Omissis Festival 2015 è Synesthesia.

SYNESTHESIA, questo il titolo della decima edizione di OMISSIS, Festival internazionale dedicato all’innovazione applicata allo spettacolo, in programma venerdì 19, sabato 20 e il successivo sabato 27 giugno a Gradisca d’Isonzo (GO) che stravolge il confine della percezione tra reale e finzione. Un percorso multiforme e sfaccettato, che sintetizza tanti diversi elementi unici: immagini di miti hollywoodiani celati, sperimentazioni telepatiche di retrogaming, danze di presenze illusorie e tecno-visioni psicoattive in tre dimensioni

Questo decimo OmissisFestival è un viaggio artificiale prodotto dall’uso di tecnologie all’avanguardia, capaci di trasformare lo spettatore in demiurgo di nuovi mondi possibili, protagonista dello “spettacolo della sua vita”

Finlandia, Olanda, Spagna, Stati Uniti, Colombia, Polonia, Bulgaria e Gran Bretagna le nazioni di provenienza degli artisti selezionati per comporre la ricca vetrina di spettacoli delle tre giornate d’evento, tutti in prima assoluta, nazionale o anteprima regionale.

Il progetto, ideato ed organizzato da Mattatoioscenico di Gradisca d’Isonzo, che ne cura la direzione artistica, tecnica ed organizzativa, è sostenuto dalla Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia - Assessorato alla Cultura, dal Comune di Gradisca d’Isonzo - Assessorato alla Cultura, dall'Ambasciata di Spagna - Programma Aecid, dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Gorizia, dalla Provincia di Gorizia - Assessorato alla Cultura, dalla Cassa Rurale ed Artigiana di Lucinico Farra e Capriva, e gode del patrocinio dell’Ambasciata di Finlandia.

Post popolari in questo blog

L’Accademia Teatro alla Scala e PINKSIE THE WHALE presentano un balletto ispirato a Pinksie, la balena rosa.

Nasce a Brescia un nuovo grande Festival di Fotografia.

Visita alla casa-studio di Sauro Cavallini