La dissacrazione del corpo umano di Francis Bacon a Sesto Fiorentino

In occasione della mostra “Francis Bacon: la dissacrazione del corpo umano." Disegni e dipinti a confronto con 35 fisiognomiche di artisti contemporanei” la biblioteca E. Ragionieri promuove una conferenza di approfondimento sulla figura di Bacon e sulle opere presentate a Sesto Fiorentino. L’iniziativa, a cui interverrà la curatrice della mostra Giulia Ballerini, si terrà il prossimo 11 dicembre alle 18 nella sala Meucci a ingresso libero.
 
La mostra, che già nelle prime settimane di apertura sta riscuotendo un ottimo successo di visitatori, raccoglie 93 disegni e 6 opere a olio di Francis Bacon (Dublino 1909-Madrid 1992), a confronto con 35 opere di artisti contemporanei, fra cui Warhol a Basquiat, Cuniberti, De Maria, Lindstrom, Casagrande, Baj, Newman e Borra ed è promossa, nel ventennale dalla morte del grande artista, dal Comune di Sesto Fiorentino all’interno del progetto "Alto Basso. Alla Soffitta e al Berti", in collaborazione con il gruppo “La Soffitta - Spazio delle Arti” e del Centro Culturale della Fondazione di Ca’ la Ghironda di Ponte Ronca di Zola Predosa (Bologna). 
 
L’esposizione è ad ingresso gratuito, gli orari in cui è possibile visitarla, fino al 13 gennaio 2013, sono: presso il Centro espositivo Antonio Berti, via Bernini, 57: dal lunedì al sabato dalle 16 alle 19.30 e la domenica dalle 10 alle 12 e dalle 16 alle 18,30 e per la sezione ospitata all’interno della sede de“La Soffitta Spazio delle Arti”, piazza Rapisardi, 6: dal martedì al sabato dalle 16 alle 19.30 e la domenica dalle 10 alle 12 e dalle 16 alle 18.30.

Commenti

Post popolari in questo blog

L’Accademia Teatro alla Scala e PINKSIE THE WHALE presentano un balletto ispirato a Pinksie, la balena rosa.

Nasce a Brescia un nuovo grande Festival di Fotografia.

Visita alla casa-studio di Sauro Cavallini