Rassegna Nazionale d’Arte Contemporanea “Autunno d’Autore”.

Uno speciale Autunno d’Arte nelle sale espositive della Pinacoteca Comunale “Salvatore Cavallo” di San Michele Salentino. L’Amministrazione Comunale- Assessorato alla Cultura del Comune dell’Alto Salento, organizza la Rassegna Nazionale d’Arte Contemporanea  “Autunno d’Autore”. Artisti selezionati nel panorama nazionale partecipano con tema libero, secondo le loro più congeniali tecniche pittoriche-  espressive. La Rassegna sarà inaugurata nell’auditorium della Pinacoteca Comunale “Salvatore Cavallo” in Via Pascoli n. 26,  il 25 Ottobre 2014 alle ore 18.30. Interverranno il Sindaco Avv. Pietro Epifani, l’Assessore alla Cultura Avv. Maria Stella Menga e la Prof.ssa Rita Fasano curatrice della Pinacoteca “S.Cavallo” che presenterà gli artisti :

Nicola  ANCONA  nasce nel 1950 e nei primi anni d’infanzia esprime già una precoce tendenza artistica, per la quale indirizza gli studi, completandoli con l’Accademia di Belle Arti di Lecce. Contemporaneamente agli anni di studio ’65-’70 partecipa a concorsi e collettive di pittura raggiungendo importanti obiettivi, conseguendo primi premi acquisto, premi con Targhe D’Oro e coppe in diverse edizioni di Arte Sacra a Bitonto e nella Provincia di Bari e mostre a tema a livello regionale. Ottiene riconoscimenti e grande consenso da parte della critica e del pubblico collezionista che acquista le sue opere. Il suo percorso artistico lo vede impegnato nel ’71 a Milano in una breve esperienza nell’illustrazione editoriale, ma attratto fortemente dall’arte antica, si immerge nel mondo del restauro che lo affascina, scoprendo le tecniche pittoriche e decorative degli antichi maestri, delle cui opere nella ininterrotta carriera eseguirà il restauro.

Tiziano  CALCARI nato a Brescia nel 1969. La formazione artistica viene rafforzata e consolidata frequentando vari pittori bresciani da Egidio Duina a Elio Roberti a M.Zuppelli a Gil Alegrè. Fin da bambino  dimostra una seria attitudine e passione per il disegno e le arti figurative. Nel 1990 si presenta al pubblico partecipando a mostre collettive e concorsi dove è ripetutamente premiato dalle varie giurie aggiudicandosi riconoscimenti e premi importanti da parte del pubblico e della critica. Padrone della difficile tecnica dell’acquarello dotato di grande sensibilità e fantasia si distingue in modo particolare per la ricerca avviata attraverso nuove forme di figurazione e per la liricità dei suoi assunti. Le sue opere sono presso diversi collezionisti italiani ed esteri e le sue quotazioni sono in graduale aumento.

Lucio  CALOGIURI  è nato il 5 agosto 1954 a Lizzanello (Lecce). dopo la maturità artistica si trasferisce a Firenze e frequenta l'Accademia di Belle Arti diplomandosi nel 1976; negli stessi anni inizia a lavorare (come pittore e scenografo) nei laboratori "Firenze Scena" di O. Stellini. Numerose le sue collaborazioni in campo teatrale con le compagnie di G. Menegatti e C. Fracci, L. Ronconi, G. Lavia, C. Bene, P. Poli. Dal 1991 vive e dipinge a Lizzanello. Numerosi premi e mostre personali.

