Arte in Gioco. Da Bruno Munari a Pino Pascali

"GIOCO D’ARTISTA - Arte in Gioco. Da Bruno Munari a Pino Pascali" è il titolo dela mostra d’Arte contemporanea che si terrà dal 1 al 22 Aprile 2017 presso il Museo PINACOTECA MICHELE DE NAPOLI - Terlizzi

L'ideazione e la cura del progetto è della prof.ssa Maria Vinella; il cordinamento invece è dell'associazione ADSUM arte contemporanea.

Comitato Scientifico: Mibact, Assessorato Cultura Comune di Terlizzi, Università degli Studi di Bari, Accademia Belle Arti di Bari.
Patrocini: Comune di Terlizzi, Accademia Belle Arti Bari, Università di Bari, Regione Puglia   

Artisti: Giovanni Albanese, Maria Bonaduce, Biagio Caldarelli, Pierluca Cetera, Mimmo    Conenna, Gaetano Fanelli, Cosmo Laera, Paolo Laudisa, Pino Pascali, Giuseppe Sylos Labini, Nicola Vinci
Sezione Giovani Artisti: Damiano Azzizia, Mariantonietta Bagliato, Stefania Cicchelli, Mario Red De Gabriele, Cristina Mangini.
Sezione Didattica: Omaggio a Bruno Munari, Maria Lai, Pino Pascali, Alexander Calder

"L’arte e le opere d’arte non rappresentano solo un patrimonio storico e artistico, ma attraverso di esse è possibile scoprire nuovi modi per comprendere la creatività contemporanea. Per secoli l’uomo ha impiegato gran parte del suo tempo libero cimentandosi in giochi di vario genere. Dalla dama alle bocce, passando per i giochi di carte, sin dalle civiltà preclassiche ci sono innumerevoli testimonianze, provenienti da importanti opere d’arte, che illustrano quali fossero i passatempi preferiti. Con l’avvento dell’arte postmoderna il tema del gioco continua ad essere fonte d’ispirazione per artisti di diverse correnti come ad esempio Cézanne, Picasso, Matisse Klee, Kandinsky ecc. Nel Novecento diventano famosi i teatrini di Calder, le marionette dadaiste, i costumi futuristi, le armi-giocattolo di Pino Pascali, i giochi di Bruno Munari, le fiabe di Maria Lai ecc. Anche oggi, molti artisti con l’impiego di materiali diversi, sempre più vari, creano dipinti con paesaggi di fiaba, sculture fantastiche, narrazioni incantate. A loro è dedicato questo progetto di mostra per sollecitare non solo nei grandi ma anche nei più piccoli l’amore e il rispetto per l’arte.Il progetto prevede l’organizzazione di alcuni laboratori d’arte mattutini per le scuole, con visite guidate e incontro con gli artisti. I laboratori per scuole saranno dedicati ai temi della sezione didattica della mostra." Maria Vinella


Vernissage sabato 1 aprile 2017 ore 19,30 - Interverranno il Sindaco di Terlizzi dott. Ninni Gemmato, Ass. alla cultura avv. Marina Cagnetta, la responsabile della Pinacoteca dott.sa Maria Luisa Guastamacchia e la curatrice prof.ssa Maria Vinella 

visitabile dal 1 al 22 aprile 2017
orario: dal martedì al sabato ore 10.00-13.00 / venerdì e sabato anche ore 16.00 – 19.00
(catalogo della mostra Edizioni Pegasus)

Pinacoteca De Napoli, c.so  Dante, 9 - Terlizzi
info@pinacotecadenapoli.com  -www.pinacotecadenapoli.com -  tel 0803542836
ADSUM artecontemporanea  Tel. 3476502478 – adsum.arte@libero.it – www.retearte.it

Commenti

Post popolari in questo blog

L’Accademia Teatro alla Scala e PINKSIE THE WHALE presentano un balletto ispirato a Pinksie, la balena rosa.

Nasce a Brescia un nuovo grande Festival di Fotografia.

Visita alla casa-studio di Sauro Cavallini