STORIE SOSPESE - Un filo sottile Opere di Susy Manzo

Il 9 Maggio 2017, presso la storica Libreria Bocca di Milano, sarà inaugurata la mostra personale di Susy Manzo dal titolo ‘Storie Sospese - Un filo sottile’, a cura di Giorgio Lodetti.

Alla ricerca dell’Anima...
“Mi piace la gente che sa ascoltare il vento sulla propria pelle, sentire gli odori delle cose, catturarne l’anima. Quelli che hanno la carne a contatto con la carne del mondo. Perché lì c’è verità, lì c’è dolcezza, lì c’è sensibilità, lì c’è ancora amore”. Così Alda Merini ci racconta del vento, che da brezza leggera può diventare uragano e soffiare per terra e per mare, raccontando e accompagnando l’uomo in un percorso millenario. 

Il vento genera il flusso di pensieri e diventa esso stesso pensiero che trasporta ricordi su opere complesse e delicate, come quelle di Susy Manzo. Quest'ultima, 'miniatrice' abilissima della carta, trasforma le superfici in sculture a rilievo, intagliando il foglio come se fosse legno. I suoi non sono origami ma merletti tridimensionali animati da figure autobiografiche, che popolano uno spazio labirintico/mentale, dove riemergono storie da affrontare ed esorcizzare. La sua è un’arte rara e sorprendente dove pazienza e precisione diventano fondamentali. Non esercizi di stile ma processi che temprano corpo e spirito, rendendo l’opera preziosa. 

Non si può rimanere indifferenti alla complessità del suo mondo che simboleggia ‘ricerca’, ‘passione’, ‘paura’, ‘amore’... Il suo ‘filo’ tiene insieme le idee, i concetti e le persone e indica la strada, i punti di riferimento, per non perdersi e ritrovare l’Anima. La sua è una visione chiara che guarda ‘dentro’: “Solo il viandante che ha peregrinato nel suo infinito mondo interiore potrà accostarsi all’Anima, scoprendo che per anni altro non ha fatto che cercare Lei, poiché Lei è dietro e dentro ogni cosa.

I viaggi, si fanno per cercare Anima e le persone si amano in quanto simboli di Anima”. Così Carl Gustav Jung parlava di una ricerca interiore che può essere identificata con il viaggio e le creature di Susy sembrano viaggiare nel tempo e nello spazio, come autentici ‘cantastorie’, le cui imprese ‘mirabolanti’ appartengono, in realtà, alla quotidianità di ciascuno di noi. La sua è Arte contemporanea vibrante che si fonda sul concetto per poi lasciare spazio alla poesia e all’autenticità vicina alla dimensione più pura e istintiva dell’essere umano.

Aurelia Nicolosi



STORIE SOSPESE - Un filo sottile Opere di Susy Manzo

LIBRERIA BOCCA
Galleria Vittorio Emanuele II, 12 20121 Milano

9 - 28 Maggio 2017

Inaugurazione:
Martedì 9 Maggio 2017 ore 18,00

Orari:
Tutti i giorni 10-19 Domenica 10.30-19

Info:
LIBRERIA BOCCA
Galleria Vittorio Emanuele II, 12 20121 Milano
Tel. +39 02 86462321 - 860806
www.libreriabocca.com

SUSY MANZO
Via Bellini 2
20095 Cusano Milanino - Mi
Tel. +39 349 1983343
www.susymanzo.com



Commenti

Post popolari in questo blog

L’Accademia Teatro alla Scala e PINKSIE THE WHALE presentano un balletto ispirato a Pinksie, la balena rosa.

Nasce a Brescia un nuovo grande Festival di Fotografia.

Visita alla casa-studio di Sauro Cavallini