Buon Compleanno Paz

Prende il via quest'oggi, 22 maggio 2016, con una grande festa la rassegna ‘Buon Compleanno Paz!’, una serie di eventi programmati fino al 16 ottobre 2016 con i quali la Città di San Severo (FG), attraverso l’Assessorato alla Cultura, il MAT Museo dell’Alto Tavoliere e il suo SPLASH! Archivio ’Andrea Pazienza’, intende festeggiare quello che sarebbe stato il 60° compleanno del poliedrico artista Andrea Pazienza e promuovere ulteriormente il media fumetto.

Questa sera, infatti, a partire dalle ore 19.30, presso il MAT Museo dell’Alto Tavoliere di San Severo, si svolgerà una serata omaggio a Paz, durante la quale amici, familiari e colleghi gli renderanno il giusto tributo attraverso testimonianze dirette e proiezione di brevi clip e video registrati per l’occasione. 

Ospite d’onore della serata sarà il vignettista satirico e giornalista Vincenzo Gallo, alias Vincino, collega e amico di Andrea Pazienza, protagonista con lui di avventure satirico-giornalistiche su riviste come ‘Il Male’, che diresse per ben quattro anni, ‘Ottovolante’, ‘Zut’, ‘Avaj’ e ‘Tango’. Sarà presente anche Giuliana di Cretico, mamma di Paz.

Durante la serata sarà inoltre inaugurata la mostra ‘Buon Compleanno Paz!’, una collettiva con sessanta autori di fumetti, vignette e illustrazioni di rilievo nazionale e internazionale, ognuno dei quali renderà il suo personale regalo disegnato. Sessanta autori come gli anni che avrebbe compiuto Pazienza. Autori del calibro di Milo Manara, Vittorio Giardino, Sergio Staino, Silver, Lele Vianello, Vincino, Max Frezzato, Stefano Disegni, Makkox, Sebastiano Vilella e tanti altri. Un omaggio all’arte di Andrea Pazienza dal mondo che lo ha visto protagonista per oltre un decennio, dal 1977 fino al 1988, anno della sua scomparsa. 

L’entusiasmo con cui gli autori coinvolti hanno aderito hanno fatto si che già ad apertura della mostra gli omaggi dedicati a Paz saranno maggiori rispetto ai 60 preventivati. Inoltre il numero delle opere crescerà ulteriormente durante l’esposizione. 

La mostra è curata da Antonello Vigliaroli, operatore culturale del MAT, e da Elena Antonacci, direttore del MAT. Oltre alla mostra collettiva, nel corso della rassegna, saranno organizzati incontri con autori e giornalisti, presentazioni di fumetti, laboratori, workshop, live painting, street art, proiezioni, concerti, dj set e altro ancora.

Post popolari in questo blog

L’Accademia Teatro alla Scala e PINKSIE THE WHALE presentano un balletto ispirato a Pinksie, la balena rosa.

Nasce a Brescia un nuovo grande Festival di Fotografia.

Visita alla casa-studio di Sauro Cavallini