A modo mio - Silvio Natali espone alla MUEF Art Gallery di Roma

Si inaugura giovedì 5 novembre 2015 alle ore 18,30 alla MUEF Art Gallery di Roma, via Angelo Poliziano, 78/b, la mostra personale di pittura di Silvio Natali intitolata “A modo mio”, a cura di Virgilio Patarini, con la collaborazione di Roberta Sole.

In esposizione nella galleria romana situata a metà strada tra il Colosseo e via Merulana una ventina di opere, ovvero una selezione significativa della produzione degli ultimi anni dell’artista marchigiano, incentrata sulla ricerca di un disegno e una pittura corsivi, rapidi e precisi al tempo stesso, classici e contemporanei.


Silvio Natali (Corridonia, 1943), laureato in Medicina, pittore  autodidatta, dagli anni settanta espone in mostre personali e collettive. Tra le moltissime esposizioni personali, in Italia e all’estero, sono da ricordare quelle a Palazzo Massari a Ferrara (1997), alla Galleria “La Telaccia” a Torino (1999), nella Sede Municipale delle Associazioni Regionali a Milano (1999), nel Circolo Ufficiali di Castelvecchio a Verona (2000), alla Galleria Puccini ad Ancona (2001), al Centro Esposizioni d’Arte a Pisa (2001), alla Galleria Bonan a Venezia (2002), all’Istituto di Cultura “Casa Cini” a Ferrara (2002), alla Galleria del Candelaio a Firenze (2003), al Kantiere d’Arte “Il Centauro” a Bari (2003), al Chiostro Monumentale di S.Francesco a Treviso (2004), agli Antichi Forni a Macerata (2005), alla Galleria “La Pigna” a Roma (2006), al Castello di San Zeno a Montagnana (PD) (2007), a Casa Dante Alighieri a Firenze (2008), al Museo Civico Umberto Mastroianni a Marino (RM) (2008), all’Atelier Chagall a Milano (2009), al Fukuoka Art Museum a Fukuoka (Giappone, 2011), alla Galleria Zamhenof a Milano (2011), a Palazzo Zenobio a Venezia (2012), alla Galleria “Emmediarte” a Milano (2012), al Palazzo del Bargello a Gubbio (2013), alla Galleria “Arianna Sartori” a Mantova (2014), alla “Galleria 20” a Torino (2014), alla Galleria “Espace Kameleon” a Parigi (2014), alla Galleria “Farini Concept” a Bologna (2015), alla Galleria “Ara Arte” a Madrid (2015), alla “The Framers Gallery” a Londra (2015).
Ha inoltre esposto negli Emirati Arabi, negli USA, in Slovenia, in Croazia, in Austria,  in Germania, in Finlandia, in Belgio, a Malta, in Olanda, in Romania. Sue opere sono custodite in importanti collezioni pubbliche e private.


La mostra proseguirà fino all’11 novembre, visitabile tutti i giorni dalle 17,30 alle 20, ad ingresso libero. Chiuso la domenica e il lunedì. Info: muefartgallery@gmail.com

Post popolari in questo blog

L’Accademia Teatro alla Scala e PINKSIE THE WHALE presentano un balletto ispirato a Pinksie, la balena rosa.

Nasce a Brescia un nuovo grande Festival di Fotografia.

Visita alla casa-studio di Sauro Cavallini