Le Commedie svelate di Pino Navedoro alla Pinacoteca “Michele de Napoli” in Terlizzi

Pino Navedoro è indubitabilmente un artista ‘colto’ – scrivono il Sindaco, Ninni Gemmato, e l’Assessore alla Cultura, Marina Cagnetta, capace di infondere nelle sue opere dense atmosfere e interpretazioni che nulla lasciano al caso, ma ci guidano in un viaggio interiore lungo i percorsi della fascinazione, al limite del tormento. Magnetico ed enigmatico, allusivo e misterioso, sembra che il campo in cui ami spaziare sia quello dell’introspezione, dell’analisi dell’animo umano, di cui le sue tante personificazioni contribuiscono a costruire un catalogo meditato, da cogliere con attenzione, con lentezza, nella penombra, lontano dall’affastellarsi di immagini e sollecitazioni visive che i media oggi propongono e impongono”.

Pino Navedoro è nato a Gravina in Puglia nel 1973. È laureato in Lettere Moderne ed è autore di diverse pubblicazioni. Nonostante porti con sé la passione per tempere e olii fin da quando era bambino, vi si dedica a tempo pieno solo dalla fine del 2008. Il suo esordio artistico è stato sancito dalla partecipazione alla 54ma Esposizione Internazionale d’Arte della Biennale di Venezia e a essa sono seguite diverse mostre personali e collettive, nazionali ed estere, accompagnate da plausi e riconoscimenti di critica e pubblico. Pittore realista fino alla più dura caratterizzazione, astratto fino all’annullamento di contesti e parti del corpo. Quel che esiste è lì, scalfito sulla tela; quel che non c’è, che non si vede, non è mai stato. La sua tecnica eccelsa è frutto di studi, di meditazioni, di tratti passati e ripassati per raggiungere la piena completezza, anche se di quest’ultima Navedoro non è mai certo: la sua mano segue con abbandono l’istinto dell’eclettico artista, per poi fermarsi e tornare indietro più e più volte per obbedire alla volontà di un uomo esigente e rigoroso quale egli è” (dalla presentazione di Giulia Vincenzi).

Commedie svelate - Mostra personale di Pino Navedoro
a cura di Giulia Vincenzi

Terlizzi, Pinacoteca "Michele de Napoli"
13 giugno - 11 luglio 2015

Inaugurazione sabato 13 giugno 2015, alle ore 19.30, presso la Pinacoteca “Michele de Napoli” a Terlizzi.

Pinacoteca Michele de Napoli, corso Dante, 9 – Terlizzi. Orari di apertura: da martedì a sabato, ore 10-13; venerdì e sabato, ore 16-19. www.pinacotecadenapoli.com

Post popolari in questo blog

L’Accademia Teatro alla Scala e PINKSIE THE WHALE presentano un balletto ispirato a Pinksie, la balena rosa.

Nasce a Brescia un nuovo grande Festival di Fotografia.

Visita alla casa-studio di Sauro Cavallini