Al cuore dei conflitti: Una rassegna cinematografica sui conflitti in atto.

Parte da Bergamo, dove si svolgerà dal 5 al 9 febbraio, la quarta edizione de "Al cuore dei conflitti", rassegna cinematografica itinerante, che nel corso del 2013 toccherà diverse città italiane.

Visioni e riflessioni sui conflitti geopolitici, ma anche urbani, razziali e di genere, che assillano numerose zone del pianeta. Film inediti per scoprire storie poco conosciute, attraverso gli occhi di chi questi conflitti li ha vissuti o li vive sulla propria pelle.

"Per capire un conflitto o una rivalità geopolitica, non basta precisare e cartografare le poste in gioco, bisogna anche cercare, lo si è visto – soprattutto quando le cause sono complesse – di comprendere le ragioni, le idee dei suoi principali attori: capi di Stato, leader di movimenti regionalisti, autonomisti o indipendentisti, eccetera. Ciascuno di essi esprime e influenza a un tempo lo stato d’animo della parte di opinione pubblica che rappresenta. Il ruolo delle idee - anche se sbagliate – è capitale in geopolitica. Sono esse a spiegare i progetti e a determinare la scelta delle strategie, certo insieme ai dati materiali." (Yves Lacoste).

La rassegna AL CUORE DEI CONFLITTI è organizzata da Federazione Italiana Cineforum in collaborazione con Lab 80 film, Laboratorio 80, Osservatorio Balcani e Caucaso, Università di Modena e Reggio Emilia, Bergamo e Balcani ed è realizzato con il sostegno dell'Unione europea nell' ambito del progetto Racconta l' Europa all'Europa.

"AL CUORE DEI CONFLITTI"
Rassegna cinematografica | IV edizione
Bergamo, 5 - 9 febbraio 2013
Auditorium Piazza Libertà
www.alcuoredeiconflitti.it

Commenti

Post popolari in questo blog

L’Accademia Teatro alla Scala e PINKSIE THE WHALE presentano un balletto ispirato a Pinksie, la balena rosa.

Nasce a Brescia un nuovo grande Festival di Fotografia.

Visita alla casa-studio di Sauro Cavallini