Tutte le mostre d'arte del Festivalfilosofia 2015

Un nutrito programma di eventi collaterali, tutti gratuiti, alle lezioni magistrali del festivalfilosofia 2015 dal 18 al 20 settembre a Modena, Carpi, Sassuolo. In questa pagina web, tratti dal comunicato stampa ufficiale, riporto gli incipit di tutte le mostre d'arte.

È “Ereditare” il tema della edizione 2015. Un argomento complesso, come tutti quelli scelti finora, come sottolinea Remo Bodei, presidente del Comitato Scientifico del Consorzio per il festivalfilosofia: “È una parola che pone l’accento sul passaggio dal presente al futuro. Invita a riflettere sulla trasmissione di esperienze e conoscenze alle generazioni future e sul ricambio generazionale”.

Ci piace ancora una volta segnalare temi sottotraccia, che soffrono nel dibattito presente – specifica Michelina Borsari, direttore scientifico del festival - Ereditare è uno di questi e ci interroga su come possiamo noi stessi restituire ciò che ci è stato lasciato. Ci è sembrato potesse essere un tema di grande ampiezza, e che ben interpreta la frattura fra generazioni che preoccupa il presente”.

Anche Tullio Gregory, membro del Comitato scientifico del Consorzio per il festivalfilosofia, sottolinea come il nuovo tema consenta di affrontare molteplici nodi di riflessione: “La storia della civiltà è fatta di un continuo ereditare, ovvero trasferire esperienze culturali, sociali e religiose: dal mondo greco e romano a quello arabo e bizantino, fino a generare la cultura europea”. Gregory si sofferma anche sull’ottima affluenza di pubblico: “L’immagine più significativa del festival è senza dubbio quella di centinaia di ragazzi e studenti seduti nelle piazze che prendono appunti volontariamente e seguono con attenzione le lezioni dei filosofi. Questo è un buon segnale per il futuro”.


Il programma completo di tutti gli eventi del festival:
Consorzio per il festivalfilosofia, tel. 059/2033382 e www.festivalfilosofia.it

Post popolari in questo blog

L’Accademia Teatro alla Scala e PINKSIE THE WHALE presentano un balletto ispirato a Pinksie, la balena rosa.

Nasce a Brescia un nuovo grande Festival di Fotografia.

Visita alla casa-studio di Sauro Cavallini