Hugo Pratt in mostra al Macro Testaccio

Si apre il 29 aprile negli spazi La Pelanda / Macro Testaccio a Roma fino al 24 maggio: E' la mostra-romanzo per rileggere l'arte di Hugo Pratt.

Verranno esposte oltre 120 opere originali, fotografie, rarità da esplorare e tesori di carta. Mappe ideali per un viaggio nell'avvincente trama di incontri, immaginari e reali, che hanno influenzato il padre della "letteratura disegnata". Gli scrittori più amati, gli amici e i maestri che hanno avuto parte nella sua avventura.

Un percorso sulle tracce di Corto Maltese, dalle tavole immortali di Pratt fino alla nuova stagione inaugurata dal segno di Rubén Pellejero.

La mostra è a cura di CONG SA. Realizzazione di COMICON, in collaborazione con, e in occasione di ARF! Festival; grazie al sostegno di CLES - Centro per le ricerche e studi sui problemi del Lavoro, l’Economia e lo Sviluppo; promossa da Roma Capitale - Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali 

La Mostra è visitabile dal martedì alla domenica dalle 12:00 alle 20:00 Chiuso il primo maggio e ogni lunedì. Il catalogo è edito da Rizzoli Lizard e sarà disponibile, oltre che nel bookshop della mostra, anche in tutte le librerie. (da ANSA)

Post popolari in questo blog

Le Restituzioni di Salvatore Vitagliano esposte allo Spazio NEA

ARS in GRATIA – La GRAZIA nell’ARTE

Un taglio contemporaneo. Capolavori dalla Collezione permanente del Castello di Rivoli