I colori del quotidiano per Simona Cavaglieri in mostra alla Galleria Prati di Palermo

"I colori del quotidiano" è il titolo della mostra personale di Simona Cavaglieri a cura di Franca Prati che si terrà dal 16 al 30 dicembre 2015 a Palermo presso la Galleria Prati. Il vernissage è previsto per le ore 18.30 di quest'oggi.

Scrive Andrea Lombardo : "La pittura di Simona Cavaglieri è come il mare al tramonto durante una tranquilla passeggiata. Senza toni urlati o frenesie da traffico cittadino, Simona Cavaglieri racconta uno spaccato della vita quotidiana. Il taglio fotografico dei suoi quadri porta l’attenzione del fruitore a soffermarsi su singoli istanti, su gesti comuni e spontanei. 

La sua sperimentazione si muove alla ricerca di un linguaggio che possa riattivare l’amore e interesse per la normalità. Una ricerca continua di equilibrio tra corpi e pose, di ponderazione tra forze e spinte. L’arte è per tutti e come tale riparte dalla quotidianità, nella quale si trovano i soggetti di questa narrazione: le donne con le loro passioni e i loro impegni. Ogni opera è uno strumento per riattivare il ritmo dei loro passi, per scoprire il valore del loro tempo: dedicato a sé stesse e alla famiglia. Dopo la prima stesura di colori, frutto di un progetto di massima, il racconto si evolve, diventando il giusto mix di istinto e di scelta. 

Una narrazione che passo dopo passo si arricchisce per l'esigenza di rappresentare la donna nella sua complessità, senza far perdere la forza espressiva dei primi progetti, esaltati dagli sfondi a tinta unica. Le donne rappresentano, per Simona Cavaglieri, l'essenza della bellezza. L’autrice sceglie di soffermarsi sulle gambe per il loro potere espressivo, pari a quello di uno sguardo, per raccontare le emozioni di una nascita, la tensione di una passo di danza, lo scatto verso il nuovo." 


Simona Cavaglieri è nata a Sassari il 2 luglio del 1974. Si è formata all’Accademia delle Belle Arti di Palermo e Roma. Il Mediterraneo le scorre nelle vene e si riversa nelle tele che l’autrice dipinge copiose. Gambe di donna dai muscoli tesi, scattanti. E non è un caso che Simona Cavaglieri, artista ecclettica e coinvolgente, sia anche una danzatrice professionista. Ha ballato con la Compagnia di Danza di Cinzia Cona di Palermo ed ha collaborato con lo Studio Festi di Milano, danzando in tutto il mondo anche appesa a palloni aerostatici. Gambe di donna che raccontano storie di sensualità e di sacrificio. Come spiega la pittrice “Dipingo una muscolatura nervosa, scattante, intensa. Le vene sono cariche, sporgenti quasi a voler evidenziare la forza e l’anima di queste donne, che spesso non hanno bisogno di svelare la propria identità”. 

Simona Cavaglieri - I colori del quotidiano
Galleria Prati
Palermo - dal 16 al 30 dicembre 2015
Via Quintino Sella 77 (90139)
+39 091320368 , +39 3397478198
prati.franca@tiscali.it

Post popolari in questo blog

L’Accademia Teatro alla Scala e PINKSIE THE WHALE presentano un balletto ispirato a Pinksie, la balena rosa.

Nasce a Brescia un nuovo grande Festival di Fotografia.

Visita alla casa-studio di Sauro Cavallini