Il programma completo delle mostre e degli eventi di Parma 360

Sabato 1 Aprile a Parma inizia il Festival della creatività contemporanea con un tour di mostre ed eventi dalle 11 alle 23 alla presenza di artisti e curatori assolutamente imperdibili.



Alle 11.30, presso Palazzetto Eucherio Sanvitale,si inaugura ufficialmente il festival alla presenza del Sindaco Federico Pizzarotti e dell' Assessore Laura Maria Ferraris e contestualmente viene presentata la mostra DE RERUM NATURA. Omaggio a Nino Migliori, progetto espositivo a cura di Lucia Miodini e promosso dal Comune di Parma, in collaborazione con Fondazione Nino Migliori, Bologna e Associazione Piemontese Arte, Torino. La mostra si costruisce a partire dal progetto Herbarium, realizzato da Nino Migliori nel 1974, e dalle sue ricerche sul tema della natura trasformata, rilette e interpretate da una scultrice, Luisa Valentini, e una fotografa, Paola Binante, che riflettono sulla dicotomia natura/artificio, rendendo omaggio al grande maestro bolognese.

Si prosegue nel pomeriggio alle 16 con la riapertura dell' Edicola ottocentesca di Piazza della Steccata attraverso un allestimento dedicato all'opera di Vincenzo Gardoni, autore espressionista parmigiano che ha abitato e lavorato nello studio prospiciente Piazza della Steccata. Tanti e tanti volti, oggetto della sua opera, saranno al centro di questo omaggio a Vincenzo Gardoni proprio in occasione dell'anno del centenario della sua nascita (1917-2017).

Segue alle 17 presso Palazzo Pigorini l'inaugurazione di due mostre dedicate alla grafica dei manifesti e alla illustrazione. Al primo piano verrà esibito il percorso IL COLORE DELLE STELLE . Mitografie del femminile nei manifesti delle Collezioni Csac , cura di Michele Guerra, in collaborazione con CSAC (Centro Studi e Archivio della Comunicazione). La mostra ricostruisce le irripetibili mitografie del femminile costruite e narrate dalla nostra tradizione attraverso una selezione di bozzetti e manifesti fra le oltre 9000 opere presenti nella collezione dello CSAC.
Al secondo piano la mostra LAPIS: ILLUSTRATORI CONTEMPORANEI, a cura di Camilla Mineo in collaborazione con Caracol Art Gallery di Torino, presenta le ricerche sull'illustrazione e la grafica applicata degli artisti Marco Cazzato, Riccardo Guasco, Pablo Lobato, Elisa Talentino . Uno sguardo a 360 sull'illustrazione contemporanea, rappresentata da quattro dei più interessanti interpreti della scena italiana e internazionale. Una mostra che vuole mettere in luce come l'illustrazione non sia solo arte da parete ma arte applicata al design, all'editoria, alla pubblicità, alla musica.

Alle 18 è prevista l'apertura della mostra NonpotreiusareilverdesenoncifosseMarioSchifano dell'autore parmigiano GIACOMO COSSIO, a cura di Chiara Canali, in collaborazione con Bonioni Arte di Reggio Emilia presso Galleria San Ludovico. Il progetto nasce dal desiderio di mostrare il lato più manipolabile e labile della natura, non nella sua veste selvaggia e incontaminata, ma nella sua forma più controllata e umana, nei vasi sui balconi o all' interno di aiuole o rotonde stradali.

Si continua alle 19 alla Casa del Suono con la mostra Music Faces del fotografo internazionale LUCIANO VITI che nel corso della sua carriera ha ritratto i protagonisti della scena italiana e mondiale, un tributo ai grandi divi del rock, del jazz e del blues quali Miles Davis e Frank Zappa.

Alle 20 in Borgo delle Colonne 28 è previsto l'opening della mostra BDC11: CELEBRITA' che presenta ritratti fotografici di personaggi noti appartenenti a 3 "scene" di differenti epoche e geografie: la Roma degli anni 50/60, la New York degli anni 70/80, e la Parma di oggi. Dalle 21.30 Party di apertura con Live Music con Lorenzo Senni e Dj Set Mushrooms Project.

Dalle 23 e per tutta la notte, al WoPa Temporary proiezione del video della Stazione Creativa al Mil di Studio Azzurro e Party inaugurale A Live Night With Inude, Wicked Expectation E Filoq" + Dj Set.


Oltre alle mostre saranno presenti in città delle installazioni di arte urbana degli artisti PAOLO CERIBELLI e MR. SAVETHEWALL. L'opera Barricades di Paolo Ceribelli, che si ricollega agli eventi storici della resistenza a Parma , nasce dal desiderio dell'artista di valorizzare lo spazio di Piazzale San Francesco. L'installazione di sculture in ferro dai colori accesi, che richiama la forma delle barriere anticarro, diventa al tempo stesso limite ed elemento di attrazione per l'occhio distratto del passante.
Paradosso, ironia, sarcasmo sono alla base del lavoro Forever di Mr. Savethewall, una scultura totemica in legno che rappresenta un tronco da cui emerge la figura di Pinocchio, dal naso allungato, che porta la scritta "forever" impressa sul petto: una provocatoria riflessione sull'amore, ma anche sulle bugie e le falsità della vita di tutti i giorni.


Info:

Parma 360 festival della creatività contemporanea
Parma, sedi varie
dal 1 aprile al 14 maggio 2017


Direzione artistica:
Camilla Mineo, Chiara Canali

Segreteria organizzativa:
info@parma360festival.it

Informazioni Stampa:
Ufficio Stampa Parma 360 : Sonia Dametto, soniapress@teletu.it tel.+ 39 392-7182787

Comunicazione
Lampi. Comunicazione illuminata.
www.lampi.it - info@lampi.it



Commenti

Post popolari in questo blog

L’Accademia Teatro alla Scala e PINKSIE THE WHALE presentano un balletto ispirato a Pinksie, la balena rosa.

Nasce a Brescia un nuovo grande Festival di Fotografia.

Visita alla casa-studio di Sauro Cavallini