Il tesoro nascosto di Pino Pascali in mostra alla Galleria Granelli

34 opere uniche tra tecniche miste e sculture, in una mostra dedicata a Pino Pascali presso la Galleria Granelli di Castiglioncello, dal 7 novembre 2015 al 10 gennaio 2016, con la curatela di Silvia Ricci.



"Ogni opera di Pino Pascali conserva elementi come la dimensione ludica dell'arte, l'ironia, l'utilizzo di materiali di recupero, che costituiscono un forte collegamento con l'attualità.

Il Tesoro nascosto rappresenta Il fanciullino interiore di Pino Pascali. La sua essenza. Un'essenza che in maniera esplosiva esprimeva tutti i giorni, nella ricerca, durante il suo gioco-lavoro quotidiano per la pubblicità. Disegni, bozzetti, prove, tecniche miste varie... lavori che in alcuni casi diventeranno lo spunto, l'inizio, la fase primordiale per la realizzazione delle "grandi opere" oggi presenti nei più importanti e prestigiosi musei di arte moderna e contemporanea del mondo.

Pino Pascali non abbandonò mai il mondo dei "caroselli", in cui travasò tutti gli umori giocosi e allegri della sua immaginazione e continuò a tirar fuori idee in maniera istintiva, ironica, creativa. Una dimensione ludica incessante che guardava sempre oltre. Lavori deliziosi, autentici capolavori con l'utilizzo di materiali di recupero, che costituiscono un forte collegamento con l'attualità.

Pino Pascali - Il tesoro nascosto
GALLERIA GRANELLI
Via Marconi 1d (53047)
Castiglioncello (LI)
dal 7 novembre 2015 al 10 gennaio 2016
+39 0586752069 , +39 3347898609
info@galleriagranelli.it
www.galleriagranelli.it

Post popolari in questo blog

L’Accademia Teatro alla Scala e PINKSIE THE WHALE presentano un balletto ispirato a Pinksie, la balena rosa.

Nasce a Brescia un nuovo grande Festival di Fotografia.

Visita alla casa-studio di Sauro Cavallini