I Primary colours in mostra al Made4Art di Milano

Made4Art, spazio e servizi per l’arte e la cultura, presenta alcune recenti sperimentazioni e ricerche sull’arte astratta contemporanea in una mostra, " Primary colours", che riunisce opere di pittura, scultura e fotografia di sette artisti in un allestimento capace di mettere in risalto le corrispondenze armoniche di forme, colori e linguaggi artistici nell’eterogeneità dell’insieme. 


Marco Randazzo
Il progetto, a cura di Elena Amodeo e Vittorio Schieroni, verte sull’essenziale importanza dei colori primari – il giallo, il rosso (magenta) e il blu (ciano) – nella strutturazione di un’opera d’arte, i tre colori fondamentali dai quali nascono e si sviluppano tutti gli altri nelle loro infinite sfumature. Guido Alimento, Alessandra Angelini, Carla Battaglia, Giovanni Cavassori, Flavio Confalonieri, Barbara Frateschi, Marco Randazzo: ogni artista coinvolto nel progetto ha interpretato il tema proposto dai curatori attraverso la propria sensibilità e le proprie specificità artistiche e tecniche, il particolare uso dei materiali e il personale ideale estetico, proponendo lavori capaci di suscitare sensazioni, stupire, instaurare un rapporto diretto ed emozionale con l’osservatore. 


Barbara Frateschi
Pittura, scultura, fotografia digitale. Tecniche miste, colori acrilici, tempere e paste materiche. Tele, acciaio inox, poliuretano espanso e stoffa. Colori primari che dominano vaste campiture o che appaiono in piccoli significativi dettagli, che si mischiano armonicamente con gli altri colori o che si fondono con elementi figurativi o parole, brevi frasi che vogliono suscitare interrogativi. L’astrazione, talvolta pura, in altri casi caratterizzata da alcuni accenni figurativi, è un territorio dalle molteplici possibilità di espressione, un linguaggio che permette agli artisti di esprimersi sull’ideale origine dei colori, il punto di partenza da cui ha origine l’inesauribile varietà delle sfumature.

Primary colours, con data di inaugurazione martedì 3 febbraio alle ore 18.30, è aperta al pubblico fino al 16 dello stesso mese presso la sede di Made4Art a Milano in Via Voghera 14 con ingresso da Via Cerano.

Flavio Confalonieri
La mostra rientra nel progetto di indagine sull’arte astratta precedentemente inaugurato con Visioni astratte. Nuove tendenze al femminile (19 marzo-2 aprile 2013) e portato avanti con le successive esposizioni Black&White. Astrazione negli opposti (24 maggio-7 giugno 2013), Explosion! colore astrazione emozione (25 ottobre-14 novembre 2013), Monochromes (5-25 febbraio 2014), Light & Shadow (3-16 settembre 2014) e GREEN. arte uomo natura (7-20 novembre 2014). 


Primary colours 
Guido Alimento, Alessandra Angelini, Carla Battaglia, Giovanni Cavassori, Flavio Confalonieri, Barbara Frateschi, Marco Randazzo 
A cura di Vittorio Schieroni ed Elena Amodeo 
M4A - MADE4ART, Via Voghera 14 - ingresso da Via Cerano, 20144 Milano
3-16 febbraio 2015;
inaugurazione martedì 3 febbraio, ore 18.30
Lunedì ore 16-19, martedì-venerdì 10-13 e 16-19, sabato ore 16-19
www.made4art.it,
info@made4art.it,
t. +39.02.39813872
Carla Battaglia
Guido Alimento


Post popolari in questo blog

L’Accademia Teatro alla Scala e PINKSIE THE WHALE presentano un balletto ispirato a Pinksie, la balena rosa.

Nasce a Brescia un nuovo grande Festival di Fotografia.

Visita alla casa-studio di Sauro Cavallini