Post-ornamento di Michael Rotondi

Fino al 20 dicembre da Area B in esposizione la mostra “Post-ornamento” di Michael Rotondi con le sue oltre venti opere , tra tecniche miste su tela, su carta e su tessuti non intelaiat.

Curata da Alberto Zanchetta, la personale “Post-ornamento” propone un ritorno alla natura inteso come rivincita della semplicità, una sorta di “decrescita felice”, o “festosa” come preferisce definirla l’artista, della pittura che torna ad uno dei suoi temi più classici: quello della natura morta. 

Commenti

Post popolari in questo blog

L’Accademia Teatro alla Scala e PINKSIE THE WHALE presentano un balletto ispirato a Pinksie, la balena rosa.

Nasce a Brescia un nuovo grande Festival di Fotografia.

Visita alla casa-studio di Sauro Cavallini