“Il mondo di Tarshito. Architetture di luce” dal 19 ottobre al 24 novembre 2013

Sabato 19 ottobre alle ore 19 E-lite studiogallery, consolidata realtà espositiva leccese che si pone come crocevia per l’arte contemporanea, in collaborazione con il Comune di Lecce, presenteranno in esclusiva per la capitale del barocco, “Il mondo di Tarshito. Architetture di luce”, mostra personale dell’artista barese, a cura di Marina Pizzarelli.
 
La mostra fa parte della rassegna annuale The artists of the light , progetto che chiama gli artisti a esprimere ognuno con la propria tecnica e il proprio immaginario la tematica riguardante la luce, la spiritualità. Avviato ad ottobre del 2012 con la monumentale personale dell’artista newyorkese Mary Obering , Architetture di luce, tenendo fede al concept della galleria, che si pone come crocevia della creatività e come ‘ nuova luce’ ( e-lite = elettronica- luce) nel mondo dell’arte contemporanea, il progetto presenta quest’anno la mostra personale di Tarshito, artista barese che da oltre venti anni ha come base della sua ricerca la ‘luce’ intesa come nuovo messaggio per il mondo, come elemento di connessione tra l’uomo e Dio…” La creatività è di tutti, la creatività e’ di natura divina, non è tua! Si manifesta attraverso di te” dice Tarshito.
 
Quella proposta da E-lite studiogallery è una veste del tutto inedita: le opere di Tarshito dialogheranno, per la prima volta, con due spazi espositivi, il caratteristico open space sede della galleria e il cinquecentesco Castello Carlo V, una delle opere architettoniche più antiche e imponenti della città.
 
La scelta di realizzare la mostra contemporaneamente in due sedi, entrambe in pieno centro, – racconta la gallerista Claudia Pellegrino – nasce dalla volontà di raggiungere un ben preciso obiettivo: creare, sulla mappa di una città che vanta un patrimonio artistico e monumentale di grande prestigio e che è meta di turismo culturale oltre che balneare, un punto di attrazione e promozione per l’arte e la cultura contemporanee, un percorso che metta in evidenza la finalità dell’arte, il suo qualificarsi e distinguersi da ogni altra manifestazione umana ideata unicamente per fini strumentali e speculativi”.
 
Oltre 100 le opere di Tarshito in mostra, tra pittura, scultura, installazione e design, per coinvolgere lo spettatore in un mondo magico, tra gli imponenti vasi in ceramica, i dipinti, le sculture, le istallazioni.

 Racconta Tarshito :”  Nella progettazione del mio lavoro, mi pongo domande per sentirmi "vaso". Mi predispongo alla creazione in atteggiamento di attesa, di apertura, essendo consapevole di cio’ che sono. Un contenitore, un ‘vaso’ che accoglie il Divino. Il trascendente. E’ Egli a creare, attraverso di me.” “E' una attitudine a sentirsi con le braccia levate al cielo per celebrarLo, come un vaso che si apre verso l' alto dove lo spirito trova la sua dimensione e si avvicina al Trascendente.”
 
Un unico obiettivo, quindi, quello di Tarshito, essere come una lente su cui convergono i raggi divini, per costruire una mappa dell'immaginario che contribuisca a ricomporre l’equilibrio sociale, per riuscire a superare la condizione umana attuale, fatta di soprusi e ingiustizie, creando un percorso di amore e condivisione. “Il mio cuore e' come un vaso, a volte traboccante di gioia, da condividere, per riscaldare la parte fredda e buia”. Una chiave di lettura del tutto nuova che riconduce l’uomo ad essere tutt’uno con l’universo e con i propri simili. Uno in Tutto, Tutto in Uno.
 
Appuntamento per l'inaugurazione (ingresso libero) sabato 19 ottobre alle ore 19.00 al Castello Carlo V con la presentazione della mostra, per proseguire alle 21 da E-lite studiogallery per un cocktail di benvenuto dal sapore orientale.
 
La mostra, patrocinata dal Comune di Lecce e dall’Assessorato Cultura, Turismo Spettacolo Lecce, in partnership con Livin House immobiliare&servizi resterà aperta fino al 24 novembre dal martedì alla domenica, dalle 10 alle 13 la mattina e dalle 17 alle 20 la sera.
 
 
Ufficio Stampa
StudioARTESIA Multimedia e Comunicazione
Tel +39 0804594108 - Fax +39 08022091914

Per info e chiarimenti +39 3312642012
www.studioartesia.it - info@studioartesia.it

Commenti

Post popolari in questo blog

L’Accademia Teatro alla Scala e PINKSIE THE WHALE presentano un balletto ispirato a Pinksie, la balena rosa.

Nasce a Brescia un nuovo grande Festival di Fotografia.

Visita alla casa-studio di Sauro Cavallini