Wael Shawky - Al Araba Al Madfuna alla Fondazione Merz

"Al Araba Al Madfuna" è una grande mostra dell’artista Wael Shawky (Alessandria d’Egitto, 1971) vincitore della prima edizione del Mario Merz Prize.

Wael Shawky
Al Araba al Madfuna III, 2015- 2016
4k video
25'
Commissioned by Mathaf: Arab Museum of Modern Art in Doha
Courtesy the artist & Mathaf: Arab Museum of Modern Art in Doh

Il progetto espositivo site specific ruota intorno alla trilogia dei film "Al Araba Al Madfuna", presentata per la prima volta nella sua interezza. Wael Shawky invita ad attraversare gli elementi fisici che costituiscono il film: architetture di scena e sculture, allestiti in un paesaggio artificiale di sabbia.

La scenografia così prodotta, insieme alle proiezioni, offrono la possibilità di un’esperienza immersiva tra sogno è realtà e creano un’atmosfera originale che riprende i riferimenti storici, letterari e cinematografici con cui l’artista ha immaginato le sue storie. 

Con "Araba Al Madfuna" prosegue l'interesse di Shawky, già esplorato in diversi progetti degli ultimi dieci anni, nell'utilizzare racconti e storie preesistenti e che sono parte della nostra cultura, come punto di partenza per l'indagine cinematografica. La sua opera si basa su racconti storici, interpretazioni sociologiche e opere narrative, da cui costruisce il suo modo di guardare ai miti del passato insieme alle realtà del presente.

Wael Shawky - Al Araba Al Madfuna
FONDAZIONE MERZ
Torino - dal 2 novembre 2016 al 5 febbraio 2017
Via Limone 24 (10141)
+39 01119719437 , +39 01119719805 (fax)
info@fondazionemerz.org
www.fondazionemerz.org



Commenti

Post popolari in questo blog

L’Accademia Teatro alla Scala e PINKSIE THE WHALE presentano un balletto ispirato a Pinksie, la balena rosa.

Nasce a Brescia un nuovo grande Festival di Fotografia.

Visita alla casa-studio di Sauro Cavallini