I Flash d'arte di Lucia Conversi alla Galleria de' Bonis di Reggio Emilia

 I "Flash d'arte" della Galleria de' Bonis (Viale dei Mille, 44/B) proseguono con la personale di Lucia Conversi - la prima artista della galleria ad aver aperto il suo lavoro alle nuove tecnologie pur senza abbandonare la pittura tradizionale - inaugurata questa sera e che potrà essere visitata fino al 29 novembre p.v.
 
Lucia Conversi, Aria, 2009, cm. 120x100
Accanto ai dipinti, l'autrice ha infatti realizzato due applicazioni per iPhone, iPad e non solo: "Pinocchio" e "Ulisse". Due book to play interamente disegnati da Lucia Conversi e animati da Elastico. Più che e-book, libri interattivi, arricchiti da una forte espressività pittorica.
 
Lucia Conversi già da tempo si misurava pittoricamente con il tema degli animali fantastici, delle sirene in particolare, protagoniste di una serie di dipinti in cui le figure si muovono nell'acqua, senza peso, con caratteristiche animali e magiche insieme.
 
Lo sguardo attento e curioso della Conversi non ha mai perso di vista nemmeno i bambini, destinatari di "Pinocchio" e "Ulisse", nonché protagonisti di tanti coloratissimi quadri. Piccoli esploratori incantati dalla natura o completamente assorbiti in giochi con amici immaginari.
 
L'esposizione sarà visitabile da martedì a sabato con orario 10.00-13.00 e 16.00-19.00, chiuso giovedì pomeriggio. Per informazioni: info@galleriadebonis.com.
 

Commenti

Post popolari in questo blog

L’Accademia Teatro alla Scala e PINKSIE THE WHALE presentano un balletto ispirato a Pinksie, la balena rosa.

Nasce a Brescia un nuovo grande Festival di Fotografia.

Visita alla casa-studio di Sauro Cavallini