Pinksie – Art Circus

Una mostra negli spazi dell’Acquario Civico di Milano dal 21 al 24 maggio e un’asta benefica battuta da Filippo Lotti, Amministratore Delegato di Sotheby’s Italia, martedì 24 maggio alle ore 19.30: è il risultato conclusivo di “Pinksie – Art Circus”, l’iniziativa organizzata da PINKSIE THE WHALE, progetto educativo e benefico internazionale, promosso in Italia dell'Associazione Mercurio e avviato a Londra nel 2012, con l’obiettivo di riportare l’arte nelle scuole come esperienza educativa, celebrare il valore della diversità e rafforzare la sensibilità del bambino nell’aiuto del prossimo.

Pinksie – Art Circus” è stato realizzato in collaborazione con IED - Istituto Europeo di Design, con la partecipazione di 10 scuole milanesi, 867 bambini e 31 artisti a una serie di laboratori creativi tenutisi nella primavera 2016 per valorizzare la diversità come caratteristica positiva ed esaltare le forme dell’espressività artistica come modo per scoprire ed esprimere liberamente la propria individualità, a qualunque età. Il tutto prendendo ispirazione dalle avventure di Pinksie, l’intrepida balena rosa che affronta magiche avventure per vincere la propria paura della diversità.

I curatori Gentucca Bini, Alessandro Busci, Matteo Ragni, Video Sound Interaction Design insieme ad artisti e creativi IED di diverse aree - Arte, Design, Moda, Video e Sound - Giovanni Baffetti, Alessandra Bruno, Enrico Carucci, Cinzia Cavallaro, Painè Cuadrelli, Elia Facci, Dario Gavezotti, Mery Glez, Luke Hornung, Valentina Martegani, Jacopo Panfili, Davide Sgalippa, Paolo Solcia, Matteo Vilardo - hanno realizzato 4 laboratori, lavorando in classe con i giovani studenti e, con l’obiettivo di creare opere d’arte, hanno trasmesso loro il valore della diversità. 

Altri artisti hanno contribuito all’edizione PINKSIE 2016, lavorando nelle scuole o donando loro opere per l’asta, tra questi: Alice Cattaneo, Sabrina D’Alessandro, Federica De Luca, Albertina D’Urso, Anna Frigerio, Jacopo Foggini, Marika Hasuike, Francesco Jodice, Andi Kacziba, Patricia Fraser Silva, Giovanna Lentini, Tobia Ravà, Natalie Silva, Velasco Vitali. I bambini sono stati sempre al centro, veri protagonisti del progetto, dalla fase iniziale di ideazione, alla realizzazione fino all’esposizione conclusiva, collaborando positivamente al progetto collettivo.

Associazione Mercurio e il team di Pinksie the Whale ringraziano per il loro sostegno all’iniziativa: Fondazione Cariplo, l’Assessorato all’Educazione e all’Istruzione, l’Assessorato alla Cultura, l’Acquario Civico di Milano, Istituto Europeo del Design – IED, Sotheby’s, Comieco, DDL studio, Driade, Paolo Carlini Photography, TSHIRT T-SHOPS, Dianella, Binda Tessuti, LORENZO GAETANI DESIGN, Mary Bellantani - Quadrature Interiors . Un grazie particolare a Giuseppe Notarbartolo di Sciara e Andrea Stella per la loro testimonianza a favore della diversità e a Ilaria Duprè, Caterina Battistini di s27 architettura per il supporto organizzativo.

Per Informazioni: www.pinksie.org - www.associazione-mercurio.org- www.ied.it 

Post popolari in questo blog

L’Accademia Teatro alla Scala e PINKSIE THE WHALE presentano un balletto ispirato a Pinksie, la balena rosa.

Nasce a Brescia un nuovo grande Festival di Fotografia.

Visita alla casa-studio di Sauro Cavallini