Eros Renzetti - Metamorphosis

Con un sottofondo di originalissimi brani celtici, venerdì 4 agosto alle 19 alla Galleria Art Dynasty in piazzetta dei Marmi a Forte dei Marmi sarà inaugurata la personale di Eros Renzetti , il re delle maschere visionarie. 

La galleria internazionale (ha sedi a Mosca e Ginevra) punta tutto sull'estro italiano, stavolta proponendo corpi e volti che appaiono all'interno di spazi opalescenti, dando origine a misteriosi nonsense di forte impatto visionario. 

La mostra 'Eros Renzetti - Metamorphosis'  allinea i primi disegni dell'artista romano: della fine degli anni Settanta, trattati con un segno impressionista, fino alle opere degli anni Ottanta dove l'elemento visionario è prevalente. Proprio la visionarietà accompagna Renzetti nei dipinti degli anni Novanta, fino ai più recenti lavori caratterizzati da stilemi, come cavalieri badati fino all'inverosimile. 

Ciò che cattura è che Renzetti (che ha partecipato alla Biennale di Venezia) dà vita nella sua arte a un'originale rilettura in chiave fantastica o fantascientifica di canoni e icone del classicismo greco-romano: lo stesso può dirsi della scultura che dà corpo a figure mitologiche rovesciando i canoni neoclassici in iperboli barocche. Una poetica che rinvia pertanto alla metamorfosi e al travestimento, in una teatrale e provocatoria mise en scène. A colpire lo spettatore le maschere glamour ed indecifrabili tracciate con i pennelli elettronici di Renzetti, metafora di una bellezza extraterrestre che unisce l'epidermide cangiante di un rettile stellare, alle fattezze altere di una modella cyborg. Tutto con metallica eleganza e ambigua sensualità.

In mostra, oltre a disegni e olii, saranno presenti anche lavori a tiratura limitata stampati in Giclèe.


La mostra Eros Renzetti - Metamorphosis è a ingresso libero
La Galleria Art Dynasty - piazzetta dei Marmi (Forte dei Marmi) è aperta tutti i giorni dalle 11 alle 13 e dalle 17 alle 24.

Commenti

Post popolari in questo blog

L’Accademia Teatro alla Scala e PINKSIE THE WHALE presentano un balletto ispirato a Pinksie, la balena rosa.

Nasce a Brescia un nuovo grande Festival di Fotografia.

Visita alla casa-studio di Sauro Cavallini