Il Premio Internazionale d'Arte Contemporanea LYNX 2016 ha i suoi vincitori

I premi agli artisti nelle quattro categorie in concorso (pittura, fotografia, digital art, grafica) sono stati assegnati nel corso di una cerimonia tenutasi domenica 25 settembre 2016 presso la sala del Teatro Piccola Fenice di Trieste. 

I curatori, Enea Chersicola e Riccardo Tripodi, insieme all’editore Franco Rosso (membro della giuria e del Direttivo dell’Associazione Culturale Il Sestante) hanno accolto i finalisti e proclamato i vincitori, fra i quali sono stati selezionati coloro che hanno ricevuto i 6 premi speciali fiera d’arte contemporanea e i 6 premi speciali Be Art Builder. 

I trofei dei primi premi appositamente realizzati dal laboratorio 23artstudio di Pietrasanta, sono sculture di bronzo galvanizzato con base in marmo di Aurisina.

Il primo premio per la categoria pittura è andato ad ex-aequo agli artisti Sara Arianpour (Iran) e Thomas Scalco (Italia). La seconda categoria in concorso, fotografia, ha visto primeggiare il pordenonese Gaetano De Faveri. Il premio alla migliore opera per la categoria digital art va invece all'artista Nina Sumarc Jablonsky (Serbia) mentre il primo premio per la categoria grafica è andato all'artista tedesca Sabrina Vivian Bello. Fra i premi in palio l’Associazione Culturale Il Sestante ha voluto dedicarne uno al miglior artista Under 21 e la scelta della giuria è caduta Ilaria Dellea della provincia di Varese. Infine il giovane Fabio Costantino Macis (Italia), classe 1986, si è aggiudicato il Premio Giovani offerto dal Consiglio Regionale del Friuli Venezia Giulia, costituito da una mostra personale presso la Biblioteca “Livio Paladin” e da un catalogo. 
sull'artista

Alle 17.00 i finalisti e numerosi ospiti si sono ritrovati presso la Lux Art Gallery di Trieste, dove è stata inaugurata la prima delle quattro mostre previste, e sono stati accolti dal gallerista Giorgio Parovel, dai due curatori del Premio e dagli oltre 200 ospiti che hanno voluto partecipare all'evento incontrando gli artisti provenienti da diverse nazioni.

Il giorno 15 ottobre l'associazione Il Sestante aderirà alla giornata del contemporaneo organizzata da A.M.A.C.I. aprendo la Lux Art Gallery ad eventi dedicati nell'ambito del premio Lynx.

L’elenco completo dei premi e dei vincitori è disponibile sul sito web ufficiale www.premiolynx.com e nei prossimi giorni gli utenti potranno consultare anche tutte le opere finaliste. Il catalogo, realizzato da Franco Rosso Editore, è disponibile in galleria o tramite richiesta all’indirizzo associazioneilsestante@gmail.com. 

L’esposizione sarà visitabile fino a domenica 16 ottobre per poi trasferirsi il 18 novembre alla Lokarjeva Galerija di Aidovščina (Slovenia) per la seconda mostra in programma.


Espongono

Sezione Pittura: Sara Arianpour, Enrico Azzolini, Andrea Bellettato, Enrica Berselli, Natasa Bezic, Marco Dal Bo, Ilaria Dellea, Didymos, Rosella Gallicchio, Judit Horvath Loczi, Lina Leoni, Marco Longo, Rolando Mascarin, Gavino Piana, Michele Recluta, Rosalba Ruzzier Mancinelli, Anna Maria Saviano, Thomas Scalco, Narges Soleimanzadeh, Noemi Staniszewska, Inge Valentini, Ghazal Zare.

Sezione Fotografia: Dario Agrimi, Victor Alaluf, Benedetta Alfieri, Rodolfo Angelosante, Eugenio Azzola, Eleonora Costi, Gaetano De Faveri, Paula Haapalathi, Andrea Iran, Fabio Costantino Macis, Alessandro Malinverni, Gianni Mantovani, Birgit Moser, Chiara Paderi, Paola Rizzi, Mark Roemisch, Simona Saggion, Federico Serradimigni.

Sezione Digital Art: Klaus Bittner, Raphael Brunk, Sarah Carter-Jenkins, Peppe Denaro, Ryota Matsumoto, Stefan Reiss, Nina Sumarac.

Sezione Grafica: Sabrina Vivian Bello, Maria Buemi, Elia Canale, Seong Cho, Stane Klančnik, Roberto Mercanti, Ricardo Aleodor Venturi.


Commenti

Post popolari in questo blog

L’Accademia Teatro alla Scala e PINKSIE THE WHALE presentano un balletto ispirato a Pinksie, la balena rosa.

Nasce a Brescia un nuovo grande Festival di Fotografia.

Visita alla casa-studio di Sauro Cavallini