Angioletta DE NITTO nasce a Mesagne (Brindisi) nel 1963, dove vive e lavora. Dopo gli studi scientifici frequenta l’Accademia di B.B.A.A. di Lecce diplomandosi in Pittura con Alfonso Siano. Dal 1987 collabora con la Sovrintendenza ai Beni Archeologici e con la Sovrintendenza ai Beni Artistici di Taranto, in qualità di restauratrice. Nel 1995 decide di dedicarsi esclusivamente alla ricerca artistica. Nel 1996 è tra i finalisti del Premio Arte bandito dall’editoriale Giorgio Mondadori. Dal 1996 ad oggi è inserita attivamente nella vita artistica nazionale ed internazionale con mostre personali e partecipazioni in collaborazione con prestigiose gallerie d'arte. La sua ricerca artistica, che continua ancora oggi, si muove all’inizio nell’ambito strettamente figurativo, con connotazioni iperrealistiche, ed evolve poi progressivamente in una produzione astratta e simbolica, rappresentata negli ultimi anni da temi emblematici quali “biglie: UNO DI NOI”; “VICENDE”; “MEDUSE COSMICHE (anime spaziali)”; “BIG LIE (OR NOT)?”.

Susy  MANZO nasce a Milano nel 1963. Terminati gli studi magistrali, frequenta scuole e corsi in ambito artistico. Segue i corsi di decorazione murale per interni ed esterni presso la scuola Esem di Milano, diretti dall’artista Isabella Bai, e corsi di decorazione e ceramica (3° fuoco) a Nova Milanese- MI. Frequenta l’atelier del maestro d’arte Fabio Cuman, a Sesto Ulteriano – MI, per apprendere la tecnica della scultura e approfondire quella della pittura. Segue un corso di fotografia presso il Gruppo Fotoamatori di Cusano Milanino – MI. Apre un laboratorio di decorazione, Broceliande, a Cusano Milanino, dove lavora prevalentemente  su commissione. Dal 2000 dedica la sua ricerca artistica alla pittura ad olio , al disegno ed alla scultura, sviluppando progetti sul ruolo della donna nella società. Ha partecipato a mostre personali in Italia  e in Portogallo, numerose mostre collettive nazionali ed internazionali, fiere d’arte in Italia, Austria e Turchia. Vive e lavora a Cusano Milanino – MI. 

Giovanni MARZIANO nasce a Catanzaro nel 1949. Avverte sin da ragazzo una autentica passione per il disegno e la pittura che coltiverà con grande impegno parallelamente agli studi psico-pedagogici e filosofici. Accanto all’attività di docente, la pratica della pittura assumerà  un peso sempre più rilevante nella sua vita. L’affinità  con gli artisti del realismo esistenziale confermerà la sua scelta coraggiosa della figurazione che sarà lodata da Renzo Vespignani, suo punto di riferimento e maestro. Dal 1972 partecipa a rassegne d'arte nazionali ed internazionali e dallo stesso anno espone le sue opere in numerose città tra le quali: Roma, Torino, Novara, Ancona, Bergamo, Bari, Firenze, Miami, Hong Kong, Parigi, Bologna.

Enza   MASTRIA  nasce a pochi chilometri dal mare di Ugento (LE) nel 1965. Si diploma presso l’Istituto d’Arte, sezione metalli. Studia Pittura all’Accademia di Belle Arti di Lecce, laureandosi con una tesi sulle “connessioni tra filosofia e pittura metafisica” nel 1989. Lavora nel 1990-91 presso Archeo snc, eseguendo rilievi archeologici. Dopo aver insegnato oreficeria all’Istituto d’Arte di Arezzo (1991-93), lavora come modellista orafa dal 1994 al 1996. Nell’anno accademico 2008-2009 insegna “Lavorazione dei metalli e dell’oreficeria” all’I.I.S.S. E.Giannelli di Parabita (Le). Nell’ambito dell’associazione culturale “Multikulti” ha curato l’immagine di alcune rassegne e festival di musica jazz. Partecipa a varie esposizioni collettive in Italia, tra le sue personali più importanti: “Lenta-mente, Ludica-mente” Cantieri Teatrali Koreja, Lecce 2005; “Impianti della coscienza” Casinalbo (Mo) 2005; “Trace de son diffusé”, Rhino Jazz Festival Rive De Gier Lyon 2007. “L’ego de la mer” Terlizzi  (BA),TaloSguardi Ruvo di Puglia (BA) 2012. 

