Alla Galleria Immagini Spazio Arte di Cremona l'Astrazione incontra la neo oggettività fluttuante

La Galleria Immagini Spazio Arte di Cremona presenta Domenica 26 Gennaio 2014 una singolare collettiva (vi partecipano gli artisti : Francangelo Papetti, Pasqualino Festa, Politi Rina, Re Roberto, Roberto Corradori, Sabela Baña Roibas, Sebastian De Gobbis, Simone Donzelli e Zabeo Giovanna ) dal titolo l’ ASTRAZIONE INCONTRA LA NEO OGGETTIVITA FLUTTUANTE, curata dal critico d’arte Gianluigi Guarneri, tesa alla sperimentazione iconografica tramite la sensibile affinità ideativa di opere apparentemente distanti, ma strettamente legate da un filo percettivo del tutto inaspettato.
 
L’introspezione psicologica dei personaggi di Pasqualino Festa incontra, come in un teatro dell’immaginario, le figure umane di Sebastiano De Gobbis, nelle quali modernità e solitudine creano vuoti sensitivi. L’inquietudine intraprende la via dell’astrazione, nei silenti percorsi geometrici di Roberto Re, o la via di un neo simbolismo sociale, nei dipinti corali di Roberto Corradori. Tutto appare fermo, immobile, quasi metafisico, la figura umana pochi istanti prima presente, viene come nascosta nei paesaggi idilliaci di Francangelo Papetti, dove gli oggetti appaiono i veri attori preludendo la neo oggettività fluttuante di Giovanna Zabeo dove le cose “appese al vento” vivono una nuova dimensione e si lasciano “coccolare” dagli eventi della vita per poi accendersi nelle vivaci e strepitose tonalità cromatiche dei dipinti di Rina Politi. Sabela Baña Roibás,artista spagnola imposta un microcosmo in cui ordine interno coinvolge vari componenti , sempre guidati dall'unificato equilibrio della composizione. Chiude la rassegna il giovane artista bresciano Simone Donzelli.
 

L'astrazione incontra la neo oggettività fluttuante
GALLERIA IMMAGINI SPAZIO ARTE
Cremona - dal 26 gennaio all'otto febbraio 2014
Via Eugenio Beltrami 9b (26100)
+39 0372422409 , +39 0372422409 (fax)
info@arteimmagini.it www.arteimmagini.it

Commenti

Post popolari in questo blog

L’Accademia Teatro alla Scala e PINKSIE THE WHALE presentano un balletto ispirato a Pinksie, la balena rosa.

Nasce a Brescia un nuovo grande Festival di Fotografia.

Visita alla casa-studio di Sauro Cavallini