Priscilla e il bell'anatroccolo

Domenica 19 febbraio 2017 alle ore 11 appuntamento per i più piccoli alla Feltrinelli di Bari con la presentazione del libro di Anna Maria Di Terlizzi "Priscilla e il bell'anatroccolo" edito da Gelsorosso Casa Editrice. Seguirà un laboratorio delle maschere di Carnevale con l'illustratrice Laura Fusco.


Priscilla e il bell'anatroccolo racconta la storia di un piccolo anatroccolo che un tempo era la regina di un regno bellissimo, finita tra le zampette di un ratto cattivo, si trova a chiedere aiuto ad una piccola fanciulla...

Un racconto che porta a chiederci se la bellezza può causare danno, la superbia può farci diventare migliori, i piccoli difetti che ognuno di noi ha possono essere corretti. E come? Priscilla, aiutando un bell’anatroccolo a ritrovare la sua “essenza” accompagnerà i piccoli lettori in un mondo fantastico che si trova aldilà di un laghetto fatato…



Anna Maria Di Terlizzi, già docente di discipline plastiche, partecipa sin dal 1966 a collettive e numerose mostre personali. Ha eseguito realizzazioni scultoree in bronzo, pietra e acciaio per Istituzioni religiose e pubbliche.
Questa è la sua prima opera di narrativa per ragazzi che apre il ciclo delle avventure della piccola Priscilla.
Un mondo colorato, vivace come la protagonista di queste favole moderne, in cui la “morale” viene mostrata ai piccoli con leggerezza e fantasia.

Laura Fusco, nata a Bari nel marzo del 1983, scopre la sua passione per il disegno sin da piccola, proseguendo da autodidatta nell’adolescenza. Si diploma nel 2001 come ragioniera, ma c’è ben poco da ragionare per una che vive di fantasia e creatività. Nel 2004 consegue il diploma di laurea presso l’Accademia di Illustrazione e Comunicazione Visiva di Roma dove apprende varie tecniche di disegno e approfondisce le sue conoscenze nel campo dell’illustrazione editoriale, scientifica, per la pubblicità e per l’infanzia. tistici La sua innata creatività e il costante studio fanno della sua passione un modus vivendi.

Commenti

Post popolari in questo blog

L’Accademia Teatro alla Scala e PINKSIE THE WHALE presentano un balletto ispirato a Pinksie, la balena rosa.

Nasce a Brescia un nuovo grande Festival di Fotografia.

Visita alla casa-studio di Sauro Cavallini