Doppio Panico! AUTORITRATTO

Sabato 26 ottobre 2013, alle ore 17.00 presso l’Oratorio di San Sebastiano di Forlì, sarà inaugurata la mostra “Doppio Panico!” Autoritratto, un progetto ideato e condotto da Marisa Zattini che coinvolge, oggi, 18 artisti.
 
Dopo la mostra del 2009 “Doppio Panico!” L’Arte di Vivere - pensata per celebrare il XX anno di fondazione della società IL VICOLO - e il secondo appuntamento Metamorphosi del 2011, questo Autoritratto del 2013 si configura come la terza partitura di un progetto unitario, singolare/plurale, teso a indagare l’Identità e l’Alterità.
 
Il corpus comprende 18 autoritratti realizzati nel formato del doppio quadrato alchemico: 140 x 70 cm; nel rispecchiamento, anche una scultura ferrosa a tutto tondo. C’è chi si è ritratto con pittura, con disegno, con scultura, con fotografia, con paesaggio, con sogno, con parola... Tutti, sempre, con immensa poesia!

A latere, là dove in Metamorphosi primeggiava la Dissimilazione d’affezione oggi viene accolto il trittico di Carlo Ravaioli dedicato ad un ideale Ritratto di famiglia.
 
Al centro dell’Oratorio verrà collocata l’opera site specific Autosacramentale III (2013) dedicata alle matrici dei volti metamorfici degli artisti invitati. Tutte le matrici gessose - realizzate nel 2011, che avevano generato Convesso-Autosacramentale II (Opera al Nero) - sono state racchiuse in scatole ovali realizzate in ferro e ricomposte a terra.
 
Nella parete d’ingresso una vera e propria parata di volti ceramici trattati ad ingobbio e montati su dischi in ferro smaltato lucido, Autosacramentale IV (2013).
 
Due opere di Marisa Zattini in omaggio alla Identità nell’Alterità.
 
L’allestimento sarà sovrinteso dall’architetto Augusto Pompili. La mostra verrà documentata in un numero “speciale” della rivista Graphie (Anno XV, n.64), trimestrale di Arte & Letteratura, interamente dedicato al tema dell’Autoritratto, che sarà presentato sabato 9 novembre 2013 alla Biblioteca Malatestiana di Cesena (Sala Lignea, ore 16.00) per festeggiare così anche il XV anno di fondazione della rivista, con una esposizione di tutti i numeri della testata editi dal 1998 ad oggi ordinati in teche nel Corridoio Lapidario.

Doppio Panico! A u t o r i t r a t t o - di & con Marisa Zattini
Organizzazione e Rivista/Catalogo GRAPHIE
IL VICOLO - Sezione Arte
Società di Servizi Culturali & Progetti Espositivi
T 0547 21386 F 0547 27479 - arte@ilvicolo.com - www.ilvicolo.com


Enti Promotori:
Associazione ARTEPRO e IL VICOLO


Artisti: Gesine Arps, Adriano Bimbi, Francesco Bombardi,
Paola Campidelli, Silvano D’Ambrosio, Vittorio D’Augusta,
Giovanni Fabbri, Antonio Giosa, Graziella Giunchedi,
Ana Hillar, Giovanni Lombardini, Daniele Masini,
Stefano Mazzotti, Stefano Mercatali, Velda Ponti,
Aldo Rontini, Guerrino Siroli, Marisa Zattini


Contributi critici: Franco Arminio, Gabriella Baldissera,
Antonio Bertoli, Roberta Bertozzi, Corrado Caselli,
Giovanni Ciucci, Janus, Gianfranco Lauretano,
Loredano Matteo Lorenzetti, Massimo Maisetti,
Franca Mazzei, Adriana Pagnoni, Fabrizio Parrini,
Luigi Riceputi, Domenico Settevendemie


Con la partecipazione di: Gilberto Cappelli, Carlo Ravaioli

Allestimento: Augusto Pompili - Architetto

Catalogo: Rivista GRAPHIE (n. 64)

Sede espositiva:
ORATORIO DI SAN SEBASTIANO - Piazza Guido da Montefeltro, Forlì
dal 26 ottobre al 1° dicembre 2013
Orario: 16.00 - 19.00 feriali
10.30-12.30 / 16.30-19.30 prefestivi e festivi
lunedì chiusura

Commenti

Post popolari in questo blog

L’Accademia Teatro alla Scala e PINKSIE THE WHALE presentano un balletto ispirato a Pinksie, la balena rosa.

Nasce a Brescia un nuovo grande Festival di Fotografia.

Visita alla casa-studio di Sauro Cavallini