A Maglie larghe

"A maglie larghe" è il titolo della prima rassegna di danza contemporanea a Palo del Colle, tre appuntamenti, il primo dei quali previsto domenica 19 novembre, in occasione dei quali si esibiranno artisti della scena italiana ed internazionale. 

Un progetto nato dall’incontro di più realtà attive sul territorio pugliese: il Laboratorio Urbano Rigenera, il Laboratorio Urbano Mat, il collettivo Zebù e il Collettivo Artistico Factor Hill con l’obiettivo di fare rete, intrecciare legami, condividere. I tre eventi in rassegna avranno luogo presso il Laboratorio Urbano Rigenera, sito in viale della Resistenza a Palo del Colle alle ore 21.00 ospitando, durante ogni serata, due performance, la prima eseguita da un ospite regionale e la seconda da artisti di rilievo nazionale/internazionale. La stessa rassegna andrà in scena anche al Laboratorio Urbano Mat di Terlizzi.

L’originale titolo della rassegna, “A maglie larghe”, simboleggia gli intrecci umani che portano alla condivisione di un progetto comune. Esperienze che si incontrano dando vita ad altre storie da raccontare. Un titolo ironico, che vuole veicolare un’altra idea di danza, lontana da tutù e chignon, portando sulla scena pugliese coreografie che esplorano i molteplici linguaggi del corpo.

Il primo appuntamento, previsto domenica 19 novembre, a partire dalle ore 20,30, aprirà la rassegna con i Sonenalé in“I WANNA”, creazione che nasce dall’ultima fotografia scattata a Federico García Lorca seduto al Cafè Chiqui-Kutz. A seguire, nel corso della stessa serata, sarà la volta di Olimpia Fortuni con “Soggetto senza titolo”, percorso in cui il corpo in movimento cerca una verità, la radice del suo essere vivo.

La rassegna proseguirà domenica 4 dicembre con “Semplice danza in levare” di Maristella Tanzi e “Today” di Masako Matsushita. A chiudere il sipario di questo progetto d’autore saranno, con l’ultimo appuntamento, previsto domenica 18 dicembre, “Cunae” di Marco Bissoli e “Dita di miele” di Alessandra Gaeta, co-ideatrice della rassegna e responsabile del Collettivo Artistico Factor Hill. 

La collaborazione fra quest’ultima realtà ed il laboratorio urbano Rigenera è il frutto di un incontro, avvenuto due anni fa’, che ha dato vita a vari ed interessanti progetti artistici. Aver portato il teatrodanza a Palo del Colle proponendo lo spettacolo “Processing duo” ed organizzando masterclass di movimento con docenti quali Marigia Maggipinto, membro della compagnia del Tanztheater di Pina Bausch, ne sono alcuni esempi.

La partecipazione alla rassegna “A maglie larghe” prevede un contributo pari a 5 euro per ciascun appuntamento, previa prenotazione obbligatoria. Per i bambini dai 7 ai 12 anni è previsto un ridotto di 2 euro, mentre l’entrata sarà gratuita al disotto dei 6 anni.

Per info e prenotazioni chiamare Monica allo 347/3024236 o Alessandra allo 333/8749396.



Commenti

Post popolari in questo blog

L’Accademia Teatro alla Scala e PINKSIE THE WHALE presentano un balletto ispirato a Pinksie, la balena rosa.

Nasce a Brescia un nuovo grande Festival di Fotografia.

Visita alla casa-studio di Sauro Cavallini