Contemporanea, culture del presente

Una collettiva d’arte ed eventi culturali con il patrocinio del Comune di Lanciano - Assessorato alla Cultura e in collaborazione con La Casa per le Arti.
Sette giorni di cultura, incontri, spettacoli e documentari, "Contemporanea, culture del presente" è una rassegna che mira a stimolare e produrre riflessioni sul tema della Terra, focus scelto per la prima edizione 2016.

Terra come pianeta, dal macro al micro, è un concetto che implica territorio. E dal territorio alla materia, fino alle opere dell’uomo, contemporaneo attore protagonista dei mutamenti del paesaggio.

ARTE E PAESAGGIO
L’arte, mescolando gli elementi della terra, annulla i confini tra uomo e natura. Così arte e paesaggio sono della stessa materia, entrambe accomunate dalle nostre relazioni con l’ambiente in cui viviamo.
Con-temporanei e in-temporanei attori protagonisti nel paesaggio presente, il contesto di cui siamo parte e in cui siamo immersi stimola quotidianamente le nostre intelligenze nel riconoscere cosa, per essere trasmesso alle generazioni future, merita di essere protetto e valorizzato da quelle contemporanee.


NO LONGER NO YET
Contemporaneo, dalla definizione Treccani, “Che appartiene all’età presente”. “No longer no yet”, che non è più, che non è ancora. «Contemporaneo è colui che riceve in pieno viso il fascio di tenebra che proviene dal suo tempo», la definizione del filosofo Giorgio Agamben in "Che cos’è il contemporaneo?", guida il percorso multimediale della rassegna. Anche se il contemporaneo è fugace, perché non appena qualcosa è pensato come contemporaneo o di moda sta già esaurendosi, sarà l’uomo e il suo agire a rispondere, producendo opere, prima che contemporanee, ispirate dal paesaggio in cui vive.


Partecipano (per la sezione PITTURA):
ALESSIO LELLA, ANDREA RANIERI, ANTONIO RUSSO, CARLO FEDERICO, FABIO DI LIZIO, GIUSEPPE DI CARLO, JARI DI GIAMPIETRO, MASSIMO DESIATO (con Stefano Ricciuti), MR.ANIMAL, NATALIA D'AVENA.

Partecipano (per la sezione SCULTURA e INSTALLAZIONE):
ALESSANDRO ANTONUCCI, ARMANDO DI NUNZIO, CRISTINA CIACCIA, DAVIDE CRUCIATA, DEBORA VINCIGUERRA, GEORG REINKING, GIUSEPPE COLANGELO, IVAN IANNUCCI, LIA CAVO, MAURIZIO RIGHETTI, PAOLO DONGU, SIMONA RAPINO, STEFANO FACCINI, WALTER ZUCCARINI.

Partecipano (per la sezione ARTI VISIVE):
HOW TO CURE OUR SOUL, RIABITARE IL FUTURO.



INFO
Vernissage Domenica 15 Maggio dalle 17:30
Finissage Domenica 22 Maggio dalle 17:30

Da un’idea di Federica Di Castelnuovo.
Progetto grafico: Paolo Sacchetti.
Ufficio stampa e comunicazione: Alessandro Di Giacomo.
Staff: Michela Piccoli, Federico Flamminio.


CONTATTI
fb/Contemporanea
contemporanea.lanciano@gmail.com
Mob. 339 52 81 246 (Federica Di Castelnuovo)


Contemporanea - Culture del presente
AUDITORIUM DIOCLEZIANO
Lanciano (CH) - dal 15 al 22 maggio 2016
Piazza Plebiscito (66034)
+39 0872726218
info@comune.lanciano.chieti.it
www.comune.lanciano.chieti.it

Post popolari in questo blog

L’Accademia Teatro alla Scala e PINKSIE THE WHALE presentano un balletto ispirato a Pinksie, la balena rosa.

Nasce a Brescia un nuovo grande Festival di Fotografia.

Visita alla casa-studio di Sauro Cavallini