La mostra Mater mea a Gubbio

E’ prevista per il prossimo settembre, la Mostra collettiva a scopo benefico, MATER MEA, dedicata al tema della maternità, organizzata dall’Associazione Culturale La Medusa di Gubbio, in Umbria. 

Il progetto espositivo, che vedrà la sua realizzazione e messa in opera presso i prestigiosi locali della Galleria Lucarelli di Palazzo Pretorio, in pieno centro storico, ha ricevuto il patrocinio del Comune di Gubbio, e  vanta la collaborazione con MalaUmbra Teatro, che presenterà il giorno del vernissage un abstract della pièce teatrale “Storie di ordinaria maternità”. 

La Mostra a scopo benefico, in quanto parte del ricavato della vendita dei cataloghi verrà devoluto ad ente no-profit che si occupa di stolking, è aperta a pittori, scultori, fotografi e performer,  ha come tema conduttore  l’interpretazione e la rivisitazione di uno dei soggetti artistici da secoli più indagato: la maternità.  

La Mostra MATER MEA sarà allocata nella prestigiosa sede architettonica di Galleria Lucarelli, facente parte di Palazzo Pretorio. Per potervi partecipare, basta richiedere il bando completo ed inviare la propria candidatura correlata all’immagine di un opera selezionata dall’artista per l’esposizione, alla mail info@museogubbio.it o contattare il numero 0759220904 oppure il mobile 3496499491.

La mostra sarà aperta sabato 9 settembre con Vernissage e presenza delle autorità.  


Associazione Culturale la Medusa - Palazzo del Bargello 
Via dei Consoli-Largo del Bargello – 06024 Gubbio (Pg) 
  
POLO MUSEALE DIOCESANO CITTÁ DI GUBBIO 
Logge dei Tiratori, Piazza 40 Martiri, Gubbio (Pg) 
  
Contatti: 075 9220904  – 3496499491 – info@museogubbio.it 

Commenti

Post popolari in questo blog

L’Accademia Teatro alla Scala e PINKSIE THE WHALE presentano un balletto ispirato a Pinksie, la balena rosa.

Nasce a Brescia un nuovo grande Festival di Fotografia.

Visita alla casa-studio di Sauro Cavallini