Non solo canzonette : in Liguria , il “FESTIVAL INTERNAZIONALE DELLA MAIOLICA” ,

Un grande evento sta per "abbattersi" sulla Liguria : i comuni di Albisola Superiore, Albissola Marina, Genova e Savona, con il sostegno della Regione Liguria, della Provincia di Savona e della Camera di Commercio di Savona , indicono la quarta edizione del “Festival internazionale della Maiolica” logo del festival internazionale della maiolica che avrà come scenario le sedi principali delle antiche manifatture di ceramica della regione , cioè i Comuni promotori .
Si tratta di un’evento di grande portata , articolato in una serie di iniziative di alto livello tutte incentrate sulla ceramica, tra le quali spiccano mostre di carattere storico, mostre - mercato, concorsi e rassegne dedicate alla produzione contemporanea, convegni, presentazioni, itinerari e spettacoli, che si prefigge l’obiettivo di offrire la massima visibilità sia alla produzione locale contemporanea sia alle emergenze storiche e alle strutture museali del territorio .
Il tema del 2009 è il Futurismo, di cui quest'anno , come si sa , ricorre il centenario della presentazione del Manifesto di Tommaso Marinetti.
Le mostre di significativo interesse storico e artistico visitabili nel corso del Festival sono quattro : ad Albisola Superiore nel civico Museo della Ceramica “Manlio Trucco”, a Savona nel complesso monumentale del Priamar, ad Albissola Marina nel museo di arte contemporanea e a Genova nei musei di Nervi.

Nel corso dell'evento sarà possibile visitare edifici storici decorati con antichi rivestimenti ceramici e confrontarsi con l'attuale produzione che molte botteghe artigiane proseguono ancora oggi.

La manifestazione comprenderà anche un concorso e una mostra sul tema “Le brocche e i vasi del Futurismo”, riservato ai ceramisti liguri, agli artisti e agli studenti degli istituti d’arte e mostre/mercato della produzione contemporanea di tipo artigianale che avrà come protagoniste sempre le manifatture locali, ma affiancate di volta in volta dai rappresentanti di altri centri di produzione.


Rielaborato da leonardo basile . Fonte : il ponente.com

Commenti

Post popolari in questo blog

La Forma dell’Ideologia. Praga: 1948-1989

L'età dell'innocenza nei dipinti di Claudia Giraudo alla galleria PUNTO SULL'ARTE a Varese

MIART 2019, fiera internazionale d'arte moderna e contemporanea