Al via la 15° edizione del MIART

logo miart
Dal 26 al 29 marzo 2010 nei consueti spazi cittadini di "fieramilanocity" si terrà la quindicesima edizione del MIART.

La fiera d'arte contemporanea milanese si presenta a questo appuntamento con un team forte: Donatella Volontè è il consulente artistico del settore moderno, che raccoglie le eccellenze del rinomato mercato italiano del Novecento, mentre Giacinto Di Pietrantonio continuerà il percorso intrapreso lo scorso anno con le gallerie del settore contemporaneo. Accanto a loro, Milovan Farronato, cura il fitto programma di De Arte Disputatio. Rinnovato anche il catalogo, arricchito dai saggi di Giorgio Verzotti che racconterà la storia dell'arte attraverso quella delle gallerie, e dalle foto di Armin Linke che ha ritratto per MiArt architetture milanesi poco note. Tra gli appuntamenti da non perdere, Ibrido, mostra prodotta da MiArt, in scena al PAC dal 13 al 31 marzo, e la proclamazione del vincitore del Premio ACACIA, a cui sarà dedicata una mostra personale nella residenza privata di un collezionista. Il Fondo Acquisti, sceglierà in fiera il secondo nucleo di opere destinate alla fruizione pubblica a Milano. Un programma culturale a tutto tondo, che unisce fiera e città.

MiArt 2010: 26 - 29 Marzo 2010; Inaugurazione: giovedì 25 marzo, su invito | fieramilanocity, Milano, pad. 3-4
Segreteria Organizzativa MiArt: Rassegne Spa , via Varesina, 76 - 20156 Milano
Telefono + 39 02 48550489 / Fax +39 0248550420 - miart@fieramilano.it - www.miart.it

Uffcio Stampa MiArt
Responsabile: Maria Grazia Vernuccio
Tel: +39 3351282864 | e-mail: mariagrazia.vernuccio@gmail.com

Uffcio Stampa Fiera Milano Spa
Rosy Mazzanti: tel. +39 0249977456 | rosy.mazzanti@fieramilano.it
Elisa Vittozzi: tel. +39 0249977456 | elisa.vittozzi@fieramilano.it

Equipe Milano
Maddalena Sarah Ardemagni
Tel. +39 0234538354

Commenti

Post popolari in questo blog

L’Accademia Teatro alla Scala e PINKSIE THE WHALE presentano un balletto ispirato a Pinksie, la balena rosa.

Nasce a Brescia un nuovo grande Festival di Fotografia.

Visita alla casa-studio di Sauro Cavallini