sui suoi effetti sulla vita della gente e sulle soluzioni pubbliche e private, che nel proprio paese, vengono intraprese o anche solo immaginate per contrastare gli effetti negativi di queste evoluzioni.
Una giuria, appositamente costituita, ha selezionato l&…

ALCHIMIA DELLA LUCE - opere di LeoNilde Carabba

Immagine
Presso la Galleria Sinopia le opere antologiche fino alle ultime produzioni dell’artista LeoNilde Carabba. Opere che si misurano con il mistero dell’Universo e che ambiscono ad esplorare nuovi territori e a varcarne i confini. Ricorrono nei suoi ultimi lavori, sfere concentriche, costellazioni pulsanti di luce dove ogni cerchio è “un richiamo all’armonia inclusiva dell’Uno”.
Oltre alle opere pittoriche di vario formato e di varie epoche l’artista presenta la cartella di grafiche “Materia Mistica” – stampa digitale a 7 colori con interventi manuali, stampate su carta Fabriano Artistico 300 gr. nell’atelier di Giovanni Leombianchi e con testo introduttivo di Cristina Muccioli.
LeoNilde Carabba è artista di fama internazionale, nata nel 1938, si forma nella Milano artistica degli anni '50-'60 dove ha il sostegno e l’influenza formativa di artisti come Lucio Fontana, Roberto Crippa, Enrico Baj, Turcato, Tancredi, Jean Fautrier, Piero Manzoni, Christoe Carla Accardi.Comincia nel 19…

Wildlife Photographer of the Year

Immagine
La mostra di fama mondiale Wildlife Photographer of the Year per il quarto anno consecutivo arriva a Milano grazie all’Associazione culturale Radicediunopercento presieduta da Roberto Di Leo.


Un'edizione della mostra veramente speciale che celebra i cinquant’anni del prestigioso concorso di fotografia naturalistica, nato nel 1965 e indetto dal Natural History Museum di Londra con il Bbc Wildlife Magazine.
Patrocinata dal Comune di Milano, da EXPO Milano 2015 e EXPO in Città, l’esposizione avrà luogo dal 9 ottobre al 23 dicembre 2015 in una nuova suggestiva location in pieno centro, a due passi da EXPO Gate e dal Castello Sforzesco, presso la Fondazione Luciana Matalon, Foro Buonaparte 67.
A fare gli onori di casa alcune grandi sculture di Luciana Matalon conservate negli spazi della Fondazione, a sua volta un’opera d’arte; un ambiente ideato e personalizzato in ogni parte dall'artista, veneta di nascita ma milanese di adozione, a partire dalla variegata pavimentazione realizza…

Tracce di contemporaneo. Collezioni di Arte italiana da Lucio Fontana alla contemporaneità nelle ville della Brianza

Immagine
Prosegue con successo il progetto espositivo “Tracce di contemporaneo. Collezioni di Arte italiana da Lucio Fontana alla contemporaneità nelle ville della Brianza” - promosso dal Comune di Nova Milanese e realizzato grazie al Bice Bugatti Club, in collaborazione con Heart Pulsazioni culturali –che ha coinvolto cinque straordinarie sedi storiche della Brianza:Villa Tittoni di DesioVilla Brivio di Nova Milanese, Palazzo Arese Borromeo di Cesano Maderno, Villa Filippini di Besana in Brianza e il Museo d’Arte Contemporanea di Lissone.
Ultimi giorni per visitare la mostra allestita al  Museo d’Arte contemporanea di Lissone. Fino a domenica 20 ottobre il pubblico potrà ammirare,insieme allesplendide opere delle collezioni provenienti dalle vicende dello storico Premio Lissone, capolavori di importanti artisti che hanno gravitato nella Brera dei primi anni Sessanta come  Fontana, Manzoni, Castellani, Dadamaino, Bonalumi Agnetti.

Ci sarà tempo fino al 4 ottobre per immergersi nell’arte nucl…