Cataldo  MASTRORILLI pittore, scultore, nato a Ruvo di Puglia nel 1949, abilitato in discipline plastiche, ha frequentato i corsi di scultura presso l’Accademia di Belle Arti di Bari. Vive e lavora a Ruvo di Puglia. Sin da giovane età, mostra una spiccata creatività artistica, frequenta mostre e gallerie d’arte, nel 1965 resta  affascinato dalla retrospettiva, che Domenico Cantatore terrà nel suo paese natio. Affascinato dalla pittura del grande maestro, frequenta l’istituto d’arte, cominciando da subito ad esporre le proprie opere e frequenta i corsi di scultura presso l’Accademia di Belle Arti di Bari sotto la guida di Americo Tot. Partecipa a collettive e concorsi, nei quali si piazzerà ripetutamente ai primi posti.  

Maurizio  MUSCETTOLA nasce in provincia di Campobasso nel 1969. Diplomato all' Istituto Statale d'Arte di Lecce Laureato all'Accademia di Belle Arti di Lecce. Numerosi sono i lavori realizzati dall’artista fra cui nel 1994  la decorazione dello stadio di Lecce in occasione della messa officiata dal Papa. Ha realizzato inoltre lavori di scultura per privati, sevizi fotografici e grafica pubblicitaria per aziende, illustrazioni di libri, dipinti e vetrate per chiese e restauri di vari generi, svolgendo contemporaneamente attività didattiche attraverso conferenze e corsi d’Arte pubblici e privati. E’ membro onorario di numerose Accademie Culturali e Associazioni d’Arte nonché della Portrait Society of America.  

Pino  NARDELLI nato a Brindisi il 15 settembre 1953, ho conseguito il diploma di geometra presso l’Istituto Tecnico per Geometri “ O. Belluzzi “ di Brindisi, e da sempre ho avuto la passione per il disegno, che con il passare del tempo è divenuta passione per la pittura ad acquerello, che è stata la sua prima espressione d’arte . Le sue opere  fanno parte di collezioni pubbliche e    private. Ha partecipato a mostre collettive in tutta l’Italia, fino a raggiungere l’Olanda nel mese di maggio 2004 e gli Emirati Arabi, in particolare Dubai, nell’Aprile del 2005. Nel Maggio 2011 ha celebrato i suoi 30 anni di attività con una mostra antologica tenutasi nella sua città Brindisi, nelle sale espositive del Bastione S. Giacomo.

Michele VOLPICELLA nasce a Bari nel 1955. Ha approfondito la sua formazione artistica presso l’Accademia di Belle Arti di Bari. Ha frequentato le lezioni di Incisione Sperimentale di Hector Saunier direttore dell’Atelier Contrepoint de Paris(ex Atelier17) e di Tecniche dell’acquerello e calligrafia del Maestro cinese Zhang Huinan. Descritto dai critici come soggetto dotato di realistica e spiccata sensibilità cromatica, per cui le sue tele tendono a staccarsi dalla figurazione abituale, acquistando pregio nei colori come nelle stesse sceneggiature ricche di echi nordici, avvolte e sospese in un’atmosfera silente che potremmo definire metafisica.

La Mostra potrà essere visitata, con ingresso libero, dal 25 Ottobre al 15 Novembre 2014 con i seguenti orari di apertura: dal lunedì al venerdì ore 16.00/19.00 – martedì e giovedì ore 9.30/12.00. Per informazioni: tel 347 0080778 – e-mail pinacoteca.cavallo@libero.it


Post popolari in questo blog

L’Accademia Teatro alla Scala e PINKSIE THE WHALE presentano un balletto ispirato a Pinksie, la balena rosa.

Nasce a Brescia un nuovo grande Festival di Fotografia.

Visita alla casa-studio di Sauro Cavallini